Archivi Tag: valutazione

Fondo Vegagest Europa Immobiliare 1: arrivano i rimborsi di Poste Italiane, ma non per tutti. Aduc assiste i portatori di quote

La travagliata storia del Fondo Vegagest Europa Immobiliare 1 sta per volgere al termine, almeno per i possessori delle quote. Dopo il pagamento, lo scorso 20 giugno, dell’ultimo riparto di 204,691 euro, dimezzato rispetto alle previsioni (1), le Poste non potevano certo attendere gli esiti delle verifiche fiscali e degli eventuali successivi ricorsi. A giorni sarà quindi lanciata l’iniziativa di ...

Leggi »

Paura della modernità

La tragedia di Genova con il crollo del viadotto Morandi e la drammatica perdita di vite umane al di là della doverosa ricerca di verità sulle responsabilità politiche e penali di questo disastro pone delle domande su cui è necessario riflettere e dare risposte non emotive né tantomeno ideologiche.

Leggi »

Fondi Immobiliari: per Bnl Portfolio Immobiliare è stata colpa della Brexit!

Il 31 dicembre 2016 ha terminato la propria attività di gestione il Fondo Bnl Portfolio Immobiliare. Con l’ultimo riparto di fine giugno 2017, gli originari sottoscrittori delle quote hanno incassato, tra cosiddetti proventi e rimborsi di capitale, l’importo complessivo di 2.135,48 euro, con una minusvalenza del 14,6% rispetto ai 2.500 euro investiti il 19 maggio del 2000. L’obiettivo di rendimento ...

Leggi »

Governo. La bufala del taglio delle pensioni d’oro. Saranno avvantaggiati gli evasori. Occorre un vaccino contro la bufalite

Pensioni

Dopo il decreto Dignità, che dovrebbe favorire l’occupazione e, invece, crea disoccupazione, una bufala, insomma, Lega e M5S si sono affrettati a depositare una proposta di legge per il ricalcolo con il metodo contributivo delle pensioni superiori a 4.000 euro mensili. L’obiettivo è quello di finanziare le pensioni minime. Altra bufala. Vediamo, tenendo presente che scriviamo di pensioni in essere, ...

Leggi »

Il ruolo della contrattazione aziendale per il rilancio della produttività del lavoro: sintesi di una ricerca empirica

La ricerca pubblicata dal Centro Interuniversitario “Ezio Tarantelli”, dal titolo “Contrattazioni integrative aziendali e produttività: nuove evidenze empiriche sulle imprese italiane”, porta un deciso contributo al dibattito sul decentramento contrattuale nel sistema italiano di relazioni industriali. Basata sulla rilevazione Istat “sistema informativo sulla contrattazione aziendale” e sulla Banca Dati sviluppata attraverso integrazione di dati da indagine Istat e archivi amministrativi ...

Leggi »

Va bene il mio portafoglio finanziario?

Continuano ad arrivarci richieste di analisi dei portafogli finanziari con la semplice domanda: pensate che vada bene? E’ utile, quindi, rinverdire concetti già più volte proposti. Proviamo a riflettere un attimo sulle ragioni che portano così tante persone a formulare una domanda chiaramente priva di senso. E’ come se si chiedesse ad una nutrizionista o ad un cuoco se un ...

Leggi »

‘Made Green in Italy’. In arrivo prodotti col nuovo marchio

A breve dovrebbero arrivare sul mercato prodotti con il nuovo marchio “Made Green in Italy” che certifica, oltre all’origine italiana, anche il rispetto di determinati standard di produzione a basso impatto ambientale. La nuova certificazione riguarda tutti i prodotti, alimentari e non, nonché servizi. Il marchio è del Ministero dell’Ambiente, rilasciato su domanda dei produttori dopo la verifica dei requisiti ...

Leggi »

Lo sguardo lungo negli investimenti finanziari

Fra le tante false narrazioni che si sentono nel mondo degli investimenti finanziari, vi è quella in base alla quale i grandi investitori istituzionali sarebbero enormemente avvantaggiati rispetto ai piccoli investitori privati e farebbero sempre montagne di soldi. Naturalmente ci sono diversi casi di grandi investitori che lo hanno fatto, ma ci sono anche tanti casi (ovviamente molto meno pubblicizzati ...

Leggi »

Il film di Sorrentino su Berlusconi: una doppia critica che ha il tempo che trova (la sua ma anche – si parva licet – la mia)

Il film di Sorrentino su Berlusconi si divide in due parti.  Una in cui domina la “sottofauna” di piccoli e grandi intrallazzatori che faceva – e fa? – da contesto alla vita erotica dell’ex Primo Ministro secondo le cronache giudiziarie, alle quali il regista evidentemente si ispira.  Un’altra in cui domina invece la figura di “Lui”, come viene definito dalla ...

Leggi »

Il nemico esiziale della politica e della burocrazia? Le riforme

Il ministro Andrea Orlando, come gli altri, in campagna elettorale pur parlando relativamente poco di programmi, ci ha invece fatto credere che la condizione dei penitenziari è oggi abbastanza accettabile e sostanzialmente sotto controllo. Peccato che i suicidi in carcere sono sempre troppi e che l’indice di affollamento reale non è quello ufficialmente dichiarato ma ancora molto, molto diverso e ...

Leggi »

Francia: Macron quasi un anno dopo, luci ed ombre

Il primo anniversario dell’elezione di Emmanuel Macron all’Eliseo è ormai dietro l’angolo – 23 aprile e 7 maggio 2017 le date dei voti – ed è dunque giunto il momento per un primo bilancio del suo operato. Se una valutazione dei risultati economici conseguiti sarebbe sostanzialmente assurda, un primo studio della tenuta a livello di supporto popolare è invece opportuna. Une: una ...

Leggi »

Riservatezza dati personali

Dal 25 maggio prossimo entrerà in vigore il Regolamento europeo di valutazione dell’impatto sulla riservatezza dei dati personali (GDPR) (1), che riguarda tutti gli individui all’interno dell’Unione europea. Il GDPR sostituirà la direttiva sulla protezione dei dati del 1995. Il Regolamento si applica se i controllori dei dati hanno sede nell’UE, o fuori UE se raccolgono o trattano dati personali ...

Leggi »

Droga, prostituzione e legalizzazione. La débacle degli Stati e l’assuefazione all’illegalità?

Anche la Svizzera, dopo Italia, Regno Unito, Germania, Paesi scandinavi, Belgio, Spagna e Francia (quest’ultima dal prossimo mese di maggio), ha deciso di adeguare il calcolo del proprio Prodotto Interno Lordo (PIL) includendovi attivita’ illegali come l’esercizio della prostituzione e il commercio di stupefacenti (1). Le Nazioni Unite da una parte, l’Unione Europea dall’altra, sono stati da tempo chiari in ...

Leggi »

Cosa muove i mercati finanziari?

“Ci sono persone che sanno tutto  e purtroppo è tutto quello che sanno. ” Oscar Wilde “Non vorrei mai morire per le mie idee, perché potrebbero essere sbagliate. ” Bertrand Russell “Chi cerca conferme le trova sempre. ” Karl Popper Un elemento importante per scegliere delle strategie d’investimento è farsi una propria idea su cosa faccia muovere i prezzi dei titoli ...

Leggi »

Notifica multe con posta elettronica certificata, opportunità e punti critici

Le multe al codice della strada possono essere notificate, oltre che nelle modalità classiche, anche via posta elettronica certificata per coloro che ovviamente si muniscono di un indirizzo PEC. Si tratta di un particolare indirizzo email che consente, lo ricordiamo, di avere prova dell’invio e della ricezione dei messaggi con valore legale al pari di una raccomandata a/r. Questa la ...

Leggi »

Ue: unità del diritto tra Trattato Esm e Fiscal Compact

Il recente pacchetto di proposte della Commissione europea per l’avanzamento dell’Unione economica e monetaria (Uem) mira tra l’altro a consolidare l’unità del diritto dell’Unione europea, riassorbendo nel suo interno gli accordi-extra Ue conclusi durante la crisi. Il tema merita qualche riflessione per le sue implicazioni giuridiche e politiche. Trasposizione obbligatoria o facoltativa? La Commissione propone di integrare nel diritto dell’Ue il Trattato ESM e il Fiscal Compact. L’operazione è ...

Leggi »

Dublino IV: una riforma necessaria per il bene dell’Europa

“C’era una volta” il regolamento di Dublino, l’insieme di regole dell’Unione europea per determinare lo Stato membro responsabile del trattamento di una domanda di protezione internazionale. Le norme di Dublino stabiliscono come i Paesi dell’Ue debbano adempiere a questo obbligo internazionale comune e come condividere tra gli Stati membri la responsabilità per le persone bisognose di protezione. Nelle sue diverse versioni, però, il ...

Leggi »

Banca Popolare di Bari: Quousque tandem abutere, Jacobini, patientia nostra?

Si è concluso il primo bimestre di scambi all’Hi-Mtf delle azioni Banca Popolare di Bari. Come abbondantemente prevedibile, si tratta di scambi per modo di dire. (1) Il regolamento Hi-Mtf prevede, in assenza di un controvalore minimo di scambi, l’ampliamento della banda di oscillazione consentita. Ed è quanto ora accade alla Popolare di Bari col passaggio da 8% a 12%. ...

Leggi »

Aeroporto Firenze. Lilliput e il Gigante? ‘Pericoloso’. Decidere!

Che l’aeroporto di Firenze sia quello che in termini gentili si puo’ definire una “ciofeca”, lo sanno tutti e chi non lo sa ancora basta che si vada a fare un giretto nell’aerostazione nel quartiere di Peretola, lungo l’autostrada. Non ce ne vogliano i lavoratori e i gestori dell’aeroporto, ma e’ cosi’. E per capire meglio, da un punto di ...

Leggi »

Aduc osservatorio Lecce – Multe e “solleciti bonari”: quando pagare?

È notizia di questi giorni l’invio da parte della Polizia locale di Lecce di così dette lettere pre-ruolo, ossia solleciti bonari di pagamento volti ad ottenere il pagamento prima del passaggio della pratica all’ente riscossore. Sicuramente una buona occasione per chi fino ad oggi, pur dovendo, non ha pagato per l’infrazione commessa. Potrebbe accadere che non sia dovuto alcun pagamento? ...

Leggi »

Rette Residenze sanitarie assistenziali e copertura integrale del Servizio Sanitario. Quando e come ottenerla. Consigli

Alzheimer, la residenza per anziani della fondazione turati di Gavinana

Può ormai ritenersi un principio giurisprudenziale consolidato: i ricoveri in RSA (Residenza sanitaria assistenziale) di pazienti non autosufficienti gravi, che non siano “meramente sostitutivi dell’assistenza familiare”, ma che siano “curativi”, al punto da costituire l’unica possibilità terapeutica e di mantenimento in vita della persona, i costi sono a totale carico del SSN. Lo ha ribadito, con recente sentenza n. 1964/2017, ...

Leggi »

Sicurezza alimentare. In conflitti d’interesse degli scienziati dell’EFSA. Che fare? Appello alla Commissione europea

Il 46% degli scienziati che lavorano per l’Agenzia europea di sicurezza degli alimenti (EFSA), che ha sede a Parma, sono in conflitto di interessi. Cosi’ le conclusioni di un rapporto della ONG olandese Corporate Europe Observatory (CEO), specializzata in strategie di influenza che vengono esercitate nelle istituzioni europee. Il periodo preso in considerazione, analizzando le autodichiarazioni degli stessi scienziati, e’ ...

Leggi »

Riina, la morte dignitosa e le Bolzaneto mentali

La Corte di Cassazione, è notizia di questi giorni, ha chiesto al Tribunale del riesame di Bologna di valutare con maggiore attenzione e concretamente la compatibilità tra la detenzione carceraria e le condizioni di salute di Totò Riina (noto Boss di Cosa nostra). Il condannato è affetto da tumori e cardiopatie. Dalla sentenza si comprende che le condizioni cliniche sono ...

Leggi »

Un gioco spaventoso

È tutta questione di… follia. Questa non è più eclatante di altre, ma certo fa un certo effetto. Mi ricordo che quando ero adolescente le cose erano difficili anche per me, perché avevo qualche problema a propormi nel gruppo di amici che giocavano tutti i pomeriggi in piazza. Non mi piaceva il calcio, e non mi piace nemmeno oggi. Studiavo pianoforte, e ...

Leggi »

Canone Rai delle mie brame, non ti digerisco nonostante tutto.

E’ la volta del presidente della Commissione Vigilanza che invita a non pagare l’imposta. Gli strascichi della trasmissione Rai Reporter sui presunti danni da vaccino Papilloma virus, sono arrivati alla commissione di vigilanza parlamentare della Rai. Il presidente Roberto Fico, esponente del M5S, ha inviato i contribuenti, in caso di sospensione della trasmissione, a non pagare il canone, cioe’ l’imposta ...

Leggi »

Missili che sparigliano la scena  

Il bombardamento della base aerea di al Shayrat da parte degli Usa risuona come il tuono di un fulmine in un cielo (non) sereno. Richiama in modo diretto l’agosto 2013, quando Barack Obama rinunciò a un’azione del genere nei confronti del regime di Assad dopo l’uso ripetuto di armi chimiche nel conflitto in Siria. La Russia fece allora da garante, ...

Leggi »

Azimut sanzionata dalla Consob, ma non per le questioni più gravi

La Consob ha pubblicato ieri una delibera (1) nella quale Azimut Consulenza per Investimenti SIM S.p.A., ora Azimut Capital Management SGR S.p.A., viene sanzionata per circa trecentomila euro. Le motivazioni sono gravi, peggio ancora per una società che ha sempre spacciato per consulenza la propria attività di vendita. Sono state infatti rilevate mancanze nelle procedure idonee ad assicurare il corretto svolgimento ...

Leggi »