Archivi Tag: soldati

“GRAND’ITALIA” di Pier Franco QUAGLIENI

Martedì 16 ottobre alle ore 17,30 nella Sala Gioco al Circolo dei Lettori (via Bogino, 9),Gianni OLIVA e Maurizio CECCON presenteranno il libro di Pier Franco QUAGLIENI“GRAND’ITALIA”, Golem edizioni. Interverrà l’autore. Il libro prosegue il percorso iniziato da “Figure dell’Italia civile” ed è costantemente intrecciato alla storia del Centro “Pannunzio” con cui molti dei personaggi ritratti ebbero rapporti diretti o indiretti. Tra gli altri, vi sono i ...

Leggi »

Ucraina: volontari italiani nel Donbass a Donetsk e Lugansk

Il mese di agosto era iniziato con una notizia che riportava all’attenzione dei media sul lungo, ma quasi dimenticato, conflitto che contrappone Kiev ai separatisti filo-russi del bacino del Donec, fondatori delle Repubbliche secessioniste di Donetsk e di Lugansk. La Polizia di Stato, infatti, ha smantellato una rete di reclutamento che, nel Nord Italia, assoldava mercenari da inviare nel Donbass per combattere ...

Leggi »

Che brutta aria si respira a Washington…!

È questione di giorni se non di ore. Già oggi o domani potrebbe accadere, a Washington oppure da Washington, almeno una delle seguenti cose. La destituzione del superinvestigatore sulle vicende sessuali e finanziarie del presidente degli Stati Uniti. Oppure l’allargamento ulteriore dei limiti al potere di questo Solone; ma anche, ed evidentemente più importante e più grave, la ripresa di ...

Leggi »

Dunkirk: troppi bianchi in quel film, l’eroismo fu multietnico

La novantesima annuale cerimonia di premiazione degli Academy Awards, o notte degli Oscar, come viene definita colloquialmente dal pubblico italiano, si avvicina. E il celebrato regista inglese Christopher Nolan, grazie alla sua ultima fatica Dunkirk, rischia di non avere abbastanza mani per portare a casa tutte le statuette vinte. Il film, acclamato da critica e pubblico, ha ricevuto ben otto nomination, fra ...

Leggi »

Gestapo

Sven Hassel Gestapo € 5,00 ACQUISTA Casa Editrice: Longanesi & C. Anno: 1978 Pagine:312 Formato: 11.5×18 Romanzo avvincente, ambientato durante il secondo conflitto mondiale, nel quale troviamo evidenziati due temi principali che si intrecciano tra di loro: il tema della morte che aleggia su tutto e tutti, e quello della vita che, alla fine, fa sempre tornare i propri conti, facendo “pagar il fio” ...

Leggi »

Aree riservate del regime di tortura del 41 bis: Effetto Lucifero

(Prigione di Abu Ghraib in Iraq)     Il carcere non è un luogo, ma un buco nero che ti mangia l’anima, il cuore e a volte anche l’amore che abbiamo dentro. (Dialogo dal libro “La Belva della cella 154” di Carmelo Musumeci, distribuito da Amazon) L’articolo di Damiano Aliprandi, pubblicato dal quotidiano “Il Dubbio” il 24 gennaio 2018, sulle “aree ...

Leggi »

Sahel: tra Niger e Mali, la trappola della Guerra Santa nel deserto

La nuova Santa Alleanza jihadista del Sahel contro i governi dell’area  e i loro alleati occidentali che tentano di evitarne l’implosione è nebulosa quanto le sabbie del deserto che ricoprono i porosi confini della fascia che va dalla Mauritania fino al Sudan.  Ma ha un obiettivo chiaro. Il nemico da battere è la forza congiunta del G5 Sahel (JF-G5S) lanciata da Mali, Niger, Ciad, Burkina Faso ...

Leggi »

La divelta Torre nera, pienamente restaurata

Il mondo è andato avanti Il mondo è andato avanti. Non significa che il mondo si sia sviluppato né che incespichi in avanti o che corra in avanti. Non richiama lo slogan principe dello schieramento progressista e la propaganda dei partiti del movimento operaio, riassunte nella parola Avanti! Il mondo è andato avanti è un’espressione letterariamente idiomatica, di pura nostalgia, profondamente reazionaria e meramente ...

Leggi »

Jim Channon, lo sviluppo del potenziale umano ed il fallimento delle politiche militari (specie made in USA)

Il 10 settembre scorso è venuto a mancare Jim Channon, fondatore, alla fine degli Anni ’70, di quello che chiamò Primo Battagline Terra, ovvero un esercito composto da “monaci guerrieri” in grado di agire sul nemico attraverso strumenti di pace. Un’idea rivoluzionaria che, personalmente, mi colpì molto. Per questo nell’agosto del 2014 ne scrissi un articolo, rifacendomi alla ricostruzione che ...

Leggi »

Afghanistan: guerra che Trump non può vincere (militarmente)

Dopo aver criticato per anni l’impegno americano in Afghanistan ed essersi più volte speso, da privato cittadino, per un ritiro totale delle truppe statunitensi dal Paese, sembra che adesso, da commander-in-chief, Donald Trump abbia cambiato idea. Nel suo discorso a Fort Myer, in Virginia, il 21 agosto scorso, Trump ha infatti mostrato di aver compreso che non ci si può ritirare da un conflitto costato ...

Leggi »

Conferimento del Sigillo Civico di Benemerito della Città di Torino a Piero Angela

Il Centro “Pannunzio”, in una lettera aperta del direttore Pier Franco Quaglieni alla Sindaca Appendino e al Presidente del Consiglio Comunale, come già fece in passato con Mario Soldati, Enrico Paulucci, Franco Venturi, illustri torinesi della storia del ‘900, avanza la proposta per il conferimento del Sigillo civico di benemerito della Città di Torino a Piero Angela, torinese insigne, nome noto a ...

Leggi »

Basta nutrire la malavita ! Risparmiamo chiudendo tutti i centri di accoglienza dell’ immigrazione. Ai militari la gestione

Il Ministro dell’Interno Marco Minniti si da un gran d’affare per cercare di regolarizzare e normalizzare l’immigrazione epocale che ha colpito in modo particolare non soltanto le coste Italiane e sembra che goda per il momento di un grande favore della così detta opinione pubblica (in pratica soltanto dei giornalisti governativi). Il recente vertice di Roma, voluto dal ministro dell’Interno ...

Leggi »

“FIGURE DELL’ITALIA CIVILE” di Pier Franco QUAGLIENI PRESENTAZIONI DURANTE L’ESTATE

Lunedì 5 giugno alle ore 18 alla Biblioteca Civica “A.Arduino” di Moncalieri, Margherita OGGERO presenterà, con la partecipazione dell’autore, il libro di Pier Franco QUAGLIENI “FIGURE DELL’ITALIA CIVILE” edizioni Golem. Introdurrà l’assessore alla Cultura di Moncalieri Laura POMPEO. Seguirà un brindisi offerto dall’azienda agricola Soldati La Scolca di Gavi. Nel corso dell’estate il libro verrà inoltre presentato: – agli studenti di Milano mercoledì 7 giugno alle ...

Leggi »

I miracoli della Sacra Cintola

A pochi mesi dall’inaugurazione della mostra che celebrerà il significato religioso della Sacra Cintola della Vergine, nonché il suo profondo valore simbolico per la comunità civica pratese, voglio portare l’attenzione su alcuni eventi miracolosi attribuiti ad essa fin dai secoli più lontani. Era giunta dalla Terra Santa nel XII secolo col mercante Michele della famiglia dei Dagomari, che a Gerusalemme ...

Leggi »

Le feste in un libro. Toscana, nasce atlante delle manifestazioni storiche. E’ il primo in Italia

Un atlante delle manifestazioni storiche in Toscana, il primo in Italia nel suo genere. E’ l’obiettivo del progetto “Rievocare il passato: memoria culturale e identità territoriali” realizzato e finanziato dall’Università di Pisa. «Il nostro – spiega Fabio Dei, etnoantropologo dell’ateneo pisano – è il primo tentativo di sistematizzare con un’analisi scientifica questo genere di eventi: non ci sono indagini analoghe in ...

Leggi »

Ucraina: la guerra continua ad Avdievka.

La guerra non è mai cessata in Ucraina, ma in questi giorni si sta infiammando nel secondo anniversario della tragedia di Debaltsevo. In Avdievka nel Donbass, i banditi sostenuti dai russi hanno bombardato la città, uccidendo numerosi civili e distrutto alcune abitazioni. Sparano con i Grad, carri con missili, piazzati vicino alle abitazioni di Donets’k, dove si nascondano.  Avdievka è ...

Leggi »

Droghe e mondo che cambia. Depenalizzati gli spinelli nell’Esercito di Israele

Fumarsi uno spinello durante il servizio militare obbligatorio in Israele -quasi tre anni per gli uomini e due per le donne- non sara’ punito con un consiglio di guerra e due mesi di prigione per le giovani reclute che abbiano almeno 18 anni. Potranno farlo per cinque volte, non una di piu’. La depenalizzazione parziale del consumo di marijuana e ...

Leggi »

Quattro pensieri sul 4 novembre

4 Novembre 2016: c’eravamo Tutti, perché giornata di celebrazioni più densa non c’è. Una volta, anche Festa Nazionale. Poi – anni Settanta –  l’abbiamo confusa nella politica dell’austerity; e quei Tutti di oggi, molti, allora eravamo bimbi. Convengo con Saint-Exupéry: …i riti ci vogliono. “E’ quello che fa un giorno diverso dagli altri giorni”, dice il piccolo principe. Quindi mentre ...

Leggi »