Archivi Tag: socialisti

Riflessioni socialiste e repubblicane

La frase più sbagliata che possa esistere, ma che ti inculcano sin da bambino è: “Non si fa mai niente per niente”.Questo concetto è alla base della mercificazione delle menti e dei corpi.Cambiamola in: “Si fa tutto ciò che può essere utile e lo si fa per il puro piacere e dovere di farlo, e questo in favore del prossimo ...

Leggi »

Sul Titanic l’orchestrina suona l’ultimo ballo della politica italiana

E gli Italiani ? Guardano il Titanic dalla spiaggia. Ma questa volta non lanceranno nessun salvagente per aiutare qualche naufrago.

Leggi »

Che liberazione: nessuno può invocare il “voto utile”!

La maggioranza ai fini del governo non la sceglieranno gli elettori. Nessuno potrà fare appello al voto utile senza essere sommerso dal ridicolo.

Leggi »

In attesa della sentenza già cominciano a virare. Hanno capito dove tira e spira

Il vento, non Silvietto bello. Ommammina stanno diventando tutti berluschini. Il giovin Fusaro la stagionata Fusani il vecchio Scalfari. Carteggio breve e sintetico ma esaustivo con un amico renziano di ferro : “Carla non c’è governo senza PD. È la legge elettorale a dirlo. Secondo me prossimo governo sarà PD FI” Carla “sicuro,  e io che ho detto “ Interlocutore ...

Leggi »

Socialisti in Movimento, non ci sono le condizioni per partecipare all’Assemblea del 3 dicembre

In un documento diffuso, Socialisti in Movimento, la formazione politica nata da tutti i socialisti che hanno votato NO al referendum del 4 dicembre scorso, ha dichiarato che: “Non ci sono ad oggi le condizioni per partecipare all’assemblea nazionale del 3 dicembre indetta dai soli Mdp, Sinistra Italiana e Possibile in quanto, al di la delle buone intenzioni, questa iniziativa, ...

Leggi »

Comunità Socialista cremasco – cremonese: basta iniziative che dividono i socialisti

La comunità dei socialisti di Crema e Cremona, alla luce delle opposte strategie dei compagni del PSI, rispetto a quelli aderenti all’ Area Socialista e/o Socialisti in Movimento, stanno perseguendo  in vista delle prossime elezioni politiche, manifesta pubblicamente il proprio disappunto per l’ennesima divergenza in corso. Ravvisa gravemente  come  in tutte le opzioni in costruzione : manchino delle idee forti  ...

Leggi »

La lancetta del tempo indietro di anni. Siamo ancora a Prodi vs Berlusconi

Ci troveremo di fronte ad un vecchio remake un po’ sbiadito, che poco stimolerà l'appetito dei cittadini, che in molti si rifugeranno nel non voto.

Leggi »

Socialisti in movimento, Biscardini, per una sinistra socialista e la lista unica

“Socialisti in Movimento conferma il proprio interesse a partecipare a livello nazionale e locale alla costruzione di una nuova alleanza politica ed elettorale, civica e di sinistra, insieme a Mdp, Sinistra Italiana e agli altri soggetti che condivideranno il progetto. Al di la delle decisioni di Falcone e Montanari con i quali bisogna tenere aperto il dialogo fino alla fine, ...

Leggi »

Il 25 novembre prossimo a Parigi evento Socialista Rivoluzionario con Marie Chancel e Dany Colin

Organizzata dall’Organizzazione Socialista Rivoluzionaria Europea (OSRE) e dalla rivista “Rébellion”, il 25 novembre prossimo si terrà – a Parigi, presso la Libreria Facta di Rue De Clichy 4 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 – la presentazione ufficiale delle Editions des Livres Noirs curata dalla redattrice di “Rébellion” Marie Chancel ed a seguire la presentazione della brochure di Dany Colin ...

Leggi »

Fatta la frittata sono scappati in Belgio

La rottura con il resto della Spagna, in particolare con le regioni più povere, è forte e non sarà facile recuperare una situazione fiscale più vantaggiosa per la Catalogna ai danni di altre regioni.

Leggi »

Questione sociale e questione nazionale. Una breve riflessione

A differenza dei socialisti originari quali Proudhon, Bakunin, Marx, Engels e Pierre Leroux; dei repubblicani originari quali Bolivar, Mazzini e Garibaldi; dei socialisti latinoamericani come Chavez, Allende, Che Guevara, Castro e Peron; di quelli arabi come Nasser e Gheddafi; di quelli africani come Sankara e Lumubma, ma anche dei sovietici russi come Lenin e degli odierni nazionalboscevichi come Limonov e ...

Leggi »