Archivi Tag: socialisti

Quando si offendono i morti per offendere un partito (anch’esso non in splendida forma)

La vita di tutti, nessuno escluso, esige rispetto. La morte lo esige doppiamente. Un suicidio implica, di norma, un pietoso silenzio. La pietas deve prevalere su ogni altra considerazione. Queste le regole umane e deontologiche che riguardano le persone ,compresa la categoria dei giornalisti. Dileggiare un vivo è sempre inopportuno, se si può brandire una penna come fosse un coltello ...

Leggi »

Il ritorno di Cristina Fernandez de Kirchner, la pasionaria degli umili

L’Argentina è in crisi e la disoccupazione aumenta, devastata dalle politiche fallimentari del Presidente liberale oligarca Mauricio Macri, che sta via via distruggendo ogni conquista sociale e ambientalista attuata dal peronismo in questi ultimi decenni e che – come ha ricordato recentemente lo storico Gennaro Carotenuto sul suo blog (http://www.gennarocarotenuto.it/28228-gabriela-michetti) – è considerato “imperdonabile” dalla leader delle Nonne di Plaza ...

Leggi »

Ma perché lo zerovirgola di Civati deve valere più dello zerovirgola di Nencini o Biscardini?

Il disagio a sinistra e la via difficile per superare le divisioni. Per Silla Cellino è necessaria una corrente socialista dentro il PD. Per me una unità più ampia e una decisione comune di tutta la galassia laica e socialista.

Leggi »

Caos disorganizzato. E chi più ne ha più ne metta. Ordo ab chao?

Ci restano solo altri ossimori per compilare almeno una mezza paginetta del libro bianco, l'ottimismo della disperazione e un' operosa sfiducia. Ma dalle soluzioni siamo lontani.

Leggi »

Liberalsocialisti ci provano ancora a mettersi assieme

Non mi sfugge, perché in parte li ho vissuti, che di questi tentativi ne sono stati fatti molti. Ma questa volta, la convocazione per i giorni 14 e 15 agosto consente di escludere qualsiasi retropensiero.

Leggi »

Luglio: nella storia mese di lotte per la libertà ma anche no.

Adalberto Scarlino interviene sui temi dell’articolo pubblicato la scorsa settimana “Luglio” a firma di Sergio Casprini”.

Leggi »

Liberale o liberal o liblab: this is the question

I partiti maggiori, escluso il pentastellato che non è un partito ma realmente un' accozzaglia di voti  multiformi e multicolori, sono moderati. Chiedo venia se  a qualcuno non piace il termine.

Leggi »

E’ tutto un fake, no?

Tra le pieghe delle bugie vere dei giornali e le verità fake dei buffoni da strada, le parole spesso, freudianamente, esprimono di più di quanto non si vorrebbe.

Leggi »

Socialismi asiatici: l’Oriente può dirsi ancora oggi rosso?

Un saggio dell'intellettuale indipendente David L'Epée.

Leggi »

La necessità di superare i vecchi steccati ideologici in nome del popolo e dei popoli

Jeremy Corbyn, ovvero un socialista tutto d'un pezzo che sta facendo dimenticare il guerrafondaio Tony Blair, vergogna assoluta della politica e del laburismo britannico. Con il suo 40%, Corbyn, dimostra come l'amore (per l'ambiente, per i diritti dei lavoratori, per gli emarginati, per gli animali, per i popoli del mondo oppressi) vince sull'odio. E come il populismo - nel senso originario e più positivo del termine - sia quanto chiedono gli oppressi, i diseredati e gli sfruttati anche nel Regno Unito.

Leggi »

Un incontro su Giovanni Giolitti all’Archivio Storico del Quirinale (21 giugno 2017)

In occasione della presentazione del DVD Giovanni Giolitti, lo Statista dellaNuova Italia (1842-1928), curato da Aldo A. Mola con l’egida del Consiglio Regionale del Piemonte, l’Archivio Storico della Presidenza della Repubblica (Roma, via del Quirinale, 30; Sovrintendente: dott.ssa Marina Giannetto) ospita l’ Incontro di studio sull’età giolittiana coordinato dal Centro europeo Giovanni Giolitti per lo studio dello Stato (Dronero-Cavour).   Intervengono con relazioni innovative alcuni tra i più noti studiosi del periodo: Tito Lucrezio ...

Leggi »