Archivi Tag: roma

Terza settima di repliche al Marconi Teatro Festival

Sono ben quattordici gli spettacoli protagonisti della Terza Settimana del Marconi Teatro Festival. Improvvisazione, poesia, musica, reading e prosa si mescolano per dare vita ad una delle rassegne più ricche della Capitale. Dopo Marco Simeoli, Francesca Nunzi, Pietro De Silva, Antonello Avallone, Roberta Sanzò, Geppy Di Stasio altri bravissimi interpreti saliranno sul palco estero (Arena Marconi) e sul palco interno. ...

Leggi »

Roma Capitale. Negare l’evidenza

Era già successo pochi mesi dopo l’elezione della sindaca Virginia Raggi: Bebbe Grillo, davanti ad una miriade di giornalisti, tv e radio, aveva affermato che Roma era pulita. Grande risonanza mediatica, tanto che una giornalista bolognese me ne aveva chiesto conferma. Come allora, Roma, non è pulita. Pochi giorni fa, Grillo ripete la scena con una dichiarazione sulle buche stradali: ...

Leggi »

PREMIO RACCONTI NELLA RETE 2018

La giuria tecnica della XVII edizione del premio letterario “Racconti nella Rete” ha selezionato i venticinque racconti che saranno inseriti nella nuova antologia del Premio edita da Castelvecchi. I vincitori saranno premiati a Lucca in occasione della XXIV edizione del festival LuccAutori in programma dal 21 settembre al 7 ottobre 2018. Nelle giornate del 6 e 7 ottobre, in programma ...

Leggi »

Stati Uniti d’Europa – migranti. Dal vuoto di potere alla rissa e alle condanne a morte senza processo e -soprattutto- da parte di chi dice essere contrario alla pena capitale

L’incontro sui migranti di Bruxelles del Consiglio europeo è stata l’ennesima dimostrazione del vuoto di potere istituzionale della Unione Europea. Hanno deciso cambiando alcune virgole non sostanziali rispetto alle regole già in vigore. E non avrebbero potuto fare altrimenti. Visto che il Consiglio europeo è, per definizione, il contrario di quello che dovrebbe essere un organismo sovranazionale o federale per ...

Leggi »

Acqua pubblica, acqua privata, referendum, giochi politici. Il caso fiorentino e toscano

Qualcuno ha capito qualcosa nella vicenda che da alcuni giorni appassiona i politici fiorentini e toscani in merito alla gestione del servizio idrico? Il cittadino -utente medio del servizio- sarebbe preoccupato solo che le bollette non aumentino (anzi, che diminuiscano visto l’alto livello di quelle in vigore) e che il servizio abbia una qualità decente. Forse con la privatizzazione qualcosa ...

Leggi »