Archivi Tag: riforme

Salvate il soldato Jobs Act

Non ci sembra uno sfracello sociale se dopo il jobs act i contratti a tempo sono il 12,5 del totale (prima erano il 10,1) e se, vigente l’art. 18, i posti fissi riguardavano l’86,5% dei lavoratori e oggi l’83,7.

Leggi »

L’irriverente ce l’ha con le mamme degli aretini

Il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli, : teme per l’ immagine della città. Perciò ha annunciato di voler denunciare la famiglia Boschi (Maria Elena ex-ministra e Pierluigi banchiere) .

Leggi »

Il socialismo prospero – saggi sulla via cinese

Fu il leader socialista italiano Pietro Nenni, fra i primi, a riconoscere il ruolo geopolitico fondamentale della Repubblica Popolare Cinese alla costruzione di un mondo multipolare. La Cina, uscita da tempo dal colonialismo che, nel corso dell’800, la rese schiava dell’Impero Britannico, il quale la costrinse ad aprire i suoi mercati all’oppio, e diversi suoi territori furono influenzati da tutte ...

Leggi »

Serve un accordo tra i partiti del nostro paese sulla riforma dell’eurozona

Con un governo a fine legislatura, l’Italia rischia di trattare a Bruxelles da posizioni di oggettiva debolezza.

Leggi »

Centrodestra. Parisi firma alleanza con I Liberali di Croci e Scognamiglio

Stefano Parisi

Il leader di “Energie per l’Italia” Stefano Parisi ha sottoscritto un’alleanza politico elettorale con il movimento de “I Liberali” rappresentato da Edoardo Croci, presidente de I Liberali e già assessore nella Giunta Moratti a Milano, e il già presidente del Senato, Carlo Scognamiglio, per un comune impegno alle prossime elezioni politiche. “La scelta di unire le forze con Parisi è frutto della condivisione di un progetto politico ...

Leggi »

Le vene aperte del delitto Moro

AA VV Le vene aperte del delitto Moro € 23,00 € 21,00 Inizio modulo ACQUISTA Fine modulo Casa Editrice: Mauro Pagliai  Anno: 2009 Pagine:360 Formato: 15×21 Le vene aperte del delitto Moro sono le ombre del sistema politico dell’Italia repubblicana. Perciò continuano a incombere su di noi, ci seguono severe e minacciose. Gli autori di questo volume riesplorano domande vecchie e nuove, rimaste senza una ...

Leggi »

Buon Natale

Buon Natale anche ai falsari e ai grandi parolai, che assomigliano ai somari e promettono alla gente e faranno proprio un niente.

Leggi »

Una seconda Maidan

Saakashvilii è stato arrestato venerdì sera con varie accuse soprattutto quella di accordi con Putin.

Leggi »

RIDURRE LE TASSE PER RILANCIARE LA CRESCITA

Lunedi 4 Dicembre 2017 dalle ore 17 alle ore 19.30 sala Italia dell’UnAR – via Ulisse Aldrovandi 16/b – Roma Per trasformare i segnali di ripresa in una crescita stabile l’Italia deve adottare le riforme liberali troppe volte rinviate. Prima fra tutte una riforma fiscale che riduca una pressione insostenibile sul reddito delle persone e delle imprese. L’incontro vuole favorire ...

Leggi »

Ridurre le tasse per rilanciare la crescita

Per trasformare i segnali di ripresa in una crescita stabile l’Italia deve adottare le riforme liberali troppe volte rinviate.  Prima fra tutte una riforma fiscale che riduca una pressione insostenibile sul reddito delle persone e delle imprese. L’incontro vuole favorire un dibattito economico e politico tra forze liberali, a partire dalla proposta della flat tax, per rilanciare un’agenda comune anche ...

Leggi »

La Russia non rischierà la pace in Ucraina

Putin non rischierà la pace in Ucraina, perché tra poco ci saranno i mondiali di calcio. Sarebbe come aprire gli occhi al mondo che non vuol guardare, come il solito, le atrocità che non le fanno comodo. Nel Donbass ci sono le fosse comuni di maschi e femmine di ogni età pro Ucraina, trucidati dai russi e dagli stessi ucraini ...

Leggi »