Archivi Tag: referendum

Roma e Bruxelles litigano sulle previsioni di crescita dell’economia italiana mentre il vero rischio è tornare in recessione

Juncker e Moscovici sono drastici nel chiedere al governo italiano di riscrivere completamente la manovra finanziaria altrimenti la Ue sarà costretta, con un atto senza precedenti così come è definita senza precedenti la “sbandata” di Roma, a sanzionarci pesantemente. Conte e Tria, d’intesa con Di Maio e Salvini, parlano senza mezzi termini di un’analisi “non attenta e parziale” dei provvedimenti ...

Leggi »

Roma capitale. Il prezzo del biglietto Atac è di 6 euro non di 1,5 euro

Il prezzo del biglietto dell’Atac, l’azienda comunale dei trasporti romana, è di 6 euro ma l’utente paga 1,5 euro (1). Chi paga la differenza? I contribuenti italiani, con una ulteriore aggiunta per i contribuenti romani. Come mai? I comuni hanno prevalentemente una finanza trasferita dallo Stato, vale a dire che lo Stato incassa le tasse che le utilizza per le ...

Leggi »

Roma Capitale. L’Atac e il referendum

Possiamo riassumere così la situazione dell’Atac, l’azienda comunale dei trasporti di Roma Capitale: “Non rispetta i contratti di servizio; non effettua le corse come da programmazione del Comune; ammette di non rispettare i requisiti di manutenzione dei veicoli e costa il doppio di quello che dovrebbe costare. In cambio, continua ad essere finanziata dai contribuenti, compresi i non romani, continua ...

Leggi »

La politica di legalizzazione delle droghe sarebbe una scuola di civiltà, umanesimo, libertà e sviluppo economico

E’ una sorta di mantra che si ripete da decenni: “Legalizzala”. Non è un fenomeno italiano o solo dei Paesi europei, ma prende il via dagli Usa e si estende a tutto il mondo. Tant’è che un Paese come il Canada, dove i mantra in generale non sono solo parole al vento, sono passati ai fatti e da mercoledì 17 ...

Leggi »

L’Associazione Riaprire i Navigli invia una lettera aperta ai Consiglieri Comunali

LETTERA APERTA AI CONSIGLERI COMUNALI   Carissimi, alla ripresa del dibattito consiliare sulla riapertura dei Navigli la nostra Associazione si rivolge a voi chiedendovi di non commettete l’errore di confondere il grande progetto per la riapertura dei Navigli con la realizzazione di cinque piccole “tratte”, talmente insignificanti che tutti ormai chiamano  “vasche”. Vi preghiamo di non permettere che sia confuso ...

Leggi »

Acqua pubblica, acqua privata, referendum, giochi politici. Il caso fiorentino e toscano

Qualcuno ha capito qualcosa nella vicenda che da alcuni giorni appassiona i politici fiorentini e toscani in merito alla gestione del servizio idrico? Il cittadino -utente medio del servizio- sarebbe preoccupato solo che le bollette non aumentino (anzi, che diminuiscano visto l’alto livello di quelle in vigore) e che il servizio abbia una qualità decente. Forse con la privatizzazione qualcosa ...

Leggi »

Sono passati solo 7 anni dal referendum sull’acqua pubblica

….vinto in misura stratosferica nonostante lo sdegno dei liberisti, degli ex Blair- Clintoniani (la genia più nefanda che abbia infestato l’occidente negli ultimi 30 anni, come sottolineato dalla debacle della Clinton contro Trump). Fino all’ultima settimana il PD di Bersani ha ignorato la questione, e dopo la vittoria i piddini di tutte le municipalizzate d’Italia han continuato a sabotarne il ...

Leggi »

Il Governo Di Maio – Salvini parte carico di contraddizioni e rischia di fermarsi già a marzo in vista delle elezioni europee

A caldo, subito dopo il voto del 4 marzo scrivemmo qui “preparatevi alla disgregazione”, specificando che sarebbe stato un bene perché l’unico frutto che era sperabile potesse dare la nuova legislatura consisteva proprio nella frantumazione dei partiti e delle alleanze che si erano presentati alle elezioni e che da esse erano usciti tutti sconfitti, anche se distinguibili tra nettamente perdenti ...

Leggi »

IL DECENNIO NERO DEGLI ITALIANI – Dal Porcellum al Rosatellum

Il 24 maggio 2018, alle ore 18:00, a Roma, presso la Sala da Feltre in Via Benedetto Musolino n. 7, sarà presentato in pubblico per la prima volta il volume curato da Luigi Mazzella, noto giurista e scrittore, già Vicepresidente della Corte Costituzionale, Ministro della Funzione Pubblica e Avvocato Generale dello Stato emerito, Presidente d’onore dell’Associazione culturale Liberalismo Gobettiano. Ne illustreranno i contenuti: ...

Leggi »

Spagna: una questione giustizia irrisolta e multiforme

Da alcuni mesi, in Spagna la giustizia occupa la scena mediatica. È successo con la vicenda catalana, in cui il ricorso ai tribunali e alla legalità ha sostituito la politica fin dal principio. Poi si è compreso che si trattava solo della punta dell’iceberg e quello che c’era sotto è venuto a galla un po’ alla volta. Si è visto allora che la giustizia spagnola presenta ...

Leggi »

Voucher, Fico e la colf in nero

La vicenda della colf, che sarebbe pagata in nero dal presidente della Camera, Roberto Fico, riporta d’attualità il problema dei pagamenti per prestazioni accessorie, quali, appunto, le collaboratrici domestiche. Non sappiamo quanto ci sia di vero nel fatto, ma alla memoria ci ritornano le posizioni espresse dalla segretaria della Cgil, Susanna Camusso, promotrice di un referendum abrogativo della legge che ...

Leggi »

L’unico modo di uscire dall’emergenza istituzionale è un’assemblea costituente. Chiedere al Prof. Della Cananea

Ma l’avranno capito i Di Maio, i Salvini, i Berlusconi, i Renzi e i loro rispettivi oppositori interni, che sono destinati a uscire non solo sconfitti ma addirittura massacrati politicamente da questo passaggio della vita della Repubblica che giustamente Michele Ainis ha definito di “emergenza istituzionale”? Temiamo di no, e forse è proprio questa loro insipienza a determinare l’alto grado ...

Leggi »

Cosa ha in testa Renzi?

…che continua a sparare contro ogni possibilità anche solo di colloquio coi 5 stelle che gli stan portando via l’elettorato (e che in caso di nuove elezioni subito lo ridurranno sotto il 10%, mentre Salvini farà altrettanto con Berlusconi). E’ vero, Renzi è così pieno di sè che non sta neanche a guardare i sondaggi. Altrimenti non avrebbe annunciato le ...

Leggi »

Le fusioni tra Comuni sono una grande opportunità per i territori e per i cittadini

Le fusioni tra Comuni sono semplicemente una opportunità che i territori ed i cittadini che li popolano, dovrebbero conoscere per poi decidere, senza obblighi e senza pressioni esterne od interne, di cogliere o di non cogliere. Può sembrare persino banale ma, le esperienze dei comitati e delle associazioni che hanno creduto e credono in questa, rivoluzione dal basso, raccontano una ...

Leggi »

ASSOCIAZIONE RIAPRIRE I NAVIGLI, GIUSTO IL DIBATTITO PUBBLICO, GIUSTO ABBANDONARE I REFERENDUM.

Dichiarazione di Roberto Biscardini presidente dell’Associazione Riaprire i Navigli: “Giusta la scelta del Consiglio Comunale di Milano di avviare le consultazioni pubbliche sulla riapertura dei Navigli in città. Una decisione più appropriata rispetto all’ipotesi di un referendum che sarebbe stato sostanzialmente inutile e manicheo. Questo percorso allargato alla partecipazione e al confronto sulle strategie e sulle caratteristiche che dovrà avere ...

Leggi »