Archivi Tag: punto di vista

Thailandia: la fatica del ritorno alla democrazia

Francesco Valacchi Le proteste di fine maggio a Bangkok, quelle di appena un mese prima a Chiang Mai e l’immediata reazione delle forze armate del Paese dall’altra trasmettono la sensazione di un futuro di instabilità, almeno dal punto di vista politico, per la Thailandia. Il Paese è governato da un esecutivo militare a seguito del colpo di Stato del 2014, che ...

Leggi »

Conte parla alla pancia di una parte (larga) del paese.

L’altra non può solo inveire ma deve lanciare una proposta di vero cambiamento.

Leggi »

Ma la riserva frazionale è il male minore

Se la banca crea depositi facendo prestiti, non significa affatto che crei denaro dal nulla e sia potenzialmente insolvente. L’attività bancaria descritta attraverso il concetto di riserva frazionaria è semplicistica e al di fuori di ogni pratica.

Leggi »

Provincia di Trento, sì unanime al DDL unificato Civettini–Degasperi: welfare aziendale, eguaglianza di genere, partecipazione dei lavoratori e pagamenti delle imprese.

Approvato all’unanimità in Seconda commissione, presieduta da Luca Giuliani del Patt, il ddl unificato di Cladio Civettini della Civica Trentina e Filippo Degasperi di 5 Stelle che, sostituendo l’articolo 22 della legge 6 sugli incentivi alle imprese, assegna alla Pat il ruolo di promuovere protocolli che prevedano il principio della responsabilità sociale d’impresa, interventi di welfare aziendale, l’affermazione dell’eguaglianza di ...

Leggi »

L’immorale e inefficace politica di Trump sull’immigrazione

Chiedere asilo politico è un diritto universale. Condannare tutti senza sapere i dettagli non è coerente con la legge americana la quale sostiene innocenza fino a prova contraria.

Leggi »

Mezzi che non giustificano il fine. Inchiesta su #MeToo

Anche una battaglia importante, come quella per i diritti delle donne, può trasformarsi in un’iniziativa mortifera se i mezzi con cui viene condotta ne contraddicono il fine.

Leggi »

Come Marx diventò politicamente corretto

Il politicamente corretto è la sopraffazione della parola sulla realtà e pertanto serve a sopprimere immediatamente, punti di vista diversi.

Leggi »

Lo sguardo lungo negli investimenti finanziari

Fra le tante false narrazioni che si sentono nel mondo degli investimenti finanziari, vi è quella in base alla quale i grandi investitori istituzionali sarebbero enormemente avvantaggiati rispetto ai piccoli investitori privati e farebbero sempre montagne di soldi. Naturalmente ci sono diversi casi di grandi investitori che lo hanno fatto, ma ci sono anche tanti casi (ovviamente molto meno pubblicizzati ...

Leggi »

La Famiglia italiana necessita di alimentazione forzata ? Papa Bergoglio in visita alle famiglie “settarie”

Papa Bergoglio

In una lettera fraterna a Carducci del 1894 Ferdinando Martini, Ministro della Pubblica Istruzione sotto il primo governo Giolitti e in seguito sotto Antonio Salandra, Ministro delle Colonie, per gran parte della prima guerra mondiale, sottolineava come fosse indispensabile per la formazione civile degli italiani una religiosità non affetta da dogmatismi: «Le rivoluzioni politiche, le quali non accompagnino un rinnovamento ...

Leggi »

Martelli: e’ urgente che alla prossima prova si arrivi uniti

Parte la discussione su come costruire una alternativa di governo al populismo e al sovranismo.

Leggi »

IL DECENNIO NERO DEGLI ITALIANI – Dal Porcellum al Rosatellum

Il 24 maggio 2018, alle ore 18:00, a Roma, presso la Sala da Feltre in Via Benedetto Musolino n. 7, sarà presentato in pubblico per la prima volta il volume curato da Luigi Mazzella, noto giurista e scrittore, già Vicepresidente della Corte Costituzionale, Ministro della Funzione Pubblica e Avvocato Generale dello Stato emerito, Presidente d’onore dell’Associazione culturale Liberalismo Gobettiano. Ne illustreranno i contenuti: ...

Leggi »