Archivi Tag: psi

Durante le consultazioni…

E’ inutile che ci prendiamo in giro tra chi sia meglio far governare: “giovani” (senza esperienza) o “anziani” (col pelo sullo stomaco con responsabilità pregresse). Qui il vero problema a me sembra sia quello dell’Italia, di quale Europa pensiamo e vogliamo per il futuro, ma soprattutto di una aggressivo, fluido, anonimo “sistema-internazionale” di politica finanziaria che ha deciso di comprare ...

Leggi »

Comunità Socialista cremasco – cremonese: basta iniziative che dividono i socialisti

La comunità dei socialisti di Crema e Cremona, alla luce delle opposte strategie dei compagni del PSI, rispetto a quelli aderenti all’ Area Socialista e/o Socialisti in Movimento, stanno perseguendo  in vista delle prossime elezioni politiche, manifesta pubblicamente il proprio disappunto per l’ennesima divergenza in corso. Ravvisa gravemente  come  in tutte le opzioni in costruzione : manchino delle idee forti  ...

Leggi »

“Il Merito e il Bisogno”. Milano – 10/11 novembre 2017

“Il Merito e il Bisogno”. Milano – 10/11 novembre 2017 Fast – Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche Piazzale Rodolfo Morandi, 2 Milano Programma: Venerdì 10 novembre Saluti. Mauro Broi Presiede Carlo Tognoli Ore 11.30 – Governare il cambiamento Luigi Covatta Ore 12.00 – Meriti e bisogni Claudio Martelli Presiede Walter Galbusera Ore 15.00  – Un nuovo welfare  Mario Ricciardi, ...

Leggi »

Piero Calamandrei. Convegno e mostra a Firenze

In occasione del 70° anniversario dell’approvazione della Costituzione italiana, il Comune di Firenze e l’Istituto storico toscano della resistenza e dell’età contemporanea (Isrt) ricordano il fiorentino Piero Calamandrei con una giornata di studi “Piero Calamandrei: l’uomo, il giurista, l’intellettuale venerdì 27 ottobre nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio ed una mostra “Piero Calamandrei: intellettuale democratico nella Firenze del dopoguerra” ...

Leggi »

“La seconda vita di Bettino Craxi” di Pietro Carubbi e un ricordo di Craxi

Massimo D’Alema giunge troppo tardi a definire Bettino Craxi “di sinistra” rispetto a Matteo Renzi. D’Alema ed i suoi sanno bene di essere stati i carnefici del socialismo italiano e di aver dato vita – negli anni – ad un partito liberal-capitalista che ha, oggi, Renzi suo leader e rappresentante. Ad ogni modo, chi è rimasto socialista, lo sa bene. ...

Leggi »

Quando si offendono i morti per offendere un partito (anch’esso non in splendida forma)

La vita di tutti, nessuno escluso, esige rispetto. La morte lo esige doppiamente. Un suicidio implica, di norma, un pietoso silenzio. La pietas deve prevalere su ogni altra considerazione. Queste le regole umane e deontologiche che riguardano le persone ,compresa la categoria dei giornalisti. Dileggiare un vivo è sempre inopportuno, se si può brandire una penna come fosse un coltello ...

Leggi »

Pisapia

Pisapia va alla festa del’Unità incontra M.E.Boschi e scatta un abbraccio spontaneo, poi pronuncia la frase “qui mi sento a casa mia” intendendo,credo,alla festa dell’Unità. Apriti cielo,lampi fulmini e saette….. Su questo il mondo della sinistra apre una polemica che deve farci riflettere. Probabilmente non sanno ancora dove vogliono andare e se non viene chiarito non vanno da nessuna parte ...

Leggi »

C’è da rifare il centro-sinistra (quello DC-PSI, non L’Ulivo) ma serve il collante di una forza centrale (stile PRI)

Due decenni di (rovinosa) Seconda Repubblica non hanno insegnato niente a nessuno. Il dibattito politico è infatti ancora tutto imperniato intorno al tema di “come vincere le elezioni”, dimenticandosi completamente di quello ben più importante di “come governare”, e sulla domanda “chi sarà il leader?”, che evidentemente sul piano mediatico vende di più di quella “come si forma una squadra ...

Leggi »

LEGGE ELETTORALE, BISCARDINI DI SOCIALISTI IN MOVIMENTO IN POLEMICA CON NENCINI

“NO ad alcun premio di maggioranza e men che meno ai premi di coalizione che invocano leggi di tipo maggioritario.” Lo ha dichiarato Roberto Biscardini di Socialisti in Movimento che ha aggiunto: “Mi meraviglio che tra questi ci sia anche Riccardo Nencini del Psi che a distanza di anni cerca di rinverdire la logica del Mattarellum per far rivivere i ...

Leggi »

La “grande coalizione” ineluttabile come il “compromesso storico”. Leale dirlo prima del voto

Vi ricordate il “compromesso storico”? Era fine febbraio del 1975, tre mesi dopo che nel dicembre ’74 ebbe vita il quarto governo Moro (bicolore Dc-Pri), quando Ugo La Malfa al 32mo congresso del suo partito (allora i congressi si facevano con regolarità) pronunciò il famoso giudizio sulla “ineluttabilità” di un patto con i comunisti, imperniato sul rapporto tra Moro e ...

Leggi »

SOCIALISTI IN MOVIMENTO, LA PAROLA E LA COSA (un contributo al dibattito di Alberto Benzoni)

Noi socialisti soffriamo di una forma acuta di nominalismo. Pensiamo o ci illudiamo che evocare di continuo il socialismo sia sufficiente per farlo riemergere. Abbiamo creduto, o voluto far credere che dare allo Sdi il vecchio nome di Psi bastasse a trasformare la creatura asfittica nata nel 1994 in un autentico partito socialista anziché nel cliente sempre più bonsai del ...

Leggi »