Archivi Tag: provvedimenti

Ministero della Pace: il 66% degli italiani è favorevole

Due italiani su tre sono favorevoli ad un Ministero per la gestione dei conflitti sociali, difesa civile e diritti umani, secondo il sondaggio Demetra, realizzato per conto della Comunità Apg23 Il 66% degli italiani è favorevole alla creazione di un Ministero della Pace dedicato a promuovere, sviluppare e coordinare attività di prevenzione e mediazione nonviolenta dei conflitti E’ quanto emerge da un ...

Leggi »

Telemarketing e registro delle opposizioni, le novità in arrivo

Entro i primi di Maggio 2018 dovrebbero diventare operative alcune novità inerenti il registro delle opposizioni, l’archivio che già da qualche anno raccoglie i dati di coloro che non vogliono ricevere chiamate telefoniche a scopo commerciale, pubblicitario, di vendita diretta o di ricerca di mercato. Una legge pubblicata in Gazzetta ufficiale lo scorso 3 Febbraio ha esteso la possibilità di ...

Leggi »

Notifica multe con posta elettronica certificata, opportunità e punti critici

Le multe al codice della strada possono essere notificate, oltre che nelle modalità classiche, anche via posta elettronica certificata per coloro che ovviamente si muniscono di un indirizzo PEC. Si tratta di un particolare indirizzo email che consente, lo ricordiamo, di avere prova dell’invio e della ricezione dei messaggi con valore legale al pari di una raccomandata a/r. Questa la ...

Leggi »

Ungheria: Orbán guarda al voto ‘colpendo’ Soros e Ong

Le elezioni politiche ungheresi si svolgeranno il prossimo 8 aprile, ma il Paese è già da tempo in piena campagna elettorale. In questo periodo, il governo guidato da Viktor Orbán è particolarmente impegnato nella preparazione di un pacchetto di provvedimenti contro le organizzazioni non governative sostenute finanziariamente dal magnate americano di origine ungherese George Soros, che è accusato dall’esecutivo di Budapest di voler ...

Leggi »

Il lavoro è diventato una risorsa povera

Si continuano ad osannare il milione di nuovi posti di lavoro, ma cosa stanno a raccontare?... Dopo dieci anni di crisi, si tratta della ricollocazione di una parte dei lavoratori rimasti disoccupati.

Leggi »

#MeToo e la nuova guerra di genere

Lara Prendergast, con un articolo (linkare: https://www.spectator.co.uk/2017/11/the-sexual-reformation-has-opened-up-a-schism-between-women-and-men/ ) sullo Spectator ha suscitato un aspro dibattito in Inghilterra: e se #metoo fosse l'inizio di una guerra di genere? Pensalibero pubblica per la prima volta la traduzione italiana e ringrazia Giulio Laroni che ce l’ha fornita.

Leggi »

Il Mercato immobiliare grande assente della ripresa italiana

Rispetto a quella dell’ era pre-Governo tecnico la tassazione sugli immobili è pari al 250%.   Nel panorama di una ripresa dell’economia del Paese, che pure ci mantiene agli ultimi posti in Europa, il mercato immobiliare, lo afferma l’Istat, è il grande assente. Consideriamo dapprima il settore residenziale, che rappresenta la componente di gran lunga più rilevante del mercato. Se ...

Leggi »

Fascicolo sanitario: imporre internet a tutti è una follia

Non si vuole tenere conto che la stragrande maggioranza dei cittadini che si rivolge alle strutture pubbliche e private, sono anziani che non usano Internet.

Leggi »

Roma Capitale. ‘Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie’

“Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie”. Questo componimento di Giuseppe Ungaretti ci ricorda la precarietà della condizione umana, che traduciamo in precarietà della situazione a Roma e nella certezza dell’incapacità dell’amministrazione Raggi di adottare provvedimenti in vista di eventi del tutto prevedibili. Si sa che in autunno cadono le foglie e piove. L’insieme di queste circostanze sono scritte ...

Leggi »

Cambogia: opposizione colpita da uno tsunami autoritario

Tanto tuonò che piovve. Il diluvio di provvedimenti incostituzionali ed autoritari che ha colpito la Cambogia per mano del primo ministro Hun Sen, l’ex membro dei khmer rossi al potere da 32 anni, ha prodotto il risultato lungamente e manifestamente perseguito, ovvero l’eliminazione del principale partito d’opposizione. L’obiettivo è stato raggiunto attraverso il torbido intervento della Corte Suprema che ha decretato, il 16 novembre scorso, lo scioglimento formale del Partito ...

Leggi »

Consulenti finanziari. L’organismo e’ illegittimo. Lettera aperta di Aduc al ministro dell’Economia

L’Organismo dei Consulenti Finanziari (OCF), così come è attualmente configurato, è illegittimo. Questo organismo è un’associazione di diritto privato – formato dalle associazioni di categoria del settore finanziario (attualmente ABI, ASSORETI e ANASF) – alla quale, per legge, saranno affidati i poteri pubblici di vigilare e sanzionare le stesse categorie di operatori economici rappresentate dai soci che compongono l’associazione privata! Questa cosa, ...

Leggi »