Archivi Tag: presidente del consiglio

E la barca non va

I giornali, credibili sempre solo con prudenza, dicono che i rapporti tra Lega e 5S si vanno deteriorando. Sarebbe difficile pensare diversamente visto che il tanto vantato programma di governo è, per così dire, cornuto: un corno, quello dei 5S, va verso una politica assistenziale e di “felice declino” l’altro, quello della Lega, è invece tutto teso a stimolare la ...

Leggi »

Governo. La TAP si farà, come l’Ilva. Il M5S racconta bufale al popolo

Un noto esponente e dirigente del M5S aveva dichiarato, in campagna elettorale, che, una volta assurto al governo, in due settimane avrebbero cancellato il Tap, il Trans adriatic pipeline, un gasdotto lungo 4.000 km, che porterà gas dall’Azerbaijan in Italia, attraverso Turchia, Grecia e Albania. Queste le promesse del M5S prima delle elezioni. Invece, tutti coloro che si sono battuti ...

Leggi »

Finanziaria: il debito dell’Italia e i conti in ordine

In coincidenza con l’elaborazione della finanziaria, si discute, come sempre, di zero virgola cui non bisogna lasciarsi impiccare, di deficit fino al 3% che non è un tabù – senza però tenere conto del debito -, del fatto che siamo uno Stato ‘sovrano’, della necessità di ‘trovare le risorse‘, come se fossero una variabile indipendente; e si sostiene – sempre e comunque, chiunque o quasi ...

Leggi »

Una Commedia che riguarda tutti Sopra i versi di Dante – II Purgatorio. Presentazione a Firenze

Il Presidente del Consiglio regionale della Toscana ha il piacere di invitarLa alla presentazione del volume Una Commediache riguarda tutti Sopra i versi di Dante – II Purgatorio di Donato Massaro – Masso delle Fate edizioni giovedì 27 settembre 2018, ore 17.00 Sala delle Feste, Palazzo Bastogi, via Cavour 18, Firenze Saluti Eugenio Giani Presidente del Consiglio regionale della Toscana ...

Leggi »

Governo. CETA, JEFTA e il pallottoliere per Di Maio

Qualcuno deve aver dato un pallottoliere al capo politico del M5S, vice presidente del Consiglio dei Ministri, ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro e delle Politiche Sociali. Perché mai? Vediamo. Il ministro Di Maio, nel corso della assemblea della Coldiretti ha definito scellerato il CETA, il trattato di libero scambio tra Ue e Canada, e ha deciso che il ...

Leggi »

Roma Capitale. Raggi due anni dopo. Un disastro

Lettera alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, dal segretario dell’Aduc, Primo Mastrantoni, analoga a quella inviata a dicembre 2016. Ecco il testo. Signora Sindaca, oggi compie due anni, non di età ovviamente, ma di sindacatura. Infatti, il 19 giugno 2016 è stata eletta Sindaca con il 67% dei voti e ha conquistato una assoluta maggioranza in Consiglio Comunale. Condizioni ideali ...

Leggi »

Casse Rurali: la revisione preoccupa

L’accenno del presidente del Consiglio Conte ad una “revisione” della riforma delle Banche Popolari e delle BCC è stato un vero e proprio sasso nello stagno, per una questione in parte già definita (tra le Popolari mancano solo due Banche) e in parte molto vicina alla conclusione (Casse Rurali). Comprensibile la reazione critica degli interessati, in particolare di Iccrea, che ...

Leggi »

Governo. L’importante è che il popolo ci creda, in attesa delle elezioni europee del prossimo anno. Governo Frankestein

L’importante è che il popolo ci creda, è il mantra, di Lega e M5S e del governo che si è insediato, per prendere voti alle elezioni europee della primavera 2019. Vediamo come si prendono voti, vendendo illusioni. Occorre un governo politico dicevano Salvini e Di Maio, ma dimenticano i numeri: il 40% dei ministri dell’attuale governo non arriva dalla politica. ...

Leggi »