Archivi Tag: parlamento

Sono contro il vincolo di mandato

Le segreterie asfittiche dei partiti nulla debbono potere contro una onesto mandato svolto unicamente per la propria terra ed i propri cittadini,

Leggi »

Gli “incapaci” di Berlusconi e Renzi

In tempi di propaganda, è difficile dialogare. E tuttavia, sembra anche che, in Italia almeno, la propaganda politica sia destinata a durare quasi per sempre. Il termine deriva dal latino pro-pagare, ovvero piantare, consolidare nel senso di un legame, essenzialmente pattizio, unito a uno sguardo che, potremmo dire, è proiettato avanti o lontano nel tempo. In parole più semplici, la ...

Leggi »

Cosa c’è dietro la rinuncia alla candidatura del presidente della Regione Toscana?

Enrico Rossi

Un Rossi irriconoscibile che agli occhi dei più scafati “sembra non raccontarla giusta”!

Leggi »

Il riformismo visionario deve avere il coraggio di andare controcorrente..

Si finisce per non sorprendersi di una politica alla ricerca del voto di scambio: la retribuzione del non lavoro, la esenzione fiscale/contributiva da contrapporre alla progettazione per creare occupazione con prospettiva.

Leggi »

Tunisia: nuove proteste a sette anni dalla Rivoluzione

A sette anni dalla Rivoluzione, celebrati lo scorso 14 gennaio, in Tunisia si riaccendono le proteste di carattere economico e sociale contro il governo, in particolare contro la recente legge finanziaria 2018. Il 6 gennaio, in un villaggio vicino al confine algerino, un suicidio ha riaperto le contestazioni che hanno visto una vittima due giorni dopo. Il governo riconduce il decesso a complicazioni asmatiche, ...

Leggi »

L’ intoccabile Carlo De Benedetti servito nel “cosciotto” da Renzi

Nella Borsa c'è chi vince e chi perde, quindi a qualcuno sono stati sottratti destramente quei seicentomila euri.

Leggi »

Il socialismo prospero – saggi sulla via cinese

Fu il leader socialista italiano Pietro Nenni, fra i primi, a riconoscere il ruolo geopolitico fondamentale della Repubblica Popolare Cinese alla costruzione di un mondo multipolare. La Cina, uscita da tempo dal colonialismo che, nel corso dell’800, la rese schiava dell’Impero Britannico, il quale la costrinse ad aprire i suoi mercati all’oppio, e diversi suoi territori furono influenzati da tutte ...

Leggi »

Possiamo sperare in una Consob migliore?

Mario Nava, almeno come curriculum, sembra la persona giusta per ridare credibilità ad un’istituzione che si trova molto probabilmente nel momento più infelice della sua storia.

Leggi »

Euro. Uscirne sarebbe un disastro. l’Europa a due va avanti

Inizia a farsi strada la cognizione che uscire dall’euro sarebbe un disastro, nel quale sarebbero coinvolti i cittadini: un impoverimento complessivo che graverebbe sulla stragrande maggioranza della popolazione (1). Se n’è accorto (per ora) anche Luigi Di Maio, che si candida a guidare il prossimo governo. Di Maio, in una trasmissione televisiva, ha dichiarato: “L’euro? Ora non è più il ...

Leggi »

Obsolescenza pianificata. Mai lasciar correre

L’avvio in Francia di un’indagine nei confronti di Apple per “obsolescenza programmata e pianificata” (1), non e’ una novita’. Solo che questa volta, la notorieta’ dell’azienda coinvolta ha fatto diffondere molto la notizia. L’associazione francese che l’ha promossa aveva gia’ fatto altrettanto nei confronti di alcune grandi aziende di stampanti laser. Inoltre, il Parlamento Europeo si e’ occupato della vicenda ...

Leggi »

Firme e simboli: atti osceni in luogo pubblico

Un vero circo delle oscenità Ma di chi è la colpa ? Certamente della orribile legge elettorale che si chiama rosatellum.. Ma non solo.

Leggi »