Archivi Tag: parlamento

Lezioni di vita a scuola. Bene, il Sindaco di Firenze. Come andare oltre la propaganda

Una sorta di educazione civica che dovrebbe essere di un’ora a settimana nella scuola dell’obbligo.

Leggi »

Che brutta aria si respira a Washington…!

È questione di giorni se non di ore. Già oggi o domani potrebbe accadere, a Washington oppure da Washington, almeno una delle seguenti cose. La destituzione del superinvestigatore sulle vicende sessuali e finanziarie del presidente degli Stati Uniti. Oppure l’allargamento ulteriore dei limiti al potere di questo Solone; ma anche, ed evidentemente più importante e più grave, la ripresa di ...

Leggi »

La Russia post-sovietica, le sue istituzioni tra innovazioni e residui del passato

Si usa spesso l’aggettivo “post-sovietico” per indicare la Russia di oggi, meglio conosciuta nella vulgata giornalistica come “la Russia di Putin”. Il termine non è errato e serve ad evidenziare il fatto che, nonostante siano trascorsi 27 anni dal crollo dell’Unione sovietica, mentalità, abitudini, valori e retaggi politici del passato continuano a permeare l’enorme paese euro-asiatico. Si tratta di valori ...

Leggi »

Dopo Livorno
Rinunciare alle scorciatoie e alle ospitate se si vuole l’autonomia

Per Aldo Potenza è necessario valorizzare le proprie idee, senza porsi nell'immediato l'obiettivo di chi e se eleggere qualcuno in Parlamento.

Leggi »

Ora i piddini hanno scoperto che opposizione è bello.

(Ovvero dal doppiopetto al loden alla camicia alla felpa alla giacchettina e cravattina. Ma l’abito fa il monaco?) C’è da crederci? O qualcosa non quadra. Del resto  hanno capito, forse, che dedicare tempo a battaglie inarrestabili  estenuanti e infinite su diritti civili per  pochi tralasciando quelli che interessano i più è stato un errore madornale. Chi fa politica deve capire ...

Leggi »

Elezioni 2018. Fico e i privilegi che non ci sono

“Rinuncio all’indennità da presidente della Camera. L’epoca dei privilegi è finita”. Così la dichiarazione del neo presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico. Il fatto è che non c’è nessun privilegio. Il presidente della Camera riceve un’indennità, aggiuntiva a quella di deputato, in virtù della carica che ricopre e, se è superiore a quella del semplice deputato, è perché ha ...

Leggi »

Sindaci è ora di mettere in sicurezza gli edifici pubblici. Lo Stato adesso tende la mano

I contributi sono quantificati nel limite complessivo di 150 milioni di euro per l’anno 2018, di 300 milioni di euro per l’anno 2019 e di 400 milioni di euro per l’anno 2020. Ciascun comune può richiedere il contributo per una o più opere, per un importo massimo di 5.225.000 euro complessivi. 

Leggi »

Alla ricerca di un governo perduto. Eventuali e varie.

Se ne vedranno delle belle, oltre che delle balle. Ma sappiamo bene che la carica istituzionale deve essere super partes. Ce lo ha insegnato la presidenta.

Leggi »

Il Paese di Alice. L’elettore medio

Il nostro elettore medio, disincantato e fiducioso nelle istituzioni, e’ andato a votare, convinto che 2+2 facesse 4 anche in aritmetica e matematica politico-istituzionale.

Leggi »

Stipendi, benefit e dignità delle istituzioni

Corte Costituzionale

Si calcola che per ogni giudice la Corte Costituzionale spenda in media 750 euro al giorno (275 mila euro l’anno!) per coprire le spese dell’auto di servizio, inclusi due autisti per turni di otto ore.

Leggi »

Facebook, Internet, comunicazione. Come leggere il mea culpa di Mark Zuckerberg

Come cittadini dobbiamo far tesoro di quanto sta accadendo per capire se questi strumenti, manipolabili e manipolati da pochi a fini di lucro economico e politico, siano l’alternativa alle nostre attuali democrazie rappresentative.

Leggi »