Archivi Tag: paesi europei

Le vene aperte del delitto Moro

AA VV Le vene aperte del delitto Moro € 23,00 € 21,00 Inizio modulo ACQUISTA Fine modulo Casa Editrice: Mauro Pagliai  Anno: 2009 Pagine:360 Formato: 15×21 Le vene aperte del delitto Moro sono le ombre del sistema politico dell’Italia repubblicana. Perciò continuano a incombere su di noi, ci seguono severe e minacciose. Gli autori di questo volume riesplorano domande vecchie e nuove, rimaste senza una ...

Leggi »

Riflessioni in pillole: se ci voltiamo a guardare il passato

E se dalla rimozione dei monumenti si passasse alla rimozione delle lingue e delle religioni che vennero imposte?

Leggi »

L’incontro più freddo fra gli Stati Uniti e i suoi alleati europei

Donald Trump potrebbe rimanere agli annali come l’autore del divorzio atlantico.

Leggi »

EMA: le bugie hanno le gambe corte. Facciamo invece presto e bene Human Technopole

L’investimento mancato è importante. Più o meno quanto l’investimento annuo, promesso per dieci anni dal Governo Renzi, per Human Technopole, il centro di ricerca d’avanguardia sul cancro e sulle malattie neurodegenerative, nell’area di Expo 2015.

Leggi »

Banche: parliamone seriamente

Uno degli errori è stato quello di credere che il nostro sistema industriale, formato prevalentemente da piccole e medie industrie, sarebbe stato più elastico e avrebbe resistito meglio alla crisi: è stato il contrario.

Leggi »

Black Friday, telefoni e big del web

E’ vera concorrenza sleale? Il black Friday (il giorno dopo Thanksgiving) è al centro della polemica anche se rappresenta la punta dell’iceberg di un problema mondiale. Alibaba ha venduto in un single day più di 25 miliardi di merci. Amazon ha dimostrato di poter raggiungere in un solo giorno 1,2 milioni di ordini. Nel frattempo bit-coin, la moneta virtuale, ha ...

Leggi »

Lo ius soli da un punto di vista laico

La natura di molte religioni, compresa quella cristiana, non è quella di garantire una società pluralista.

Leggi »

Il Socialismo del XXI secolo è più vivo che mai. Nel nome di Bolivar e di Chavez

Mentre in Europa il socialismo è morto da qualche decennio ed i cosiddetti “partiti socialisti” – che di socialista non hanno che il nome – sono da tempo diventati dei partiti liberal capitalisti, proponendo misure di austerità e di precarizzazione del lavoro, in Venezuela il Socialismo del XXI Secolo – con le sue conquiste sociali, non ultima la costituzionalizzazione dei ...

Leggi »

RIprendiamoci il Mare Nostrum

Ottone II di Sassonia, “Imperator Romanorum”, spese la vita per liberare l’Italia dagli islamici. Li cacciò da Taranto, ma fu sconfitto a Capo Cotrone (982). Salvò la vita a stento. Quasi non ne parla  James Bryce  nel poderoso volume “Il Sacro Romano Impero” (un “classico” cresciuto lungo mezzo secolo di studi, tra il 1860 e il 1904), curato da Paolo ...

Leggi »

L’estrema destra ha avuto molti voti ma la Merkel farà il suo governo

Ciò che è possibile in Germania non lo sarebbe in Italia dove, durante il “regno” di Angela si sono succeduti dieci governi e cinque diversi sistemi elettorali.

Leggi »

Legalizzazione droghe. Al dilagare della criminalita’ organizzata e al bigottismo suicida, la battaglia non puo’ che essere transnazionale

legalizzazione cannabis

Non diciamo nulla di nuovo nel ricordare che il proibizionismo sulle droghe (di tutti i tipi) genera disordine pubblico, profitti per le mafie e la criminalita’ internazionale e locale, instabilita’ politiche ed economiche, massacro sociale. E niente di nuovo anche nel ricordare che coloro che in buona fede perorano tutti i divieti possibili ed immaginabili, sono di fatto complici dei ...

Leggi »