Archivi Tag: new york times

Ocasio-Cortez: erede socialista di Sanders?

Dopo avere perso le primarie democratiche nel Quattordicesimo Distretto di New York, Joe Crowley ha fatto il suo discorso di concessione alla vincitrice Alexandria Ocasio-Cortez in modo singolare dedicandole la canzone “Born to Run” (Nata per correre) di Bruce Springsteen con una banda improvvisata. La sconfitta avrà dovuto fare male a Crowley e ci ricorda in uno strano modo quella ...

Leggi »

Trump, minacce e lusinghe nei Cento Giorni

Adriano Metz Minacce e promesse, per i cento giorni di Donald Trump alla Casa Bianca: tamburi di guerra – l’espressione è del New York Times – con la Corea del Nord; e miraggi fiscali per i cittadini, ma soprattutto gli imprenditori, americani. Le minacce – per fortuna – e le promesse restano per ora parole: i fatti della luna di ...

Leggi »

Che bagno Mr. President !

Proprio quando era previsto il voto alla Camera Usa, una riunione di emergenza del partito repubblicano è iniziata al Congresso Usa. Nbc ha riportato per primo che su richiesta del presidente Donald Trump, la proposta di riforma sanitaria che era pensata per abrogare e sostituire l’Obamacare è stata ritirata. Ryancare è dunque morta in partenza. Lo stesso Trump ha chiamato ...

Leggi »

Taxi (e non solo) e nuovi mercati. Bisogno chiama illegalita’? Agire in tempo

La vicenda taxi e’ al tramonto dopo che il governo ha ceduto alla violenza della piazza dei taxisti, promettendo di confermare il loro monopolio del trasporto pubblico privato? (1) Tutt’altro, tranne che nell’illusione della corporazione dei taxisti e dei nostri governanti. Il bello e’ che lo sanno tutti, ma quelli che hanno potere decisionale fra questi tutti, fanno finta di ...

Leggi »

Donald un vero condottiero, un ‘dux’

The White House on Friday barred news outlets — including CNN, the New York Times, Politico and the Los Angeles Times — from attending an off-camera press briefing held by spokesman Sean Spicer, igniting another controversy concerning the relationship between the Trump administration and the media. “Ma lasciatelo lavorare!”, ci scrivono alcuni nostri lettori. Donald Trump non ha bisogno dei ...

Leggi »

W.A. Mozart “il flauto magico/strumentale” musiche di Mozart / Weber S. Stefano di Tinea – 17 Agosto 2016

S.Stefano di Tinea Alpi Marittime Località Isola 2000 Cattedrale 17 Agosto 2016 alle 21hoo concerto de: I Solisti dell’Orchestra da Camera “Principato di Seborga” http://www.orchestraprincipatodiseborga.com/images/foto_1.pdf direction Vitaliano Gallo Friends: https://www.italchamber.org/   W.A. Mozart “il flauto magico/strumentale” musiche di Mozart / Weber   W A Mozart indagini e misteri sulla sua morte   Note di sala:   Leggendo recentemente il libro di ...

Leggi »

Il problema di Renzi (e nostro) è la “decrescita della crescita”. O cambia politica economica o meglio elezioni subito

Matteo Renzi

L’articolo del Financial Times in cui si considera in via di esaurimento la fortuna del premier, ultimo di una lunga lista di editoriali ferocemente critici usciti negli ultimi giorni sulle più prestigiose testate internazionali, dalla Frankfurter Allgemeine al New York Times? O l’attacco di Mario Monti, si sospetta per conto di Draghi e con il beneplacito di Napolitano, che lo ...

Leggi »

Bene la distensione dopo le parole di troppo ma Renzi deve capire che la Merkel è il suo miglior alleato

Matteo Renzi

Supponiamo che le motivazioni di politica interna, o addirittura elettorali, che sono state attribuite a Renzi dagli avversari e dai maligni nel leggere i suoi attacchi ad Angela Merkel e alla Germania che hanno preceduto il vertice di ieri, apparentemente benevolo, tra i due capi di governo, siano infondate, frutto solo di acredine. È difficile crederlo, ma supponiamo, anzi, diamo ...

Leggi »

Il gran rifiuto di Joe Biden

Alla fine si è tirato indietro: Joe Biden ha formalmente annunciato che non si candiderà per la conquista della nomination democratica. Una notizia pervenuta in extremis, dopo mesi di rumores che davano l’attuale vicepresidente sempre più prossimo alla discesa in campo. Eppure tutto si è concluso in un nulla di fatto. E di avvisaglie – col senno di poi – ...

Leggi »

L’inferno che ci aspetta

Perché bisogna aver paura dell’ISIS? Perché è un organizzazione globale con una capacità di propaganda e di affiliazione eccezionale. Innanzi tutto poniamoci la domanda: perché oggi c’è una fuga di profughi verso l’Europa? Risposta: perché è l’inevitabile, prevedibile e catastrofica conseguenza della politica estera degli Stati Uniti e dell’Europa nel Medio Oriente e Nord d’Africa degli ultimi decenni. E’ la ...

Leggi »

Cina: le banche centrali appese al QE

(The Financial Review Year 53 n.914) C’è la consapevolezza che la politica monetaria tradizionale abbia esaurito le batterie. Ecco perchè le banche centrali, guidate dalla Fed, sono appese al QE per evitare una possibile crisi recessiva di tipo sistemico. Ed è questa la ricetta riproposta oggi dalla Bce (tassi invariati, acquisti di titoli protratti anche oltre il settembre 2016, aumento ...

Leggi »

Nuove sperimentazioni di lifting a Roma

Il sindaco Marino le fa sulla Giunta capitolina, il Governo prova a farle sulla Pubblica Amministrazione. Intanto, all’aeroporto di Fiumicino, l’ombra di una privatizzazione deludente Quanti genitori durante i periodici incontri con gli insegnanti dei loro figli si sono sentiti dire che l’ allievo “è intelligente ma non si applica”? una frase di rito, edulcorata a dovere, per non dire ...

Leggi »

“Quanto sei zozza Roma quanno e’ sera…”

Vista dall’India questa storia di Roma sporca, zozza e corrotta fa un po’ sorridere. Ci voleva un articolo sul New York Times per mettere i residenti romani (i diretti discendenti dei veri romani sono rimasti in pochi) di fronte allo specchio del loro lassismo, dell’inossidabile capacita’ di infischiarsene di tutto e di tutti purche’ sia salvaguardato il proprio interesse. Roma ...

Leggi »

“The Obamas” contro gli Obama

Doveva succedere prima o poi. Ed e’ successo. L’uscita del ” The Obamas”, un libro di pettegolezzi a firma di Jodi Kantor, sta creando serie difficolta’ alla coppia presidenziale in questi giorni. La reporter del New York Times ha avvicinato 33 collaboratori della Casa Bianca. Molti di loro hanno lasciato l’incarico. Il quadro che viene fuori da queste interviste e’ ...

Leggi »