Archivi Tag: mussolini

Spezzeremo le reni alla Grecia…

….una frase tra le più caratteristiche (e meno preveggenti) della retorica mussoliniana alla quale si ispirano i fulminei messaggi di Salvini, convinto, come il Nostro, di avere sempre ragione. Frasi secche, brevi, con parole di facile comprensione per tutti, con contenuti più spesso minacciosi per gli avversari che promettenti per i sostenitori. Le biografie di Salvini non si dilungano sui ...

Leggi »

L’indipendenza degli USA e la massoneria in Italia

In questi giorni gli Stati Uniti d’America festeggiano la Dichiarazione di Indipendenza pronunciata in Filadelfia il 4 luglio 1776. Essa proclamò che tutti gli uomini sono creati uguali e dotati di diritti inalienabili: la vita, la libertà e la ricerca della felicità. I suoi estensori, a cominciare da George Washington, padre dell’Indipendenza degli USA, erano quasi tutti massoni  e si ...

Leggi »

Impressioni di un Sindaco di Guerra : Emilio Caldara

Emilio Caldara fu il primo sindaco socialista di Milano, in carica dal 30 giugno 1914 al 20 novembre 1920.Come d’uso al tempo i sindaci che terminavano il mandato pubblicavano un rendiconto della loro amministrazione, Caldara oltre a un ponderoso tomo sull’amministrazione socialista (pubblicato da M&B Publishing 2005) diede alle stampe anche un breve opuscolo quello che viene oggi presentato e ripubblicato da Edizioni l’ornitorinco…..

Leggi »

Mazzini al Pantheon

Cari amici, di errori grammaticali se ne trovano a iosa un po’ ovunque, ma per non scagliare la prima pietra, lascio a voi l’indulgenza, più che alle mie bislacche parole. La Crusca non perdona, lo so: più migliore…è ridondante. Qualcuno potrà dire che la celebre accademia esagera a dar ragione, ad esempio,  alla Bodrini e alle sue  fissazioni. Vero. La ...

Leggi »

“Mussolini diplomatico”, la presentazione a Firenze

Accademia Toscana di Scienze e Lettere “La Colombaria” Fondazione Ernesto Rossi – Gaetano Salvemini Presentazione del libro a cura di Mirko Grasso Mussolini diplomatico di Gaetano Salvemini (1873-1957) Donzelli Editore 2017 lunedì 18 dicembre 2017, ore 16 Sala dell’Accademia “La Colombaria” via Sant’Egidio 23,  Firenze ne discutono con il curatore Sergio Bucchi, Sandro Rogari Elisa Signori, Francesco Torchiani   Mussolini diplomatico costituisce un’insostituibile testimonianza ...

Leggi »

La pericolosa contraddizione tra l’economia che va meglio (grazie a Draghi) e la politica sempre peggio rischia di aprire le porte al commissariamento europeo

Mentre la campagna elettorale è ormai in pieno svolgimento, il bollettino della congiuntura economica offre armi alle diverse fazioni per continuare la stupida guerra della delegittimazione reciproca. Da un lato, l’aggiungersi di qualche decimale alla previsione di incremento del pil, che potrebbe chiudere l’anno a +1,6% (sicuramente +1,5%), consente alla maggioranza di governo, e in particolare al Pd, di affermare ...

Leggi »

Legge contro l’apologia fascista? Che errore combattere il fascismo con strumenti fascisti

La Camera dei Deputati ha approvato una (ennesima) proposta di legge contro l’apologia del fascismo (1). Se fosse approvata anche dal Senato, verrebbe punito con il carcere “chiunque propaganda le immagini o i contenuti propri del partito fascista o del partito nazionalsocialista tedesco, ovvero delle relative ideologie, anche solo attraverso la produzione, distribuzione, diffusione o vendita di beni raffiguranti persone, ...

Leggi »

Non mollare! A Molfetta le giornate celebrative a sessant’anni dalla scomparsa di Gaetano Salvemini

Il 6 settembre 1957, a Sorrento, moriva Gaetano Salvemini, uno dei figli più illustri di Molfetta. Storico, politico ma soprattutto antifascista, dedicò la sua esistenza all’insegnamento e alla lotta ai principi della dittatura di Benito Mussolini tanto da essere anche esiliato. A sessant’anni dal decesso, il Comune di Molfetta intende rendergli omaggio. Infatti, mercoledì 13 settembre alle ore 17,30 presso ...

Leggi »

I vitalizi dei parlamentari: tutti in galera

Ieri, 25 luglio, i parlamentari in pensione che percepiscono il vitalizio hanno corso un grave rischio perchè è stato presentato alla Camera un emendamento alla legge che più in generale riforma retroattivamente la struttura dei vitalizi chiedendo che i percettori siano incriminati con condanne che vanno secondo i casi fino a dieci anni. La ragione, provocatoria ma non priva di ...

Leggi »

Allarmi siam fascisti

Nell’ansiosa ricerca di fare qualche cosa “di sinistra” il Pd ha riscoperto i fascisti. Era tempo che non se ne parlava essendosi nel frattempo trasformati e camuffati sotto sigle le più diverse e disparate tra cui quella del grande poeta americano Ezra Pound. L’attività di costoro, segnalata dalle cronache, non sembra essere paragonabile a quella degli anni Venti del secolo ...

Leggi »

Stati Uniti d’Europa anche con l’Austria? Si’! Sanzioni pecuniarie contro i fantasmi del presente

I carri armati e le truppe austriache ai confini del Brennero… e’ quanto paventato dai nostri fratelli di Innsbruck e Vienna che parlano la stessa lingua degli altrettanti nostri fratelli di Bolzano e di Zurigo. Certo con gli ultimi siamo -istituzionalmente- un po’ meno fratelli, ma e’ innegabile che lo siamo. Vorrebbero impedire la loro invasione da parte dei 150 ...

Leggi »

L’irriverente affronta la presidente della Camera. Patria e Nazione. Qualcosa non torna, pardon…

Il “Concetto di patria non ha nulla a che vedere con le ideologie nazionaliste. Il nazionalismo esclude, la Patria è inclusiva, il nazionalismo è aggressivo, la Patria è solidale, il nazionalismo costruisce muri, il patriottismo tende la mano agli altri”. Lo afferma la presidente della Camera Laura Boldrini in Aula alla Camera all’incontro “Servizio Civile. Giovani per un’Italia solidale”, in ...

Leggi »