Archivi Tag: misure

La protesta del fronte (compatto) dei produttori di ricchezza dovrebbe indurre Salvini e la lega alla svolta. Prima che sia troppo tardi

Siamo al punto di svolta. Ci riferiamo, ovviamente, alla legge di bilancio e al braccio di ferro con l’Europa sulla minacciata procedura d’infrazione, il cui esito oscilla tra il tragico e il farsesco, ma anche, e forse soprattutto, alla svolta che sta maturando sul piano politico, grazie alla pressione – tanto inedita quanto straordinaria – del mondo produttivo. La partita ...

Leggi »

Governo. Savona, Tria e il gioco allo sfascio

L’Italia è a rischio recessione, dichiara il ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona, economista e accademico. Già, solo due mesi fa il ministro Savona aveva detto che l’Italia poteva crescere del 2% nel 2019 e del 3% nel 2020. Il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, confessa: speriamo di non andare in recessione. Già, ma due mesi fa non aveva previsto ...

Leggi »

Governo. Spread e patrimoniale

Era il 1992 e, nottetempo, il governo di allora, mise le mani nelle tasche degli italiani, in altre parole, fece un prelievo forzoso del 6 per mille sui conti correnti bancari. Il prelievo fu giustificato per evitare il crollo finanziario e per rimanere nell’ambito del sistema monetario europeo. Fu una classica patrimoniale, cioè una imposta sul patrimonio dei cittadini. Al ...

Leggi »

Se il “vento del nord” spinge il “partito del PIL” a scendere in piazza e darsi soggettività politica forse il caso Italia è alla svolta

Mentre il governo è esclusivamente impegnato nel dialogo “recitato” con Bruxelles, ormai molto più farsa che dramma, e mentre il G20 riunito a Buenos Aires mette all’ordine del giorno dei lavori il “caso Italia”, inteso come potenziale miccia che potrebbe innescare una nuova recessione, l’infittirsi del calendario delle manifestazioni di protesta (e di proposta) del “partito del pil”, dislocato prevalentemente ...

Leggi »

Welcome to Florenceland

Nel maggio del 2017 fu approvato dal Comune di Firenze un NUOVO REGOLAMENTO di MISURE PER LA TUTELA DEL CENTRO STORICO, patrimonio mondiale UNESCO; un Regolamento, che aveva come finalità generali quella di… “perseguire la tutela del Centro Storico Patrimonio Mondiale UNESCO di Firenze, area di particolare pregio ed interesse storico, artistico, architettonico e ambientale della città, attraverso una generale ...

Leggi »

Il populismo è il male del popolo

Nella Ricchezza delle nazioni Adam Smith contrappone “la scienza del legislatore, le cui deliberazioni dovrebbero essere governate da principi generali che sono sempre gli stessi, all’abilità di quell’insidioso e astuto animale volgarmente chiamato uomo di stato o politico i cui giudizi sono ispirati dalle circostanze del momento” (UTET 1975, IV, 2). Se dovessimo definire il populismo, che tanti altri hanno definito in ...

Leggi »

Roma e Bruxelles litigano sulle previsioni di crescita dell’economia italiana mentre il vero rischio è tornare in recessione

Juncker e Moscovici sono drastici nel chiedere al governo italiano di riscrivere completamente la manovra finanziaria altrimenti la Ue sarà costretta, con un atto senza precedenti così come è definita senza precedenti la “sbandata” di Roma, a sanzionarci pesantemente. Conte e Tria, d’intesa con Di Maio e Salvini, parlano senza mezzi termini di un’analisi “non attenta e parziale” dei provvedimenti ...

Leggi »

Economia e ambiente: energia e aria

Sul fronte della transizione energetica e della qualità dell’aria le città italiane mirano a risultati ancora più ambiziosi rispetto a quanto imposto dalle direttive europee: per l’energia raggiungere nel 2025 (e non nel 2030) la riduzione delle emissioni di gas serra del 40% rispetto ai livelli del 1990, migliorando l’efficienza energetica del 30% e producendo il 27% dell’energia da fonti ...

Leggi »

Economia e ambiente: “Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo” (prima parte)

“Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo” si intitola l’obiettivo n. 12          dei cosiddetti Sustainable Development Goals ovvero  gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile lanciati dall’ONU nel 2015, che hanno come orizzonte temporale per il loro raggiungimento il 2030. Le grandi città sono, infatti, ‘laboratori naturali’ per individuare soluzioni alle principali sfide globali, per sperimentare e implementare innovazioni di sviluppo ...

Leggi »

Se fossi il Sindaco di Firenze, parlando di Sicurezza e Legalità farei … (seconda parte)

LOCALI NOTTURNI, DIVERTIMENTO, MOVIDA È il punto dolente, soprattutto nelle zone centrali. Il grande afflusso di giovani, sia italiani che stranieri, nei locali, impone di rivedere le regole e adottare nuovi strumenti. I numerosi episodi di abuso di alcolici e di stupefacenti innalzano la vulnerabilità dei giovani Accordi e protocolli con le associazioni di rappresentanza. Attraverso codici comuni, programmare costantemente ...

Leggi »

Una mobilità intermodale e integrata per uscire dalla paralisi

Firenze è attanagliata da decenni da un traffico da terzo mondo, che è alla base di molte problematiche: l’inquinamento è solo uno. La paralisi quotidiana, fino all’immobilità, sottrae ai cittadini ore al giorno e quote di reddito. L’alta incidentalità, forte su bambini e anziani, l’incidenza di malattie da smog, gli alti costi sanitari per l’intera comunità, e l’impatto sulla vivibilità ...

Leggi »

Bond e azioni Astaldi: Aduc rappresenta gli interessati nella procedura di concordato

Lo scorso 28 settembre la società di costruzioni Astaldi ha annunciato -poi chiesto e ottenuto- una domanda di concordato preventivo con riserva, premessa per il deposito di una proposta di concordato preventivo in continuità aziendale presso il Tribunale di Roma. Tra le misure annunciate dal Gruppo la concessione in affitto, a due società di nuova costituzione interamente appartenenti ad Astaldi, ...

Leggi »

Italia/Ue: con il Def il governo sfida mercati e Europa

Con l’approvazione della nota di aggiornamento del Def, il governo ha definito le linee della strategia economica e di finanza pubblica per i prossimi tre anni. Su questa base, il governo dovrà presentare il progetto di legge finanziaria entro il 15 ottobre. A partire da quella data inizierà ufficialmente un confronto/dialogo con la Commissione europea che entro la fine di novembre dovrà valutare ...

Leggi »

Governo. Di Maio e la carta “morale” del reddito di cittadinanza. I truffatori potrebbero aggirarla

E’ un brutto pensiero che sicuramente non troverà applicazione, ma la carta “morale”, proposta dal vicepremier Luigi Di Maio, si potrebbe prestare a raggiri. Vediamo come. Un cittadino, titolare del reddito di cittadinanza, ovvero della carta con la quale può effettuare acquisti “morali”, si presenta da un fornitore di beni, un negoziante convenzionato, per esempio. Presenta la carta per acquisto ...

Leggi »

L’AUTODISTRUZIONE SECONDO GLI UNIVERSITARI

“E alla fine c’è la vita” ci svela un’esistenza dura e cruda È uscito il romanzo d’esordio di Davide Rossi dal titolo “E alla fine c’è la vita”. Storie parallele di universitari sbandati e perduti si intrecciano nella città di Pavia, psichedelica e conturbante, investendo il lettore con un carico di emozioni e cruda realtà. Marika, Marianna, Marco e Mario ...

Leggi »

Il ministro Salvini e il piano ‘scuole sicure’, fede e propaganda senza risultati

Il Ministro degli Interni, l’On. Matteo Salvini, ha lanciato il piano “scuole sicure”, dichiarando: “Se riusciremo ad allontanare anche un solo spacciatore da un solo ragazzino che entrerà in classe la settimana prossima saranno soldi ben spesi”. E Pantalone paga. Vediamo perché. Accettare la frase del Ministro in chiave fideistica è una delega della funzione critica, dove il singolo delega ...

Leggi »

Governo Migranti, Salvini, Di Maio e la memoria che non c’è

A volte la memoria viene meno a causa del tempo che passa, a volte la memoria diventa, in modo interessato, evanescente. E’ il caso dei migranti sulla nave della marina militare “Diciotti” e delle indagini della magistratura nei confronti del ministro dell’Interno, Matteo Salvini. A nostra memoria, la magistratura era già intervenuta nei confronti di due ministri dell’Interno, il leghista ...

Leggi »

Servizio Civile: 342 posti disponibili nella Comunità Papa Giovanni XXIII

Scadenza 28 settembre 2018 Sono 280 in Italia e 62 all’estero i posti disponibili con la Comunità Papa Giovanni XXIII nel bando di servizio civile 2018, pubblicato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile il 20 agosto. La scadenza per candidarsi è il 28 settembre 2018. I requisiti principali sono: essere giovani italiani o stranieri di età compresa tra 18 e 28 anni; sulla ...

Leggi »

Solid FX Plus: un documento clamoroso che deve far riflettere sul fenomeno dei falsi broker forex

Mentre il caso Solid FX Plus della Solid Financial Service Ltd (1) procede con l’avvio di indagini della Procura di Catania per concorso aggravato in truffa ed appropriazione indebita, cui di sicuro seguirà l’ipotesi di abusivismo finanziario, Aduc è entrata in possesso di un documento impressionante, che pubblichiamo (2), in cui da parte della Solid Fx Plus vengono mosse contestazioni ...

Leggi »