Archivi Tag: merito

Fumata bianca per il contratto dei dipendenti comunali…era proprio necessario l’aumento in busta paga?

L’obiettivo dichiarato era quello di semplificare le norme, gratificare anche economicamente i lavoratori, premiare chi si assume maggiori responsabilità, riconoscere le specificità professionali, aiutare i piccoli Comuni, affermare una maggiore autonomia organizzativa degli Enti

Leggi »

L’Ue vuole il Canale navigabile Cremona-Po

Dopo decenni di oblio, il sogno di portare le vie d’acqua fino a Milano potrebbe diventare realtà.

Leggi »

L’uomo è portato ad abbarbicarsi a una realtà che appare immutevole

Il cambiamento si fa dentro la cabina elettorale con la matita in mano ( Paolo Borsellino).

Leggi »

Resuscitate la democrazia col Nazareno

Largo del Nazareno

Salvo rare eccezioni, la legalità e la moralità di un popolo sono sempre merito della classe dirigente se è impegnata a servirlo con grande senso dello Stato.

Leggi »

Russia: il pivot euroasiatico di Putin

Il 2018 vedrà Mosca impegnata nella messa a punto di una linea di politica estera  volta a promuovere il ruolo della Russia, secondo una strategia multidirezionale, a 360 gradi, in continuità con il corso intrapreso a seguito della crisi ucraina. Una  linea  confortata dai successi riportati in termini di influenza e di immagine nel confronto con l’Occidente, grazie  alla destrezza  politico-diplomatica, ...

Leggi »

Tar Lazio: bollette telefoniche a 28 giorni illegittime. Ma per il tribunale le casse dei gestori telefonici contano di più del portafogli dei consumatori

Le notizie del giorno in materia di telefonia sono due. La prima è che il Tar del Lazio ha respinto i ricorsi delle compagnie telefoniche contro la delibera dell’Agcom del 24 marzo 2017 che obbligava i gestori telefonici a tornare alla fatturazione mensile (Postemobile, Wind Tre, Tim, Vodafone, Fastweb e Assotelecomunicazioni – Asstel, Eolo S.p.A.). Quindi, per il Tribunale, bene ha fatto Agcom ...

Leggi »

La categoria ‘dei senza arte e né parte’

La sfiducia patologica è un pericolo per la democrazia, porta alla delegittimazione sia di tutti i professionisti e sia delle competenze, così legittimando i ‘senza arte né parte’.

Leggi »

Appello per la difesa dell’identità liberale

(Riceviamo e pubblichiamo)

Leggi »

Prostituzione: Ramonda (APG23): «Una bestemmia giuridica ritenere la prostituzione un diritto costituzionale»

«Ritenere che la prostituzione possa essere definita un diritto costituzionale appare come una bestemmia giuridica. Rimaniamo sconcertati di fronte all’idea che si possa sostenere che prostituirsi porti al “pieno sviluppo della persona umana”, come sancito dall’art. 3 della nostra Costituzione». E’ quanto afferma Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità di don Benzi, il sacerdote che per primo in Italia ha lottato contro ...

Leggi »

Flat tax e reddito di cittadinanza

L’impressione è che gli elettori non abbocchino ma apprezzino comunque di più chi ti vuol far sognare rispetto a chi, burbero e pignolo, ti fa notare che i conti non tornano.

Leggi »

“La rivolta delle élite – Il tradimento della democrazia” di Christopher Lasch

L'autore rileva come le élite liberali siano completamente scollegate dalla realtà e dal lavoro produttivo, il cui legame con esso è unicamente legato al "consumo" e ad una "realtà" parallela fatta di cosmopolitismo fine a sè stesso.

Leggi »