Archivi Tag: mercati finanziari

Bitcoin. Occhio alle illusioni del facile e innovativo guadagno. Ma il il fisco italiano funge da sirena?

Prendiamo spunto da una sentenza dello scorso settembre della Corte d’Appello di Berlino (1) che, valutando che questa moneta virtuale non può essere equiparata alla valuta tradizionale, ha escluso l’attività di “exchanger” di bitcoin dalla normativa bancaria tedesca. Una pronuncia in linea con una sentenza della Corte Europea di Giustizia (C-264/14) secondo cui i bitcoin hanno una funzione la cui ...

Leggi »

La corazzata Brasile

Per un signore come Bolsonaro, che pare abbia detto di non essere un grande estimatore della liberaldemocrazia, creare tensione può significare una sola cosa: togliere libertà, diritti e così via, nonché smantellare lo stato sociale minimo sostenuto da Lula (per ragioni elettorali, ora lo sappiamo).

Leggi »

Dobbiamo (pre)occuparci del “default” dell’Italia?

In questi giorni si torna a parlare con una certa insistenza del “famigerato” spread fra il rendimento dei titoli di stato italiani e quello dei titoli di stato tedeschi e qualcuno torna ad adombrare lo “spettro” del default dell’Italia, ovvero la possibilità che chi investe in titoli italiani non veda restituito integralmente tutto il capitale e/o non nei termini previsti ...

Leggi »

Tra gli inciampi della politica e gli affanni dell’economia andiamo in vacanza con un’unica certezza: l’incertezza

Andiamo in vacanza, ma rischiamo di non godercela. Alla vigilia delle ferie, infatti, prevale un senso di incertezza per quello che potrà accadere al nostro ritorno, e forse già in agosto. Due le cose che più di altre ci generano ansia: la tenuta del quadro politico e l’andamento dell’economia. Che finiscono con l’essere insieme causa e conseguenza l’una dell’altra. Il ...

Leggi »

TFR o Fondo Pensione? La questione è complessa

DOMANDA Buongiorno, considerando il percorso lavorativo, si suppone almeno altri 14 anni per andare in pensione, potreste indicarmi quali parametri dovrei esaminare per scegliere tra il trf in azienda, che integra l’accantonamento con un suo 1% (ma non esiste un accantonamento reale del tfr e non rientra nei casi di garanzia di copertura da inps), e i fondi pensionistici? Inoltre, ...

Leggi »

Strategie d’investimento finanziario: che cosa vuoi ottimizzare?

Più volte abbiamo ribadito l’importanza di avere una o più strategie per scegliere cosa comprare/vendere, quando ed in quale quantità. Non esistono strategie migliori di altre, esistono solo strategie più adatte alla propria personalità. In questo articolo desideriamo soffermarci su un aspetto spesso sottovalutato. Quando andiamo a scegliere una strategia d’investimento, qual è l’aspetto che desideriamo maggiormente ottimizzare? La risposta ...

Leggi »

Rendite finanziarie: più che la ‘pace fiscale’ occorre una riorganizzazione dalle fondamenta

Mentre il Governo Conte prepara la “pace fiscale”, ovvero il più favorevole condono della storia che consentirà non solo di eliminare le sanzioni ed interessi ma anche di stralciare la cifra originariamente dovuta, prosegue il totale disinteresse dei politici verso le assurde modalità di imposizione sulle cosiddette rendite finanziarie, la cui aliquota di tassazione ordinaria è aumentata in due anni ...

Leggi »

Governo. Addio ‘Contratto per il cambiamento’?

Roma,20.06.2018. L’intervento in Parlamento del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, sulla risoluzione sul Documento di Economia e Finanza (DEF), ricorda quello del precedente ministro Pier Carlo Padoan. Dichiara Tria. “Il consolidamento del bilancio è condizione necessaria per mantenere la fiducia dei mercati finanziari, imprescindibile per tutelare i risparmi italiani e ottenere una crescita stabile”. E’ la stessa cosa che diceva il ...

Leggi »

Va bene il mio portafoglio finanziario?

Continuano ad arrivarci richieste di analisi dei portafogli finanziari con la semplice domanda: pensate che vada bene? E’ utile, quindi, rinverdire concetti già più volte proposti. Proviamo a riflettere un attimo sulle ragioni che portano così tante persone a formulare una domanda chiaramente priva di senso. E’ come se si chiedesse ad una nutrizionista o ad un cuoco se un ...

Leggi »

SPREAD: non è una legge della natura, sono regole che ci siamo dati. Farci una riflessione approfondita no, eh?

La famigerata parola “spread” è tornata a spargere terrore nei media. La quasi totalità delle persone non ha la più pallida idea di cosa effettivamente sia e del perché sia così importante, ma la narrazione è comunque super-efficace e funziona benissimo a rendere più “ragionevoli” i politici non allineati all’ortodossia economica attualmente dominante. E’ indubbio che -dato il contesto attuale ...

Leggi »

Lo sguardo lungo negli investimenti finanziari

Fra le tante false narrazioni che si sentono nel mondo degli investimenti finanziari, vi è quella in base alla quale i grandi investitori istituzionali sarebbero enormemente avvantaggiati rispetto ai piccoli investitori privati e farebbero sempre montagne di soldi. Naturalmente ci sono diversi casi di grandi investitori che lo hanno fatto, ma ci sono anche tanti casi (ovviamente molto meno pubblicizzati ...

Leggi »

La legge di Moore e quella di Murphy in finanza: chi vince?

L’enorme evoluzione avvenuta nel mondo della finanza negli ultimi 50 anni, come in molti altri settori, è stata resa possibile solo grazie ad un altrettanto enorme crescita, esponenziale, della tecnologia. Uno degli aspetti più problematici della finanza, il mondo dei derivati, si è potuto sviluppare esclusivamente grazie al moltiplicarsi delle capacità computazionali dei calcolatori. Il primo mercato al mondo nel ...

Leggi »

Effetto Peltzman sui mercati finanziari: perché è insensato avere obbligazioni corporate in portafoglio

Nel 1975 fu foriero di un enorme dibattito un articolo pubblicato sul “Journal of Political Economy” dal famoso economista Sam Peltzman dal titolo “The Effects of Automobile Safety Regulation” (https://www.jstor.org/stable/1830396?seq=1#page_scan_tab_contents). In quel periodo storico furono introdotte una serie di regole per il settore automobilistico volte ad aumentare la sicurezza delle automobili, installando vari dispositivi. Questi, naturalmente, aumentano notevolmente il costo ...

Leggi »

Altro che Terza Repubblica, siamo ancora nel pieno di una crisi infinita della prima. Tre le condizioni per uscirne.

Se questa è la Terza Repubblica, Dio ce ne scampi e liberi. No, il problema non è il mese che è già passato dalle elezioni e le settimane, o mesi, che ancora dovranno passare prima di scoprire se avremo un governo, e quale. Ma le modalità con cui si sta affrontando il problema della formazione di una maggioranza e dunque ...

Leggi »

Cosa muove i mercati finanziari?

“Ci sono persone che sanno tutto  e purtroppo è tutto quello che sanno. ” Oscar Wilde “Non vorrei mai morire per le mie idee, perché potrebbero essere sbagliate. ” Bertrand Russell “Chi cerca conferme le trova sempre. ” Karl Popper Un elemento importante per scegliere delle strategie d’investimento è farsi una propria idea su cosa faccia muovere i prezzi dei titoli ...

Leggi »

E’ iniziato il crollo dei mercati finanziari? Nessuno lo sa, ma…

Lunedi’ 5 febbraio Wall Street ha vissuto una giornata di volatilità eccezionale, se non di panico. In un solo giorno il mercato ha perso più del 4% dopo aver perso anche di più in giornata. Ecco la domanda che tutti si pongono: “è l’inizio del crollo?” La verità è che nessuno può dirlo, ma possiamo fare una serie di considerazioni ...

Leggi »

Se la campagna elettorale sarà solo ricette miracolose e promesse mirabolanti il risultato è già scritto: vinceranno i populisti doc.

Scoraggiante, deprimente, irritante. Sono molti gli aggettivi che si possono usare, senza timore di esagerare, per descrivere la campagna elettorale che ci accompagnerà al voto del 4 marzo prossimo. Poche settimane, ma saranno più che sufficienti a darci la misura del livello di indecenza a cui è scaduta la politica italiana. Gli italiani, che da un lato sembrano rassegnati a ...

Leggi »

Due o tre cose che ho imparato sui mercati finanziari (e su come guadagnarci)

Sono circa venti anni che studio il comportamento dei mercati finanziari e degli investitori, per interesse personale prima e per interesse professionale negli ultimi 15 anni. Ho letto svariate centinaia di paper accademici, diverse decine di libri ma – soprattutto – ho analizzato migliaia di dati realizzando centinaia di fogli di calcolo. Ho pensato di riassumere in questo articolo i concetti più ...

Leggi »

Gas naturale e petrolio: ripresa dei prezzi mondiali.

Il piano europeo di quantitative easing (Q.E.), pensato ed attuato dalla BCE, approvato nel gennaio del 2015 e rivisto nel marzo del 2016, e' un programma di allentamento quantitativo, cioe' e' una delle modalita' con cui la banca centrale immette liquidita' nel sistema finanziario europeo. In pratica, la Bce crea moneta a debito e lo fa attraverso iniezioni di liquidita', con operazioni di mercato aperto, tramite l'acquisto di titoli di Stato e di altre obbligazioni.

Leggi »

La proposta di Renzi su più deficit per la ripresa, ovvero come riuscire ad avere torto anche quando si ha ragione

Quando la politica (chiamiamola così) si fa con gli annunci estemporanei e slogan, il rischio di combinare guai è altissimo. Ne è un esempio l’ultima uscita di Matteo Renzi in tema di deficit pubblico, anche se prospettata per il suo ritorno (?) a palazzo Chigi anziché per il presente. Dice il segretario del Pd, in un libro dal nome improprio ...

Leggi »

Perché i costi sono fondamentali negli investimenti finanziari

La relazione fra costo pagato e qualità del prodotto/servizio ricevuto, pur con notevoli eccezioni, è un fatto del quale ciascuno di noi ha avuto più volte esperienza diretta. In genere, un prodotto di grande qualità costa di più di un prodotto di scarsa qualità. Si può dire la stessa cosa anche per i prodotti/servizi finanziari? La risposta veloce è un ...

Leggi »

Per scegliere tra Sì e No è più utile giudicare quello che è stato fin qui piuttosto che pronosticare gli scenari del “dopo”

Gli italiani, pur con tutta la buona volontà, non ce l’hanno fatta a diventare dei costituzionalisti in erba. Anche perché, se ci fossero riusciti non ci sarebbe un numero rilevante di persone che vota Sì asserendo, in nome del cambiamento purchessia, che una riforma vale l’altra e che comunque una qualunque riforma (nella fattispecie questa) è meglio dello status quo. Ma ...

Leggi »

Attenzione ai broker sul forex che vi chiamano al telefono: ecco le bufale che raccontano…

Capita sempre più frequentemente che i vari broker sul Forex, cioè sul mercato delle valute, facciano aggressive telefonate di promozione attraverso operatori di call center spesso improponibili che raccontano cose veramente assurde pur di accalappiare clienti. Solitamente questi broker hanno sede a Cipro perché le norme di quell’isola sono molto più permissive ma consentono comunque a queste società di operare ...

Leggi »

I rischi per l’Italia se vince il No

Matteo Renzi

Accantoniamo per un momento la non-diplomatica “interferenza” per il sì dell’ambasciatore americano John Philipps o le fosche previsioni dell’agenzia di rating Fitch in caso di vittoria del no. Nessuno tuttavia può davvero negare che in Europa non serpeggi una certa preoccupazione in vista del referendum sulla riforma costituzionale italiana.

Leggi »

Se non mi posso fidare delle banche, come faccio a scegliere dove mettere i miei risparmi?

Sempre più persone ormai, hanno capito (finalmente!) che non ci si può fidare delle banche e dei loro venditori (1), ma dopo questa considerazione ne segue subito un’altra: “i miei risparmi da qualche parte dovrò pur metterli, se non mi posso fidare del bancario o del promotore finanziario, come faccio a scegliere? Questo interrogativo, più o meno direttamente esplicitato, ce lo sentiamo ...

Leggi »