Archivi Tag: Liberali

Anita Garibaldi, la lezione universale del Risorgimento Italiano

Torna Anita Garibaldi e ci ricorda che l’Italia nacque patria della libertà, vessillo di Due Mondi in lento cammino verso il “Sol dell’Avvenire”: diritti civili, parità di genere, emancipazione dalla superstizione e dallo sfruttamento dei deboli, rispetto delle Istituzioni non per feticismo ma perché sono patrimonio comune dei cittadini. Il Risorgimento italiano fu non solo un esempio ma un modello ...

Leggi »

Che palle anche questo massacro….!

Santa Fé, nove studenti morti +1 insegnante, 10 feriti tra i quali qualcuno in gravi condizioni. Preso il sospetto assalitore con nome greco, 17 anni, descritto come un monomaniaco che indossava lunghe palandrane secondo la moda dei killer iniziata con il massacro di Columbine. Parole di circostanza del presidente che promette farà del suo meglio per risolvere questo grave problema ...

Leggi »

DAL “MONDO” DI PANNUNZIO AL CENTRO “PANNUNZIO”

MARIO PANNUNZIO, IL SIGNIFICATO DELLE SUE SCELTE LIBERALI, LA SUE EREDITA’ CULTURALE E CIVILE con D. COFRANCESCO, G. NICOLOSI, M. SERRI, P.F. QUAGLIENI INAUGURAZIONE MOSTRA: DAL “MONDO” DI PANNUNZIO AL CENTRO “PANNUNZIO” con Nino BOETI, Alan FRIEDMAN, Sindaci   Martedì 22 maggio ore 17 all’Auditorium “Vivaldi” della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino in Piazza Carlo Alberto 5 A, Dino COFRANCESCO, Gerardo NICOLOSI, Mirella SERRI parteciperanno ad una ...

Leggi »

Il socialismo autentico e originario spiegato dal filosofo Jean-Claude Michéa

Con “Il nostro comune nemico – Considerazioni sui giorni tranquilli” (titolo originale “Notre ennemi, le capital”), edito di recente in Italia da Neri Pozza, il filosofo orwelliano, socialista ed ex aderente al Partito Comunista Francese Jean-Claude Michéa, si riconferma il miglior interprete del socialismo autentico e originario e ciò attraverso la sua incessante denuncia del sistema della crescita economica illimitata; ...

Leggi »

Un premier farmacista

È evidente che mettere a punto la giusta miscela ideologica per salvare un popolo Libero e Democratico non è ancora alla portata di tutti i cervelli altrimenti non staremmo qua a parlarne. Ma è lapalissiano che da solo il comunismo non sa produrre ricchezza e uccide i popoli di povertà e debito pubblico; mentre il liberismo li uccide di ingiustizia ...

Leggi »

Quale politica governa il mostro chiamato mercato.

La presenza dei comunisti nei sistemi liberali ci indurrebbe (visto che il mezzo mondo comunista è fallito miseramente) a pensare che siano loro il problema; Invece in ugual misura lo è tutta la politica, liberali compresi. Perché pianificare la produttività di un sistema collettivista è molto più semplice che rendere produttivo un sistema economico in regime di libero mercato. Dove c’è un solo padrone e datore ...

Leggi »

Sull’emancipazione femminile, l’anticapitalismo, la mancanza di comunicazione: la semplicità di essere ciò che si è

Una donna emancipata non è una donna esteriormente sexy o sensuale. La gran parte delle donne riesce ad essere sensuale nella sua semplicità, nella sua quotidianità, nel non voler sembrare a tutti i costi alla moda o come un maschio. C’è una falsa interpretazione di emancipazione, che ha portato ad un femminismo gridato, che nulla ha a che vedere con ...

Leggi »

In Italia, i cittadini sovrani chi li ha visti?

Solo approdando su un’isola deserta, sconosciuta e inesplorata ci si può sentire liberi e proprietari di qualcosa. Ma nei sistemi democratici modello Italia, la libertà e la proprietà sono una truffa giuridica prima ed economica poi. E su l’uguaglianza e la giustizia meglio stendere un velo pietoso. Ti costruisci una casa più blindata di una cassaforte, ti chiudi dentro, ma non ...

Leggi »

Riflessioni panafricane

Il fenomeno migratorio, nei secoli, è servito sempre ai potenti per depotenziare gli oppressi.“La tua terra è feccia, povera, vai via” nel mentre loro saccheggiano tesori e dignità, salvo schiavizzare l’indigeno nei loro Paesi.L’immigrazione era prima un’arma dei coloni, oggi del capitalismo coloniale.Con in testa il mito dell’emigrazione la nostra lotta non sarebbe mai nata.Una volta una suora belga mi ...

Leggi »

La grandezza di Putin

Questa riflessione prende le mosse dalla risposta di Aldo Cazzullo alla mia letterina del 3 febbraio 2018 su Putin uscita sul “Corriere della sera”. Entrambe le lettere si possono trovare in rete. Prego il lettore di andare a guardare perlomeno la risposta del noto giornalista per seguire la mia attuale riflessione. Non commenterò la risposta del buon Cazzullo nel suo ...

Leggi »

Il neoparmenideismo di Angelo Giubileo (eBook Asino Rosso)

S’immagini un Software capace di digitalizzare l’intero Poema della Natura di Parmenide e soprattutto un Supercomputer già posthuman  potenzialmente con le sue combinatorie di calcolo (superiore a quelle umane) in science-working… per scoprirne corrispondenze con i misteri  (sempre immobili e perpetui, anche se sempre diversi più aumenta la complessità della conoscenza scientifica…) della Natura stessa, microfisica o cosmologica… Ecco, il ...

Leggi »

Sulla libertà

A chi mi chiede perché io abbia abbandonato i miei ideali liberali del passato e sia diventato profondamente anti-liberale rispondo: perché sono sempre stato dalla parte delle libertà. Ma ciò presuppone rispetto e amore.Allorquando mi sono reso conto che il liberalismo economico ha distrutto ogni valore sentimentale, per trasformarlo in valore mercantile; allorquando mi sono reso conto che il liberalismo ...

Leggi »

Centrodestra. Parisi firma alleanza con I Liberali di Croci e Scognamiglio

Stefano Parisi

Il leader di “Energie per l’Italia” Stefano Parisi ha sottoscritto un’alleanza politico elettorale con il movimento de “I Liberali” rappresentato da Edoardo Croci, presidente de I Liberali e già assessore nella Giunta Moratti a Milano, e il già presidente del Senato, Carlo Scognamiglio, per un comune impegno alle prossime elezioni politiche. “La scelta di unire le forze con Parisi è frutto della condivisione di un progetto politico ...

Leggi »