Archivi Tag: legge elettorale

Voto utile e accordi post elettorali

Per il Consiglio Nazionale PLI i sostenitori del metodo liberale secondo cui il cittadino è il fulcro della politica, alle prossime elezioni alle idi di marzo, devono stare tutti insieme con le loro diverse anime.

Leggi »

Che liberazione: nessuno può invocare il “voto utile”!

La maggioranza ai fini del governo non la sceglieranno gli elettori. Nessuno potrà fare appello al voto utile senza essere sommerso dal ridicolo.

Leggi »

Il censis dice che siamo rancorosi? Per forza, la politica abdica, per governare ci vuole un generale dei carabinieri e le alleanze si fanno dal notaio

La nuova legge elettorale comincia a far danno prima ancora di essere usata. La quota maggioritaria, pur pesando solo per un terzo rispetto a quella proporzionale, ha indotto a riesumare le vecchie coalizioni che il combinato disposto del tripolarismo che ha soppiantato il bipolarismo della Seconda Repubblica, del ciclone Renzi che ha rotto la grande rete ulivista a sinistra e ...

Leggi »

Il Piano B

Se il piano A di ogni leader è vincere, nessuno tra Renzi, Berlusconi e Grillo potrà realizzarlo. Ma, in politica e di sicuro in democrazia, l’esperienza insegna che un Piano B c’è sempre.

Leggi »

In attesa della sentenza già cominciano a virare. Hanno capito dove tira e spira

Il vento, non Silvietto bello. Ommammina stanno diventando tutti berluschini. Il giovin Fusaro la stagionata Fusani il vecchio Scalfari. Carteggio breve e sintetico ma esaustivo con un amico renziano di ferro : “Carla non c’è governo senza PD. È la legge elettorale a dirlo. Secondo me prossimo governo sarà PD FI” Carla “sicuro,  e io che ho detto “ Interlocutore ...

Leggi »

Si voterà a marzo ma forse ancora a giugno

I pontieri dei vari schieramenti si stanno agitando freneticamente per costruire coalizioni che vadano sopra il quaranta per cento. Ma l'impresa appare ardua.

Leggi »

Va a finire che il “partito della nazione” lo fa Berlusconi

Il fatto è che a sinistra (per quanto e come ancora esista) tutti giocano a carte coperte. E la verità nessuno la racconta. Meno che meno a se stesso.

Leggi »

Il voto senza elettori priva la politica di rappresentatività reale. Attenzione, disastro prossimo

Quando manca, la rappresentanza, non c’è additivo che tenga da mettere nella legge elettorale per colmare il gap: vinci e vai al governo, ma non governi.

Leggi »

La Sicilia che non ti aspetti

Contro ogni luogo comune, la Regione è stata protagonista della volontà della propria auto-riforma istituzionale.

Leggi »

Annullare la scheda solo per la Camera dei Deputati

Appello agli Italiani a votare la lista che preferiscono solo al Senato ma con un invito solenne ad annullare la scheda per la Camera dei Deputati.

Leggi »

Marco Aurelio di Saluzzo, un “uomo dello stato” meritevole di memoria

Marco Aurelio di Saluzzo rimane un modello della dirigenza nazionale tra Risorgimento e avvento del regime: formata da persone di grande competenza, rettitudine e dedizione allo Stato.

Leggi »