Archivi Tag: istituzioni europee

A Roma per l’Europa tutto ok tutto ok

L'Europa che non c'è. Festeggiare sotto scorte armate, ancorchè necessarie, fino ai denti e blindature totali non è certo il massimo dell'emozione.

Leggi »

Difesa europea, forse è la volta buona

Europa

Il referendum sulla Brexit e l'elezione di Donald Trump hanno portato ad una accelerazione, in particolare riguardo la cooperazione strutturata permanente.

Leggi »

La differenza abissale fra il socialismo e la sinistra

Mai come oggi in Italia ed in Europa sarebbe bene chiarire una volta per tutte la differenza abissale fra il concetto di “sinistra” e “progressismo” – ovvero di capitalismo assoluto e di crescita economica illimitata a tutto svantaggio dei popoli e dei poveri – ed il concetto di “socialismo”, ovvero movimento umanitario, popolare, populista ovvero di popolo ed in favore ...

Leggi »

Olanda: tra post-verità ed euroscetticismo

Il partito di Wilders, di orientamento nazionalista, euroscettico e xenofobo, ha acquisito negli ultimi mesi sempre maggior consensi.

Leggi »

Il declino di Renzi, l’ascesa di Macron, le chances di Schulz e il “Partito che non c’è”

Cercano risposte a problemi complessi, e non fanno credere ai francesi e ai tedeschi che basterà la loro personalità per risolverli.

Leggi »

Se crolla l’Euro, viene giù l’Unione Europea

L’Unione Europea non sopravviverà alla fine dell’Euro, ha avvertito Mario Draghi, presidente della Banca Centrale Europea. Un timore dal contenuto piuttosto ovvio e intuitivo. Ma nell’epoca in cui viviamo, il rischio concretissimo di buttare al macero settant’anni di grandissimi progressi sociali, economici e di pace non fa più paura. Equiparare l’UE all’Unione Sovietica o la Germania di oggi al Terzo ...

Leggi »

Brexit means Brexit – è ammesso il pentimento oppure no?

Theresa May

Non mancano argomenti seri nelle due direzioni.

Leggi »

Nuovi contropoteri e onda lunga dei guasti del regionalismo

Uno dei problemi dell'Italia sono i guasti creati da un regionalismo senza regole. Bisogna invertire la tendenza se vogliamo salvare non solo il nostro futuro, ma la stessa unita' del paese. Allo stesso tempo dobbiamo porre molta attenzione ad aggiornare la visione circa la divisione dei poteri.

Leggi »

Stati Uniti d’Europa e Ceta. E’ finita la pagliacciata? E ora?

Sembra -SEMBRA- che sia finita la pagliacciata della Vallonia che, per il suo veto, bloccava l’accordo di scambio commerciale con il Canada (Ceta). Ci scusino gli abitanti di questa regione del Belgio, ma non ce l’abbiamo con loro, ma con chi li governa che, dopo tanto puzzo per la protezione dei loro prodotti nel mercato interno e globale, si sono ...

Leggi »

“Rébellion” e l’Organizzazione Socialista Rivoluzionaria Europea: il Socialismo è tornato ed ha i colori della Francia e dell’Europa Rivoluzionarie !

Il cosiddeto “socialismo europeo” sembra essere morto da tempo, avendo i suoi sedicenti esponenti abbracciato il capitalismo assoluto, così come ci ricordano i filosofi anticapitalisti Alain De Benoist e Jean-Claude Michéa nei loro numerosi interventi e saggi, molti dei quali abbiamo anche spesso recensito. Stiamo parlando dello pseudo socialismo degli Hollande e degli eredi di Zapatero; quello dei Blair e ...

Leggi »

Dopo Brexit l’Italia pesa di più

Brexit

Dopo Brexit l’Italia pesa di più l’Italia potrebbe svolgere un ruolo di bilanciamento sia tra la Francia e la Germania sia tra il duopolio franco-tedesco e gli altri stati membri.

Leggi »