Archivi Tag: importanza

Anziani e ricoveri, farne luoghi di gioia

Alzheimer, la residenza per anziani della fondazione turati di Gavinana

La legge 219/17 “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento” innova le disposizioni di cura sanitaria in un senso che valorizza la vita di Relazione del paziente. Non può essere diversamente: “tutela il diritto alla vita, alla salute, alla dignità e all’autodeterminazione della persona” (art. 1.1.). Notiamo: la dignità sta alla pari con gli altri valori ed è sinonimo ...

Leggi »

I cosacchi di Zaporozhye e la prima carta costituzionale al mondo.( seconda e ultima parte)

Con il trattato di Perejaslav del 1654 non si era concluso un accordo di vassallaggio dei Cosacchi di Zaporozhye con lo zarato di Mosca, ma solamente uno dei tanti tratti che tenevano aperta una questione di guerre tra Polacchi, ucraini e moscoviti. Gogol, ucraino di Dikanka, tenterà di scrivere la Storia dell’Ucraina, lui che tanto ne aveva cantato la natura ...

Leggi »

Ocasio-Cortez: erede socialista di Sanders?

Dopo avere perso le primarie democratiche nel Quattordicesimo Distretto di New York, Joe Crowley ha fatto il suo discorso di concessione alla vincitrice Alexandria Ocasio-Cortez in modo singolare dedicandole la canzone “Born to Run” (Nata per correre) di Bruce Springsteen con una banda improvvisata. La sconfitta avrà dovuto fare male a Crowley e ci ricorda in uno strano modo quella ...

Leggi »

Legalizzazione droghe. Le evidenze scontate, ma nascoste… e che continuano a far male. Anche e soprattutto ai giovani

Le tesi a favore della legalizzazione delle droghe, cannabis in primis, sono varie, e spesso così evidenti che spesso ci si domanda come mai non vengano prese in considerazione dai legislatori ai vari livelli che potrebbero/dovrebbero intervenire. Discorso apparentemente articolato e difficile ma che -a nostro avviso- si scontra contro l’unico metodo utilizzato per eccellenza da chi continua a sostenere ...

Leggi »

Se l’andazzo è questo e prima che lo spread ci sotterri meglio la crisi di Governo (anche al buio)

Meglio una crisi di governo che un governo che produce crisi. E se alla morte dell’esecutivo dovesse seguire anche quella della legislatura, pazienza. Non è, il nostro, né un auspicio né un’esortazione stile “tanto peggio, tanto meglio”. È una constatazione, per quanto amara: di fronte all’aggravarsi della situazione e in vista di scadenze, ormai prossime, di vitale importanza, è preferibile ...

Leggi »

Strategie d’investimento finanziario: che cosa vuoi ottimizzare?

Più volte abbiamo ribadito l’importanza di avere una o più strategie per scegliere cosa comprare/vendere, quando ed in quale quantità. Non esistono strategie migliori di altre, esistono solo strategie più adatte alla propria personalità. In questo articolo desideriamo soffermarci su un aspetto spesso sottovalutato. Quando andiamo a scegliere una strategia d’investimento, qual è l’aspetto che desideriamo maggiormente ottimizzare? La risposta ...

Leggi »

Utoya e la pena accettabile

Mi è capitato di difendere l’idea che i minori – o i “minorati” – assassini non dovrebbero essere condannati alle pene peggiori. Questo perché se si parte dal presupposto che siano minori e quindi immaturi, se non addirittura non responsabili rispetto a talune scelte, a maggior ragione dovrebbero essere considerati tali, non responsabili, quando dimostrino di risultarlo in maniera lampante, ...

Leggi »

E qui comando io e questa è casa mia

La scienza non è democratica, esclama, giustamente, con leggerezza  ma con fermezza la silente Grillo Ministro della Salute . Contro l’invadenza dell’Interno che tira fuori un tema  che non gli compete. E non se ne   capisce il motivo. Salvo, poi, a ripensarci e a rinculare  preso per la giacca da qualcuno.  Non siamo più in campagna elettorale.. Ops, ma si ...

Leggi »

A. De Poli e P. F. Casini – Disposizioni in materia di partecipazione dei lavoratori alla gestione e ai risultati dell’impresa (DDL n. 106/2018)

Lo sviluppo dell’economia globale e la crescente apertura dei mercati rendono sempre più necessaria ed urgente la realizzazione di un contesto di democrazia economica e partecipativa. È necessario prendere coscienza del fatto che lo sviluppo dell’economia in chiave competitiva non può più prescindere dalla valorizzazione del capitale umano e che soltanto un sistema di relazioni industriali partecipative è in grado ...

Leggi »

La Famiglia italiana necessita di alimentazione forzata ? Papa Bergoglio in visita alle famiglie “settarie”

Papa Bergoglio

In una lettera fraterna a Carducci del 1894 Ferdinando Martini, Ministro della Pubblica Istruzione sotto il primo governo Giolitti e in seguito sotto Antonio Salandra, Ministro delle Colonie, per gran parte della prima guerra mondiale, sottolineava come fosse indispensabile per la formazione civile degli italiani una religiosità non affetta da dogmatismi: «Le rivoluzioni politiche, le quali non accompagnino un rinnovamento ...

Leggi »