Archivi Tag: immigrazione

Governo. Global Compact e l’agitazione elettorale di Salvini

Appena sente parlare di immigrati e immigrazione, il vice premier e ministro all’Interno, Matteo Salvini, entra in agitazione; è roba sua e si capisce perché: ha fatto fortuna elettorale sugli immigrati. Il caso si è presentato in occasione della firma del Global Compact for Migration, un accordo intergovernativo, elaborato sotto l’egida dell’Onu, per regolare in tutti i suoi aspetti, il ...

Leggi »

Governo. Bamboccioni della politica, a spese del popolo italiano

La Commissione europea ha bocciato la manovra economica dell’Italia e ha raccomandato l’apertura della procedura di infrazione per violazione delle regole sul debito. Cosa risponde il vicepremier, Matteo Salvini, alla lettera di contestazione della Commissione? “E’ arrivata la lettera da Bruxelles? Aspetto quella di Babbo Natale.”, il che equivale al “me ne frego”. A parte il fatto che Babbo Natale ...

Leggi »

AR.MA TEATRO

Via Ruggiero di Lauria 22 – ROMA   STAGIONE TEATRALE 2018/2019   L’Ar.Ma teatro spalanca il sipario sulla sua terza stagione. Lo spazio diretto da Daria Veronese anche quest’anno vede alternarsi sul suo palco tantissime compagnie provenienti da diverse zone d’Italia. Autori classici e contemporanei, testi conosciuti e inediti, musica, danza e rassegne saranno i protagonisti di questo nuovo e ...

Leggi »

Decreto Immigrazione, Ramonda (Apg23): Scelta grave che colpisce i più deboli

«L’annullamento della protezione umanitaria è una scelta grave che spinge verso forme di esclusione sociale i migranti più vulnerabili». E’ quanto dichiara Giovanni Paolo Ramonda,Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, in merito al Decreto Immigrazione approvato stamane dal Consiglio dei Ministri. «Il sistema di accoglienza e integrazione SPRAR è considerato all’estero un’eccellenza italiana — continua Ramonda — La sua destrutturazione espone il Paese ad ...

Leggi »

Il risveglio dell’opposizione Socialista in Russia (e non solo) contro l’oligarchia liberal-capitalista

La Russia è, geopoliticamente, Paese da sempre molto interessante e dalla lunga Storia e tradizione. Curiosamente da qualche decennio sembra uno dei Paesi più bistrattati dall’Occidente, nemmeno fossimo ancora in piena Guerra Fredda e ciò con tanto di assurde sanzioni, che peraltro danneggiano l’economia di tutti. Curiosamente in quanto è grazie alla Russia che, come nella Seconda Guerra Mondiale contro ...

Leggi »

Unità: festa nazionale del Partito Comunista a Roma

Si è tenuta, dal 5 al 15 luglio, nel parco del Circolo “Concetto Marchesi” nel quartiere popolare Tiburtino III di Roma, la consueta festa nazionale del Partito Comunista – dal titolo “Unità – con musica, balli, cibo e dibattiti. Presente anche il Segretario generale Marco Rizzo, il quale, intervistato dal giornalista del TG 3 Maurizio Mannoni, non ha lesinato critiche ...

Leggi »

“Se Mira, se Kim”, romanzo ucronico di Andrea Marsiletti

Mira è un’insegnante trentacinquenne di Parma, componente del Partito Comunista Italiano in un’Italia alternativa rispetto a quella che conosciamo. Un’Italia socialista non revisionista, ove è stata abolita la proprietà privata e i mezzi di produzione sono stati messi in comune. Esistono solo attività statali e cooperative. Ogni differenza di classe è stata abolita, c’è piena occupazione e tutti dispongono di ...

Leggi »

L’Europa si divide sui migranti e non si accorge che l’economia frena e la politica muscolare non paga.

Siamo sicuri che l’Italia e l’Europa stiano affrontando le loro vere priorità? C’è grande pathos intorno al tema dei migranti e della loro accoglienza (o meno), cui è stato dedicato il tanto atteso Consiglio europeo, che non sembra aver prodotto alcun risultato significativo, tanto che le regole del gioco cosidette di Dublino sono destinate a rimanere pressoché intatte. Nonostante i ...

Leggi »

Mamma…li migranti !

Anno 2016 : 181.436 sbarchi Anno 2017 : 119.369 sbarchi Anno 2018: 16.551 sbarchi (dato al 26 Giugno 2018)   Mamma li Turchi era il grido che nella cultura popolare salentina racchiudeva insieme la tragedia di Otranto del 1480 ( quando avvenne l’assedio, la conquista, il saccheggio ed il massacro degli abitanti  della città salentina da parte di un esercito ...

Leggi »

Elezioni amministrative 2018. Vince la paura. Di cosa?

La paura è un cagnaccio. A fare ragionamenti contro la paura non se ne cava un ragno dal buco ma, tant’è, in queste elezioni amministrative la paura l’ha fatta da padrona. Sicurezza e immigrazione, sono i temi dominanti vissuti sulla pelle dall’elettore “locale”, rileva l’Istituto Cattaneo. Gli italiani si sentono insicuri. Paura di cosa? Vediamo. Il 41,9% dei cittadini è ...

Leggi »