Archivi Tag: grande oriente d’italia

Dibattito aperto su storia e attualita’ delle logge: il 5 ottobre alla Fondazione Nuova Antologia due libri di Guglielmo Adilardi e Aldo a. Mola

Massoneria

In Italia la massoneria venne introdotta da inglesi proprio a Firenze nel 1731. Nei tre secoli seguenti nel Bel Paese le sue logge sono state quasi sempre vietate e perseguitate dai poteri pubblici. Secondo la Chiesa cattolica i massoni rimangono “in peccato grave”, anche se con effetti meno drastici che in passato. Quali sono le ragioni storiche, culturali e sociologiche ...

Leggi »

Massoneria: il vero complotto è contro la libertà di associazione

Avviso alla Commissione parlamentare d’inchiesta su Mafia e massoneria: se in Italia non esiste una legge a “tutela del nome”, la colpa non è dei massoni ma della perdurante distrazione di massa dei “politici” che si pascono di pappolate sui “segreti massonici”. L’unico vero complotto in atto è quello contro la libertà d’associazione. Vediamo perché. Il 21 dicembre 2017 sull’Italia ...

Leggi »

In che era siamo? Teniamoci la “cristiana”

“O tempora, o mores!”. In Gran Bretagna viene proposto di datare gli anni non “prima” o “dopo” Cristo ma da una “Era Comune”: da un “anno uno”, che comunque dovrebbe essere, salvo ripensamenti, quello (convenzionale) della nascita di Gesù Cristo Redentore. Cambiare il 2017 in chissà quale altro comporterebbe di introdurre una datazione nuova in tutti i “documenti”,  non solo ...

Leggi »

L’anno dell’utopia. La Russia dalla massoneria ai soviet.

In una sala dell’hotel Mediterraneo, in lungarno del Tempio a Firenze, sabato pomeriggio, alle ore 15:30,  si è svolto l’evento : 1917, l’anno dell’utopia – La Russia dalla massoneria ai soviet. L’interessante tema è stato organizzato dal Grande Oriente d’Italia – Palazzo Giustiniani e in particolare, dalla loggia fiorentina Altius 1261. L’impegnativo prologo, annunciava un filo conduttore, dalla democrazia ateniese ...

Leggi »

Giuseppe Garibaldi: l’amico degli umili e dei popoli

La figura di Giuseppe Garibaldi (1807 - 1882) è ancora oggi poco conosciuta, in quanto poco studiata ed approfondita, specie attraverso gli scritti di coloro i quali vissero e combatterono con lui e ne descrissero le gesta. Prima fra tutti la biografa e giornalista, oltre che patriota Jessie White Mario (1832 – 1906), le cui opere dell'epoca non risultano più essere state di recente ripubblicate.

Leggi »

Il Grande Oriente d’Italia in convegno a Pisa sabato 29 ottobre “Le Muse dell’Italia. Arti, Cultura e Scuola nella costruzione dell’identità nazionale”

Quale futuro per la scuola e l’Università? La costruzione dell’identità nazionale fra antichità italiche e mito dantesco Il ruolo della musica nella costruzione del paradigma identitario italiano Fra Dante e Carducci: l’autobiografia di Giuseppe Garibaldi La lingua come elemento fondante dell’identità nazionale Riflessione sul pessimismo del futuro dell’Italia Considerazioni su Mazzini e sul 2061: ripensare una politica culturale per l’Italia ...

Leggi »

LA MASSONERIA DEL GRANDE ORIENTE D’ITALIA, PALAZZO GIUSTINIANI, PER IL 150° DELL’UNITÀ E PER LA NOTTE TRICOLORE

In Toscana Le 110 logge e i massoni della Toscana il prossimo 16 marzo si riuniranno nelle 21 Case massoniche della regione per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. In molte di queste riunioni si terranno conferenze e si esporranno le bandiere tricolori sulle facciate delle sedi. Un modo di rilanciare il senso di unità nazionale e i valori, ancora ...

Leggi »