Archivi Tag: governo italiano

Il monito di Draghi aiuta Tria a resistere ma per la nostra economia non basta non fare niente

Tria, che con l’uscita a suo favore di Draghi e la reiterata copertura di Mattarella, ha mostrato di non essere solo, dovrà attingere al miglior riformismo socialista che per una vita ha frequentato.    “Le parole in questi mesi sono cambiate molte volte, e sfortunatamente abbiamo visto che hanno creato qualche danno; ora aspettiamo i fatti”, sentenzia il presidente della ...

Leggi »

Cos’è la Massoneria. Interivista ad Aldo A.Mola

Massoneria

800 pagine in formato tascabile dense di nomi, dati, fatti, riferimenti e una ricca iconografia documentale che si leggono però come un romanzo d’appendice, mallevadrice la prosa ricercata e colto, fatta anche di molte maiuscole e parecchi guizzi di stile, ma mai inutilmente pomposa o autocompiacente, di un autore che scrive di Clio come un formidabile Emilio Salgari. È la ...

Leggi »

Giovedì 28 Giugno – Mercoledì 29 Agosto: Speciale Rodolfo Siviero

SPECIALE RODOLFO SIVIERO – FIRENZE …un Museo da scoprire… Ingresso Libero con prenotazione obbligatoria Museo di Casa Siviero Firenze – Lungarno Serristori 1-3 Giovedì 28 Giugno – Mercoledì 29 Agosto La Compagnia delle Seggiole  presenta IL GIOVANE SIVIERO TRA SERVIZI SEGRETI E RESISTENZA Lettura drammatizzata di testi autobiografici di Rodolfo Siviero al termine della lettura sarà possibile visitare il Museo di ...

Leggi »

Aquarius, Governo ‘vomitevole’ è l’aggettivo giusto

V come “vomitevole”, altro che “Vittoria”! E’ l’aggettivo più azzeccato per descrivere la decisione del Governo italiano di non accogliere gli oltre seicento esseri umani sulla nave Aquarius. Sì, è vero, l’Europa ci lascia soli ad affrontare un fenomeno così gravoso. Sono anche consapevole che molti italiani non si danno pace quando vedono un migrante per strada. E le fobie ...

Leggi »

“10 Volte Meglio”, il partito start-up che non fa politica ma solo cultura “Ormai Destra e Sinistra sono concetti obsoleti”. Parla Francesca Cortese, candidata capolista #Lecce

Sono quasi tutti ex cervelli in fuga rientrati in Italia per sostenere una giusta causa. Sono quasi tutte giovani eccellenze che sognano un’Italia meritocratica e digitalizzata. Giurano di fare cultura e non politica. Perché in fondo, ciò che conta davvero, non è né la Destra né la Sinistra ma solo un’Italia che possa essere dieci volte migliore rispetto a quella ...

Leggi »

Colombia: volontari Italiani di Operazione Colomba testimoni di un attacco armato contro la Comunità di Pace di San José de Apartadò

I volontari di Operazione Colomba, il Corpo di Pace della Comunità Papa Giovanni XXIII, sono stati testimoni di un attacco armato in Colombia. E’ successo la mattina del 29 Dicembre, alle 10:15 ora locale, presso la Comunità di Pace di San José de Apartadò, in Colombia. Quattro uomini armati appartenenti a gruppi neoparamilitari hanno cercato di assassinare il leader della Comunità di Pace, Germàn ...

Leggi »

Beppe Fiorello e Comunità di don Benzi chiedono un Ministero della Pace

«Chiediamo che il prossimo Governo istituisca un Ministero della Pace». Questa la proposta lanciata in conferenza stampa al Senato dalla Comunità Papa Giovanni XXIII, cui hanno aderito Azione Cattolica, Pax Christi, Focsiv, Centro Diritti Umani dell’Università di Padova, Movimento Nonviolento, CESC Project. Testimone dell’iniziativa è l’attore Giuseppe Fiorello: «Sono qui perché mi è piaciuta l’idea. Ho sempre amato gli utopisti, i visionari, quelli buoni, ...

Leggi »

Giorgio La Malfa ha ragione…

Se c’è un uomo politico in Italia che ha da sempre sottolineato i rischi e le difficoltà che il nostro Paese avrebbe dovuto affrontare con l’introduzione dell’Euro questo è stato Giorgio La Malfa. Egli ha scritto prima dell’adozione dell’Euro e ristampato dopo diversi anni il suo libro che indicava i pericoli di adottare una moneta che non aveva dietro la ...

Leggi »

Visegrad: il nucleo duro della contro-Europa sovranista

L’estate 2017 ha portato nuovamente all’attenzione dell’opinione pubblica europea il gruppo dei quattro Paesi del club diVisegrad (V4): Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria, che – rappresentando circa 65 milioni di europei – insieme hanno un peso di popolazione pari a quello della Francia all’interno dell’Unione europea (Ue). In piena discussione sul futuro dell’Europa dopo il referendum sulla Brexit, l’estate ha portato alla ...

Leggi »

Scaricabarile

C’è molto risentimento verso i francesi che hanno acquisito aziende italiane per 53 miliardi e non ci consentono di acquistare i cantieri Saint Nazaire. Ma è fuori luogo. La Francia ha una legislazione che consente al governo di intervenire per tutelare l’interesse nazionale, noi no. E’ colpa dei francesi? Quando il governo italiano ha trattato l’acquisto dei cantieri, Holland ha ...

Leggi »

La Torre e l’Arrocco

Nicola La Torre fu tempo addietro un super-dalemiano brillante, ora è assai meno dalemiano e un poco meno brillante, ma comunque spicca come Presidente della Commissione Difesa del Senato. Un ruolo importante e di grande responsabilità.Parlando di soccorso in mare nel Canale di Sicilia, il senatore Nicola La Torre ha detto una cosa che sembra logica e condivisibile: ” Non ...

Leggi »

La crisi in Europa è finita ma in Italia continua. Anzi, rischia di riesplodere se faranno lo sgambetto alle nostre banche

Banche

Il vento è cambiato, in Europa. Pochi giorni dopo l’elezione di Emmanuel Macron all’Eliseo, che ha sancito la sconfitta del fronte sovranista e fatto immaginare che la “maggioranza silenziosa europeista” abbia ritrovato voce in tutta la Ue, Mario Draghi fischia ufficialmente la fine della crisi economica nel Vecchio Continente, sepolta da una crescita ormai stabile e duratura. Bene. Anzi, benissimo. ...

Leggi »

Jeroen Dijsselbloem: un economista agrario a capo delle Finanze U.E… e si nota

L’ultima sortita dell’ineffabile Presidente dell’Eurogruppo (1), capo dei Ministri delle Finanze dell’Unione Europea ed anche dell’ESM (Consiglio dei Governatori del Meccanismo Europeo di Stabilità) sui paesi del sud Europa che spendono soldi per alcol e donne, è solo l’ultima -e non certo la più grave- uscita del Ministro olandese Jeroen Dijsselbloem, laureato in economia e politica agraria. Molto più grave è dimostrare scarsa ...

Leggi »

“Ad impossibilia nemo tenetur”

Sara’ perche’ ‘sono ‘antico’ e non comprendo le ragioni del nuovo modo di far politica. Sara’ perche’ mi separano dalla Madre Patria settemila chilometri. Ma seguendo in streaming l’assemblea del PD, partito che sorregge ed esprime l’attuale governo italiano, non riesco a capire alcune cose. Grato se qualche lettore me le vorra’ spiegare. 1) Un partito e’ come una squadra ...

Leggi »

Altro che elezioni subito qui c’è da fronteggiare la resa del nostro capitalismo e la fuga del risparmio.

Ai fini del governo del Paese, è più importante la decisione della Corte Costituzionale sulla legge elettorale, di cui tutta la politica e buona parte dei media sembrano occuparsi in modo spasmodico al fine di indicare o pronosticare la data delle prossime elezioni, oppure le conseguenze dello spread a 175-180 punti, sui massimi dal 2015, di cui nessuno parla, e della ...

Leggi »