Archivi Tag: governi europei

Ue: ecco un piano per rivitalizzare l’integrazione

Dopo anni di crisi multiple, è chiaro a tutti che l’Unione europea debba puntare a rivitalizzare il proprio progetto di integrazione. Il problema è come farlo. In un momento storico di prevedibile imprevedibilità, in cui l’unica certezza è proprio l’assenza di qualsiasi punto fermo, il futuro europeo potrebbe essere fortemente compromesso da tentativi di stravolgere completamente la natura delle istituzioni comuni – idea sostenuta ...

Leggi »

Emmanuel Macron e il big bang dell’euro

Ecco dunque per noi il significato delle elezioni francesi: la vittoria di Macron e la sconfitta della Le Pen hanno sigillato il destino dell’Unione europea, un destino di assoluto disordine perché mancherà la spinta a riformarla mentre rimarranno in essere quelle stesse politiche che ne hanno provocato il disastro economico e finanziario.

Leggi »

Missili che sparigliano la scena  

Il bombardamento della base aerea di al Shayrat da parte degli Usa risuona come il tuono di un fulmine in un cielo (non) sereno. Richiama in modo diretto l’agosto 2013, quando Barack Obama rinunciò a un’azione del genere nei confronti del regime di Assad dopo l’uso ripetuto di armi chimiche nel conflitto in Siria. La Russia fece allora da garante, ...

Leggi »

Difesa europea, forse è la volta buona

Europa

Il referendum sulla Brexit e l'elezione di Donald Trump hanno portato ad una accelerazione, in particolare riguardo la cooperazione strutturata permanente.

Leggi »

Draghi, Renzi e la trappola tedesca

Berlino sa benissimo che, in Italia, i fondi per l'accoglienza sono finiti. Da fine marzo scorso le società che garantiscono vitto e alloggio a 159mila persone non ricevono più pagamenti dal Viminale. Mancano 600 milioni destinati a salire a un miliardo a fine anno.

Leggi »

Brexit e oltre

Brexit

Cosa succederebbe se altri paesi seguissero l’esempio britannico? L’Europa si frazionerebbe, gli USA perderebbero il loro servile interlocutore unico e la Russia si rafforzerebbe.

Leggi »

La fine dell’austerità o la fine dell’Europa?

Brexit

La vittoria dell'exit è la sconfitta dei due maggiori partiti inglesi e di tutti gli schieramenti, di centro-destra e di centro-sinistra, del Continente.

Leggi »

Il prossimo default sarà globale

Le catastrofi finanziare, come quelle naturali, non sono eventi ma processi. Questa catastrofe è già in atto, sotto i nostri occhi e gli episodi di estrema volatilità e di liquidità ridotta ne sono il sintomo. Quale sarà l’evento catalizzatore?

Leggi »

La storia condannerà l’Europa

La decisione dei governi europei di rivolgersi alla Turchia affinché quel Paese trattenga 2milioni e mezzo di profughi, per lo più siriani, in cambio di 8miliardi di euro (sedicimila miliardi di lire) è contraria ad ogni principio di buon senso. La Turchia non è un Paese democratico, Erdogan non è affidabile, e non ha una politica chiara nei confronti del ...

Leggi »

Politica intellettuali e cantastorie

Dopo anni, perfino decenni di sottovalutazione della questione, il problema drammatico della povertà ritorna.

Leggi »

Obama a Londra, Brexit spaventa anche Usa

Cameron spera che la visita di Obama dia una mano alla campagna per il Sì (a restare nell’Ue).

Leggi »