Archivi Tag: globalizzazione

La scissione del PD

Le posizioni illustrate da Orlando, che si cala le mutande di fronte al governo populista e rivela una resa ignobile a tutte le ragioni ideali, identitarie, e culturali del riformismo del Pd, sono un preludio della scissione.

Leggi »

Progettare come idea di passato presente futuro

Lettera aperta a chi avrà la ventura o sventura di governare questo straordinario Paese.

Leggi »

Il socialismo autentico e originario spiegato dal filosofo Jean-Claude Michéa

Con “Il nostro comune nemico – Considerazioni sui giorni tranquilli” (titolo originale “Notre ennemi, le capital”), edito di recente in Italia da Neri Pozza, il filosofo orwelliano, socialista ed ex aderente al Partito Comunista Francese Jean-Claude Michéa, si riconferma il miglior interprete del socialismo autentico e originario e ciò attraverso la sua incessante denuncia del sistema della crescita economica illimitata; ...

Leggi »

Riflessioni democratiche e socialiste originarie

È in nome del progresso che le forze colonialiste hanno invaso e martoriato i popoli dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina.È in nome della conservazione e delle diversità che dobbiamo rispettare e amare tutti i popoli.Anche per questo sono orgogliosamente socialista anticapitalista e conservatore. La democrazia non può mai essere autoritaria, come afferma Macron, che in Francia sta distruggendo i diritti ...

Leggi »

Il Partito del Nord è scomparso?

Non credo che si tratti di un abbandono del Nord, in vista di una nazionalizzazione della Lega. Al contrario, è un ambizioso salto di qualità.

Leggi »

Socialdemocrazia a 5 Stelle?

L’aver abbandonato e non tentato di aggiornare la politica socialdemocratica europea è stato l’errore principale commesso dal PD in Italia.

Leggi »

Altro che Terza Repubblica, siamo ancora nel pieno di una crisi infinita della prima. Tre le condizioni per uscirne.

Se questa è la Terza Repubblica, Dio ce ne scampi e liberi. No, il problema non è il mese che è già passato dalle elezioni e le settimane, o mesi, che ancora dovranno passare prima di scoprire se avremo un governo, e quale. Ma le modalità con cui si sta affrontando il problema della formazione di una maggioranza e dunque ...

Leggi »

Di Maio e Salvini non sono più vergini. E per la sinistra suona la sveglia a Livorno

Con l’accordo per le presidenze, Di Maio e Salvini hanno cominciato a consumare la rendita della loro presunta diversità. E i circoli socialisti chiedono la nascita di una grande sinistra.

Leggi »

Modello Milano? A Roma non è mai piaciuto

Il Modello Milano viene da lontano ed è sintetizzabile nella pervicace esigenza di una propria autonomia, di un saper e poter fare da soli, senza mai rescindere i vincoli di responsabilità solidale con la Regione e il Paese.

Leggi »

Trieste e Genova snodi della “via della seta” tra Cina e Europa

I porti italiani ed in particolare Trieste non sono visti dai cinesi come alternativi ma bensì complementari al porto del Pireo.

Leggi »

La “Generazione Erasmus” e la guerra di classe del XXI secolo raccontata dal nuovo saggio di Paolo Borgognone

La "Generazione Erasmus" è figlia della dottrina liberale che si fonda "sull'esaltazione strumentale dei vizi dell'uomo mercantile, individualista, rapace”.

Leggi »