Archivi Tag: genitori

La letteraFisco ingiusto e assurdo: tasse salate per immobili commerciali improduttivi

Non ha senso tassare attività sfitte e quasi sicuramente impossibili da affittare visto crisi e centri commerciali: non producono alcun reddito anzi sono un costo.

Leggi »

In campagna elettorale non sempre vince chi la spara più grossa

In campagna elettorale, come all’inizio di grandi imprese, qualche promessa bisogna farla.Cesare promise campi fertili ai suoi legionari, poi ai veterani propose delle terre incolte in Pannonia, agli schiavi neri liberati da Lincoln dovevano essere assegnati 40 acri e un mulo: nulla ottennero. Anche la “terra del latte e del miele” sembrava a portata di mano, poi non fu così ...

Leggi »

Elezioni 2018. Vaccinazioni. Il caso California e Oregon. Come la “raccomandazione”, sostenuta da Di Maio e Salvini, non funziona

Sostituire l’obbligatorietà delle vaccinazioni con una raccomandazione a vaccinare, come sostengono Di Maio e Salvini, non funziona. La prova arriva dagli USA, con due esempi eclatanti che riguardano la California e l’Oregon (1). In California, dopo un’epidemia di morbillo, è scattato l’obbligo di vaccinazione e si è raggiunto il valore del 95% di vaccinati (immunità di gregge). Nell’Oregon, nel 2000, ...

Leggi »

Il socialismo prospero – saggi sulla via cinese

Fu il leader socialista italiano Pietro Nenni, fra i primi, a riconoscere il ruolo geopolitico fondamentale della Repubblica Popolare Cinese alla costruzione di un mondo multipolare. La Cina, uscita da tempo dal colonialismo che, nel corso dell’800, la rese schiava dell’Impero Britannico, il quale la costrinse ad aprire i suoi mercati all’oppio, e diversi suoi territori furono influenzati da tutte ...

Leggi »

Elezioni 2018. Salvini e i vaccini

Matteo Salvini (Lega), che si candida a guidare il prossimo governo, ha dichiarato, nel corso di una trasmissione radiofonica che non è contro i vaccini ma contro l’obbligo di vaccinazione, tant’è che ha fatto vaccinare i suoi due figli. Siamo contenti per i suoi figli, così sono al sicuro da alcune malattie. Se, però, il candidato Salvini non fosse convinto ...

Leggi »

Aharon Appelfeld, “senza significato la vita è una disperazione”

Ai primi di gennaio è scomparso lo scrittore israeliano Aharon Appelfeld. Ottantacinque anni e, alle spalle, una vita di sofferenze e di incredibili vicissitudini. Il nazismo gli aveva ucciso la madre e i nonni. Lui era sopravvissuto all’Olocausto riuscendo – bambino di nove anni – a fuggire da un campo di sterminio. Scappò nei boschi nutrendosi di ciò che trovava; vi ...

Leggi »

L’incontro tra arte e millennials contro l’impoverimento emotivo

Gli adolescenti non amano i musei. Più che viverli, paiono subirli. Al seguito dei genitori o, più spesso, degli insegnanti, gettano sguardi annoiati e infastiditi a tele e sculture. Parlano tra di loro, anche a voce alta, ridono, fanno a gara, sala dopo sala, a conquistare un posto a sedere, per poter riposare le gambe e dare un’occhiata al cellulare, ...

Leggi »

L’istruzione ci rende tolleranti?

In un mondo letteralmente allagato di intellettuali e tecnici di tutte le razze, di pedagogisti e di psicologi aggiusta neuroni, soffriamo tutti della tristemente famosa "incomunicabilità" così ben descritta da Pirandello.

Leggi »

Il patrio suolo e lo Jus soli

…Pietà vi stringa, o popoli, del duolo Ond’è sacra l’Italia e de la speme Che le disperse sue genti nutrica: Non invidiate che su ’l patrio suolo, Suolo che ancor del nostro sangue geme… Iuvenilia  Giosue Carducci Uno Stato nazionale è costituito da una comune e omogenea entità  culturale o etnica: i suoi  cittadini condividono, o almeno dovrebbero condividere, linguaggio, ...

Leggi »

Maestri Stella d’Italia

Nella Tradizione il “Divino Maestro” è uno solo: il Messia, figlio unigenito di Dio, a lui unito nello Spirito Santo: la Trinità, ignota alla generalità dei sedicenti cristiani. Solo tra gli Evangelisti, Luca scrisse della formazione di Gesù (2, 41-52). Narrò che, condotto come ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua, Gesù dodicenne (età puberale) si sottrasse alla ...

Leggi »

L’irriverente d’Italia. Bell’Italia amate sponde?

Dopo l’ubriacatura di repubblicanesimo anti-Savoia per il ritorno di alcune spoglie di quelli che furono i reali d’Italia (1), sembrava tutto piu’ tranquillo. Gli umori monarchici e nostalgici sembrava si fossero calmati, almeno come sono apparsi negli altrettanti umori mediatici, che’ alla persona comune (tra cui ci annoveriamo) non gliene frega nulla delle spoglie di quattro bacucchi che forse qualcuno ...

Leggi »