Archivi Tag: g20

Bad bank in primo piano

Governo Renzi

Il governo Renzi ha fatto i compiti a casa in maniera adeguata prevedendo un veicolo (la bad bank) che si finanzia sul mercato (emissione di bond) per acquistare gli attivi bancari deteriorati. Lo Stato garantirà i bond in caso di perdita. (The Financial Review – Year 53, n.916) Come un fiume carsico la “bad bank” riemerge con il suo carico ...

Leggi »

L’economia allo stato dell’arte

In generale, la forte riduzione dei prezzi delle materie prime e soprattutto del petrolio non sembra avere avuto conseguenze, ad esempio, su un’economia reale come quella dell’Italia. Le dinamiche economiche pluridecennali da inizio secolo sembrano dimostrare un disallineamento tra le scelte e i risultati dell’economia “finanziaria” e le scelte e i risultati dell’economia “reale”. In ordine alla perdurante crisi cinese ...

Leggi »

Non sprecare il G20

Urgono scelte strutturali. Le quattro mosse che l’Europa deve fare per frenare la crisi.  Più la crisi europea si fa grave e più diventa chiaro cosa occorre fare. Anche perché il crescente pericolo che salti l’eurosistema, e con esso la gran parte della banche continentali e di conseguenza le economie reali – con un avvitamento mondiale per via del sicuro ...

Leggi »

Documento sullo stato del PS, promosso da iscritti, da socialisti senza tessera e da elettori di Sinistra e Libertà

Pubblichiamo il testo di un documento che sarà presentato a Roma il 24, al consiglio Nazionale del PS. La particolarità di questo documento è che esso nasce dalla novità rappresentata dalla rete e nello specifico, dai quotidiani contatti che avvengono su Facebook. Mai era avvenuto infatti, che i singoli individui, avessero la possibilità di ritrovare una Agorà reale (e non già virtuale) dove confrontarsi e discutere quotidianamente dei problemi della società. Questo documento è il primo (almeno in casa socialista) nato grazie alla piattaforma sociale (social network) di FaceBook, dall'elaborazione e dallo scambio di idee, di persone che neanche si conoscevano prima.

Leggi »