Archivi Tag: finanziaria

Papa Francesco interviene ancora su migranti e “Aquarius”

Papa Bergoglio

La domanda è quale sia il limite dell'accoglienza al di là della prova di forza salviniana tesa a creare un problema internazionale e a far credere che da ora in poi tutto sarà diverso in meglio (per chi?).

Leggi »

Deutsche Bank affondata dalla finanza speculativa

Parlare della situazione finanziaria della Deutsche Bank, la prima banca tedesca, ci sembra doveroso. Non tanto per ributtare oltralpe la palla dello scandalo e della polemica pretestuosa, ma per affrontare insieme una sfida difficile che tocca tutta l’Unione europea e l’intero sistema bancario e finanziario internazionale. Dall’inizio dell’anno a oggi le azioni Db hanno perso oltre il 40% del loro ...

Leggi »

Conte parla alla pancia di una parte (larga) del paese.

L’altra non può solo inveire ma deve lanciare una proposta di vero cambiamento.

Leggi »

Ma la riserva frazionale è il male minore

Se la banca crea depositi facendo prestiti, non significa affatto che crei denaro dal nulla e sia potenzialmente insolvente. L’attività bancaria descritta attraverso il concetto di riserva frazionaria è semplicistica e al di fuori di ogni pratica.

Leggi »

A. De Poli e P. F. Casini – Disposizioni in materia di partecipazione dei lavoratori alla gestione e ai risultati dell’impresa (DDL n. 106/2018)

Lo sviluppo dell’economia globale e la crescente apertura dei mercati rendono sempre più necessaria ed urgente la realizzazione di un contesto di democrazia economica e partecipativa. È necessario prendere coscienza del fatto che lo sviluppo dell’economia in chiave competitiva non può più prescindere dalla valorizzazione del capitale umano e che soltanto un sistema di relazioni industriali partecipative è in grado ...

Leggi »

Unicredit: l’alce Elkette è carina, ma in Italia comanda il Gabibbo!

E’ noto a molti che l’amministratore delegato di Unicredit, Jean Pierre Mustier, non si separa mai da Elkette, un’alce di pelouche che porta sempre con sé. Meno noto è come girano sul serio le cose dentro le banche, Unicredit inclusa, quando arriva un reclamo. Alcune settimane fa, si è rivolta a noi la vedova di un dipendente Unicredit a cui ...

Leggi »

Tutela del risparmio: il progetto definitivo

Devo dire che mi ha fatto veramente impressione ascoltare in diretta il Presidente della Repubblica sostenere di aver rifiutato la proposta di nominare Paolo Savona ministro dell’Economia poiché sentiva il dovere di difendere i risparmi degli italiani. Non desidero minimamente – in questa sede – entrare nello specifico di questioni politiche o costituzionali (poteva o non poteva farlo…) e men ...

Leggi »

SPREAD: non è una legge della natura, sono regole che ci siamo dati. Farci una riflessione approfondita no, eh?

La famigerata parola “spread” è tornata a spargere terrore nei media. La quasi totalità delle persone non ha la più pallida idea di cosa effettivamente sia e del perché sia così importante, ma la narrazione è comunque super-efficace e funziona benissimo a rendere più “ragionevoli” i politici non allineati all’ortodossia economica attualmente dominante. E’ indubbio che -dato il contesto attuale ...

Leggi »

Così percossa, attonita…la gente al nunzio sta

Penso ci saranno dei problemi con gli USA, anche se Bannon, l’ex mentore di Trump, è venuto in Italia a dare consigli a Salvini.

Leggi »

SITUAZIONE/ Il governo del cambiamento

da dove deriva il fatto? Essenzialmente, da una situazione di crisi che si è protratta nel paese da almeno poco più di un decennio. Una crisi, fino a ieri diventata anche politica e istituzionale, che ha rischiato in un breve-medio periodo di generare pesanti contraccolpi anche sul piano sociale. Cosa questa, che non si è verificata; ed è un merito che va ascritto innanzitutto alla società - altro che populismo -, che finora ha retto il peso e la portata di una crisi essenzialmente economico-finanziari

Leggi »

Un governo potenzialmente pericoloso per la democrazia

E' pericoloso perché obiettivi condivisibili come il reddito minimo, la lotta alle povertà, la revisione necessaria del sistema pensionistico sono ridotte a formato propaganda.

Leggi »