Archivi Tag: europa

Il Socialismo del XXI secolo è più vivo che mai. Nel nome di Bolivar e di Chavez

Mentre in Europa il socialismo è morto da qualche decennio ed i cosiddetti “partiti socialisti” – che di socialista non hanno che il nome – sono da tempo diventati dei partiti liberal capitalisti, proponendo misure di austerità e di precarizzazione del lavoro, in Venezuela il Socialismo del XXI Secolo – con le sue conquiste sociali, non ultima la costituzionalizzazione dei ...

Leggi »

Non è un coro, semmai una cacofonia

Non è un coro, semmai una cacofonia. In ogni caso Donald Trump non potrà lagnarsi. Della disattenzione dei suoi amministrati e del resto del mondo. Lo ascoltano tutti in quasi tutti i continenti. Lo ascoltano quasi avessero qualcosa da dirgli, da suggerirgli o da comunicargli i loro giudizi. Che non sono, questo no, troppo lusinghieri, vengano da casa o da ...

Leggi »

Turchia. Dissolto il sogno europeo, nel giardino del vicino…

La Turchia, le cui relazioni con l’Occidente sono vicine alla rottura, ha intrapreso la scorsa settimana passi radicali in direzione dei suoi vicini nel nord, est e sud. Dapprima Erdogan ha ricevuto Putin ad Ankara [28 settembre 2017]. Dopo l’abbattimento di un caccia russo da parte della Turchia nel novembre 2015, si era arrivati, tra Ankara e Mosca, a una ...

Leggi »

RIprendiamoci il Mare Nostrum

Ottone II di Sassonia, “Imperator Romanorum”, spese la vita per liberare l’Italia dagli islamici. Li cacciò da Taranto, ma fu sconfitto a Capo Cotrone (982). Salvò la vita a stento. Quasi non ne parla  James Bryce  nel poderoso volume “Il Sacro Romano Impero” (un “classico” cresciuto lungo mezzo secolo di studi, tra il 1860 e il 1904), curato da Paolo ...

Leggi »

Europa e Africa: unite nella lotta conto il mondialismo ! Intervista di Luca Bagatin all’attivista panafricano Dany Colin

Colonialismo, neocolonialismo e schiavismo sono gli aspetti che più hanno caratterizzato le politiche di dominazione attuate dal cosiddetto Primo Mondo, dagli Stati Uniti d’America all’Europa, nei confronti del cosiddetto Terzo e Quarto Mondo. E tali politiche sono all’origine della deportazione di massa di esseri umani dai Paesi del Sud del mondo ai Paesi del Nord del mondo, con tutte le ...

Leggi »

Pensalibero e Fondazione Turati assieme per gli anziani fragili e le loro famiglie

  Sabato 14 a Firenze al circolo 25 Aprile in via del Bronzino.   Organizzato da PensaLibero e dal suo Presidente Nicola Cariglia. Con il patrocinio della Fondazione Filippo Turati in procinto di sbarcare nella Città metropolitana di Firenze Sabato 14 ,presso il Circolo 25 aprile in via Bronzino ,alle 9 e 30, parleremo di anziani. Ecco alcune cose ,a ...

Leggi »

Barcellona: il disastro dei ‘tregediatori’

C’è una parola del dialetto siciliano per indicare la strumentalizzazione di una situazione alzando il tasso di contrapposizione intrinseco di qualsiasi dibattito ed è il verbo “tragediare” . “Tragediare” è quello che ha fatto il governo spagnolo guidato da Mariano Rajoi, lanciando la Guardia Civil a manganellare vecchi e bambini per impedire l’esercizio comunque pacifico di un voto a supporto ...

Leggi »

Quando ci faranno sapere a che serve l’istruzione?

Non c’è solo un abisso di spessore culturale fra i vecchi maestri Platone e Pitagora poco più che contadini, e gli attuali scienziati cacciatori di galassie e dominatori dell’universo; ma anche nel livello di civiltà che ne è derivato. Gli scienziati “caricatura” di ieri, (alfabetizzati a casaccio: Socrate confessava umilmente “e che so io”?) ci hanno regalato un modello di ...

Leggi »

In che era siamo? Teniamoci la “cristiana”

“O tempora, o mores!”. In Gran Bretagna viene proposto di datare gli anni non “prima” o “dopo” Cristo ma da una “Era Comune”: da un “anno uno”, che comunque dovrebbe essere, salvo ripensamenti, quello (convenzionale) della nascita di Gesù Cristo Redentore. Cambiare il 2017 in chissà quale altro comporterebbe di introdurre una datazione nuova in tutti i “documenti”,  non solo ...

Leggi »

Omaggio (?) alla Catalogna

Non credo che rileggendo Homage to Catalogna di George Orwell si possa capire qualche cosa della situazione catalana di oggi. Neppure “ I grandi cimiteri sotto la luna” di Bernanos, di impostazione cattolica, serviranno a molto. La situazione è profondamente mutata e malgrado le sigle dei partiti di estrema sinistra che appoggiano l’indipendenza della Catalogna, quella cui noi assistiamo, è ...

Leggi »

Missili a Kaliningrad: la Russia alle Porte.

L’Italia è condizionata dal sistema dei media, che accetta l’idea di un nemico lontano, minaccioso e indefinito, trovando la sua chiave di volta nel lemma “Nucleare”, sia essa una bomba o una centrale. Cioè usa una leva minacciosa, come un tempo era usata la “ Morte”,  “ L’ apocalisse “ per soverchiare la gleba. Con tale metodo è stato evocato ...

Leggi »