Archivi Tag: elezioni

Diamo il voto solo a chi dice fin d’ora se e con quali forze dopo le elezioni farà patti di governo

Gira e rigira, si finisce sempre lì. Anche in queste elezioni, come per tutte quelle che si sono succedute dal 1994 in poi, il dilemma riguarda il grado di contrapposizione delle diverse forze in campo. È più opportuno che la lotta politica e il contrasto delle identità sia massimo, esaltato fino allo scontro (per quanto verbale), oppure è preferibile che ...

Leggi »

I Politici in Tv hanno lo stesso appeal delle telefonate per la pubblicità

E’ un fenomeno che si accentua sotto elezioni, ma in genere tutti i TG, e in particolare quelli RAI, sono per metà inguardabili, perchè a chi vuol sapere cosa succede nel mondo e in Italia vengono inflitti per metà del tempo le ciance a vuoto dei nostri politici che ripetono ossessivamente le stesse stupidaggini con l’aggiunta di irresponsabili promesse a vuoto.

Leggi »

Elezioni 2018. Vaccinazioni, morbillo e le falsità dannose di Salvini e Di Maio

I casi di morbillo nel 2017, in Italia, sono stati 4.985; la copertura è dell’84%, insufficiente a garantire l’immunità di gregge che dovrebbe raggiungere il valore del 95%. Questi i dati di pochi giorni fa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), l’agenzia della Ue che si occupa della sorveglianza delle malattie infettive in Europa ...

Leggi »

Tunisia: nuove proteste a sette anni dalla Rivoluzione

A sette anni dalla Rivoluzione, celebrati lo scorso 14 gennaio, in Tunisia si riaccendono le proteste di carattere economico e sociale contro il governo, in particolare contro la recente legge finanziaria 2018. Il 6 gennaio, in un villaggio vicino al confine algerino, un suicidio ha riaperto le contestazioni che hanno visto una vittima due giorni dopo. Il governo riconduce il decesso a complicazioni asmatiche, ...

Leggi »

Elezioni 2018. Vaccinazioni. Il caso California e Oregon. Come la “raccomandazione”, sostenuta da Di Maio e Salvini, non funziona

Sostituire l’obbligatorietà delle vaccinazioni con una raccomandazione a vaccinare, come sostengono Di Maio e Salvini, non funziona. La prova arriva dagli USA, con due esempi eclatanti che riguardano la California e l’Oregon (1). In California, dopo un’epidemia di morbillo, è scattato l’obbligo di vaccinazione e si è raggiunto il valore del 95% di vaccinati (immunità di gregge). Nell’Oregon, nel 2000, ...

Leggi »

Roma Capitale. Atac: Dead Company Walking. L’Atac ai romani come l’Alitalia agli italiani

Dead Company Walking. Così potremmo definire l’Atac, l’azienda dei trasporti pubblici di Roma Capitale. Non se ne è accorta la sindaca, Virginia Raggi, e non se ne sono accorti i consiglieri comunali del M5S che, ieri, hanno votato la proroga dell’affidamento del servizio di trasporto pubblico ad Atac fino al 2021. Siamo in prossimità delle elezioni nazionali e regionali nel ...

Leggi »

Elezioni 2018. Di Maio e i vaccini. Quarto mondo

Luigi Di Maio (M5S), che si candida a guidare il prossimo governo, ha dichiarato, nel corso di una trasmissione radiofonica, che non è contro i vaccini ma contro l’obbligo di vaccinazione. “Noi faremo una legge sulla raccomandazione dei vaccini”, dichiara. E’ la stessa posizione di Matteo Salvini (Lega) (1). Nel frattempo che i cittadini si convincano, o non si persuadano, ...

Leggi »

Il “whataboutism” di Luigi Di Maio

Di recente l’ottimo Di Maio si è pronunciato sul premier Gentiloni, reo di aver espresso il proprio disappunto rispetto alle difficoltà incontrate talvolta a collaborare, insieme coi membri del suo Governo, con la sindaca Raggi e la Giunta di Roma. Di fronte a cotanto affronto il Genio di Avellino non ha ribattuto sul punto, bensì dicendo che Gentiloni ha smesso ...

Leggi »

Siate felici ! Il 4 marzo vi regaleranno anche il paradiso

Si è passati dalle 400 tasse da abolire ai vaccini, in un crescendo incredibile,da farci rimanere senza fiato.

Leggi »

La resistenza della cultura liberale

Il prossimo 4 marzo non ci asterremo dal voto. Si tratta di rinnovare il Parlamento italiano: un appuntamento elettorale importante, che non mancheremo. Faremo, quindi, il nostro dovere di cittadini e di elettori. Non abbiamo un partito, meno che mai una coalizione, di riferimento. Ciò significa che sceglieremo quel candidato nel collegio uninominale e quella lista (nel collegio plurinominale) che, ...

Leggi »

Se la campagna elettorale sarà solo ricette miracolose e promesse mirabolanti il risultato è già scritto: vinceranno i populisti doc.

Scoraggiante, deprimente, irritante. Sono molti gli aggettivi che si possono usare, senza timore di esagerare, per descrivere la campagna elettorale che ci accompagnerà al voto del 4 marzo prossimo. Poche settimane, ma saranno più che sufficienti a darci la misura del livello di indecenza a cui è scaduta la politica italiana. Gli italiani, che da un lato sembrano rassegnati a ...

Leggi »