Archivi Tag: dichiarato

Governo. Decreto Dignità: come aumentare i problemi

Il ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali, Luigi Di Maio, ha presentato, e il Consiglio dei Ministri ha approvato, il decreto “Misure urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese”, detto decreto Dignità. Consideriamo l’aspetto che riguarda i contratti a termine. L’intento del provvedimento è di ridurre i contratti a tempo determinato, favorendo i rapporti ...

Leggi »

Governo. Salvini versus Salvini

Salvini versus Salvini? Non sembra ma è così. Vediamo. “Chiuderemo i porti italiani”, minacciava il ministro Matteo Salvini. La competenza per la chiusura dei porti è, però, del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, il quale ha dichiarato che non vi è stato alcun provvedimento di chiusura dei porti che, tra l’altro, violerebbe la Convenzione Europea dei Diritti ...

Leggi »

Governo. L’importante è che il popolo ci creda, in attesa delle elezioni europee del prossimo anno. Governo Frankestein

L’importante è che il popolo ci creda, è il mantra, di Lega e M5S e del governo che si è insediato, per prendere voti alle elezioni europee della primavera 2019. Vediamo come si prendono voti, vendendo illusioni. Occorre un governo politico dicevano Salvini e Di Maio, ma dimenticano i numeri: il 40% dei ministri dell’attuale governo non arriva dalla politica. ...

Leggi »

Conversione delle Lire in Euro: il Movimento 5 Stelle manterrà la vecchia promessa?

Nella complicata vicenda della mancata conversione delle Lire in Euro a causa della prescrizione con effetto immediato delle Lire ancora in circolazione stabilita dall’articolo 26 del Decreto Legge n. 121 del 6 dicembre 2011, articolo dichiarato poi illegittimo dalla Corte Costituzionale, vi è un aspetto che, a distanza di oltre due anni, torna prepotentemente in vista. Il 10 febbraio 2016, ...

Leggi »