Archivi Tag: conti

Pier Franco Quaglieni, Figure dell’Italia civile, golem Edizioni, Torino 2017

Recensione a cura di Girolamo Cotroneo. Una raccolta che ci offre il profilo intellettuale di un notevole numero di personaggi di grande statura, importanti, talora decisivi, nella nostra recente storia.

Leggi »

Piccolo omaggio a Piero Gobetti

Scrivere di Piero Gobetti non è facile.   Un po’ perché il pensiero del liberale torinese è articolato, pur nella nitidezza dei contenuti e degli obiettivi; un po’ perché rivolgersi a un uomo di tale levatura significa fare i conti con la propria coscienza e rischiare di restare schiacciati dalle sue integrità, coerenza e intransigenza. Significa mettere in discussione il ...

Leggi »

Fabio Bertini presenta “Le comunità toscane al tempo del Risorgimento. Dizionario Storico” – “Le parole che non ti ho detto”

La rassegna “Parole che non ti ho detto”, archiviati i successi dei primi due appuntamento dedicati alle figure di Luigi Tenco e Don Milani, si appresta ad un altro evento di grande spessore. Domenica 19 febbraio, sempre alle 17 e 15 , questa volta presso la Sala del Consiglio del Palazzo Comunale di Cavriglia, sarà Fabio Bertini a presentare il ...

Leggi »

Una coalizione moderata per dare all’Italia stabilità e prospettiva

Da una lettura in filigrana delle pagine lasciate in bianco dal Segretario PD all’assise del Nazareno, dell’intervista a tutta pagina del Presidente rosso-nero concessa al giornale del rivale di sempre, tessera n. 2 del PD (niente avviene a caso!) ed il silenzio del plenipotenziario Franceschini alla Direzione PD, molto appare assai più chiaro.

Leggi »

La lettera d’addio di Michele

Con questa lettera un trentenne friulano ha detto addio alla vita. Si è ucciso stanco del precariato professionale e accusa chi ha tradito la sua generazione, lasciandola senza prospettive. La lettera viene pubblicata per volontà dei genitori, perché questa denuncia non cada nel vuoto: «Di Michele - dice la madre - ricorderemo il suo gesto di ribellione estrema e il suo grido, simile ad altri che migliaia di altri giovani probabilmente pensano ogni giorno di fronte ad una realtà che distrugge i sogni»

Leggi »

Il declino di Renzi, l’ascesa di Macron, le chances di Schulz e il “Partito che non c’è”

Cercano risposte a problemi complessi, e non fanno credere ai francesi e ai tedeschi che basterà la loro personalità per risolverli.

Leggi »

Quando il proporzionale si rivela una trappola

La legge n. 52/2015 è, sotto tutti i punti di vista, una legge pessima, così come era pessima la legge n. 270/2005.

Leggi »

Craxi, Fo, Togliatti, e Foibe. Quando la memoria fa cilecca

Il 27 Gennaio di ogni anno, è universalmente dedicato a tenere viva ‘la memoria’, della più grande tragedia, che la mente umana abbia mai saputo generare: la Shoah, il ‘generalizzato’ ed ‘ingegnerizzato’ sterminio di un popolo pacifico, la cui colpa risiedeva nella propria religione e nel saper essere comunità. Se la Shoah è la più tragica dell’espressioni che hanno caratterizzato ...

Leggi »

Roma Capitale. Stadio della Roma. Attori e conti

Dibattito acceso per la costruzione del cosiddetto Stadio della Roma. Vediamo gli attori in campo, oltre alle istituzioni. James Joseph Pallotta, imprenditore americano, proprietario dell’Associazione Sportiva Roma. Luca Parnasi, costruttore, proprietario dell’area dove dovrebbero sorgere lo stadio e il centro direzionale. Ora i conti. Il progetto, in sintesi, prevede la costruzione dello stadio, piu’annessi, un centro direzionale e relative opere ...

Leggi »

Hell’s Gate 2017

Torna Hell’s Gate Metzeler, una delle più affascinanti tra le gare di enduro estremo a livello internazionale, uno spettacolo che vedrà protagonisti piloti da tutto il mondo. Rombo di motori, adrenalina e voli incredibili caratterizzeranno il percorso fino alla resa dei conti nell’inviolabile Arena, una delle novità molto apprezzate della scorsa edizione. La manifestazione, che si terrà come da tradizione nella Tenuta del ...

Leggi »

Antonio Gramsci tra politica e vita affettiva. Un libro fa luce sugli anni in Russia

Una cartolina postale. Un documento apparentemente minore, fino a oggi quasi ignorato, si rivela una miniera di informazioni, tracce, indizi. Una vera e propria mappa, volutamente disseminata di allusioni e di enigmi che, opportunamente sciolti, gettano luce sul periodo meno indagato della vita politica e affettiva di Antonio Gramsci, ricostruito da Noemi Ghetti nel libro “La cartolina di Gramsci. A Mosca, tra politica ...

Leggi »