Archivi Tag: classe politica

Vogliono abolire la sinistra

Chi ironizzava sulla non vittoria di Bersani, oggi si inventa Di Maio e Salvini che hanno vinto un po’. E chi si lamentava dei governi “non eletti” propone strampalate alleanze nascoste agli elettori.

Leggi »

Democrazia digitale?

Inquietanti analogie tra le teorie di Casaleggio e le elezioni che avvengono in certi Paesi dove le liste, o le persone, sono "sanificate" da qualcuno che, nel "chiuso di una stanza", decide chi ammettere e chi no e poi presentate al popolo.

Leggi »

Per fortuna ci sono i giovani…

La manifestazione con oltre 500mila persone che si tenuta a Washington e in altre 800 citta’ e’ un segnale inequivocabile alla classe politica che sgoverna gli Stati Uniti. Il sacrificio dei 14 ragazzi del liceo di Parkland e di tre loro insegnanti non sara’ vano come purtroppo lo e’ stato in innumerevoli altre occasioni a seguito di analoghi eccidi. I ...

Leggi »

Astensione o voto?

Lettera aperta all'avvocato Enzo Palumbo

Leggi »

La grandezza dell’Italia agli occhi degli hacker (e di chi sta loro dietro)

L'Italia non ha un peso paragonabile a quello degli americani, quindi non dovrebbe suscitare grande interesse, sostengono alcuni. Mai considerazione fu più sbagliata secondo me.

Leggi »

Think tank: questi illustri sconosciuti

Nell’ottobre 2015 la European Stability Initiative, think tank di Berlino con sedi anche a Vienna, Bruxelles e Istanbul, formulava in un documento la sua proposta per alleggerire il flusso di rifugiati diretti in Europa: da quella proposta sarebbe nato, pochi mesi dopo, l’accordo tra Unione europea e Turchia per la gestione dell’emergenza migranti. Nel 2016 l’Istituto Affari Internazionali di Roma contribuiva alla ...

Leggi »

Politici/2: il “pensiero debole” di alcuni politici (a partire da quello di Giorgia Meloni in geografia)

Da buon frequentatore di libri (nonché cultore della geografia dalla prima elementare) mi chiedo: ma è mai possibile che chi ci "comanda" non debba quasi mai manifestare una cultura solida?

Leggi »

Iscrizione a scuola: l’obbligo di Internet è iniquo

In tante piccole realtà non sanno neppure che cosa sia Internet. E allora come si risolve il problema di fronte all’insano obbligo dello Stato di iscrivere i figli a scuola solo a mezzo Internet?

Leggi »

Un voto per i nominati che uccide la democrazia

La legge Rosato è il frutto di un pessimo compromesso fra le forze politiche, ma ciò che la rende del tutto inaccettabile è l’uso che i partiti ne stanno facendo.

Leggi »

La Storia e la riforma Boschirenzi

Il lavoro e la responsabilità per una riforma costituzionale decente avrebbero dovuto assumerselo i due o trecento costituzionalisti che abbiamo in Italia.

Leggi »

Grazie a Matteo e Lady Macbeth che ci fanno apprezzare la democrazia

Oltre il punto cui siamo arrivati, siamo destinati ad addentrarci non nella dittatura ma in un terreno altrettanto insidioso: quello della democratura, formalmente democrazia e sostanzialmente autoritarismo.

Leggi »