Archivi Tag: capitalismo

IL DRAMMA DI CUBA: JOURNEY INTO THE HEART OF CUBA (Viaggio nel Cuore di Cuba) di Carlos Alberto Montaner (Recensione)

Gli orfani del collettivismo non riconoscono la cruda realtà delle tragedie che i rispettivi regimi totalitari hanno perpetrato nell'inutile tentativo di creare un mondo che solo poteva prosperare nell'ingenua immaginazione delle loro tesi.

Leggi »

Papa Francesco e la dignità del lavoro

Papa Bergoglio

Le parole, i concetti e gli insegnamenti che Papa ha pronunciato nell’incontro  del 27 maggio agli operai dell’ILVA  di Genova, non possono essere commentate, né null’altro c’è da aggiungere. Ma non basta ascoltare le Parole  e applaudire, se non si fanno proprie le indicazioni che sono state descritte  se non appare prioritariamente la volontà di fare proprie quelle indicazioni e applicarle. Così non si ...

Leggi »

Il popolo contro le élite (di destra e sinistra)

Emmanuel Macron, nuovo Presidente di Francia, nomina come Primo Ministro Edouard Philippe, già ex socialista sino al 2002 e successivamente gollista. La mossa di Macron, l’uomo dei poteri forti, è vista da molti osservatori come una conferma del carattere “nè di destra nè di sinistra” del leader di “En Marche !”, quando invece si tratta esattamente dell’opposto, ovvero di una ...

Leggi »

Intervista di Luca Bagatin alla militante dell’OSRE e collaboratrice della rivista bimestrale francese “Rébellion” Marie Chancel sull’esito delle elezioni presidenziali in Francia

Marie Chancel è una giovane militante dell’Organizzazione Socialista Rivoluzionaria Europea (OSRE), con sede in Francia e che – come ho avuto altre volte modo di scrivere – è un movimento politico-culturale che vuole recuperare i valori e gli ideali del socialismo originario, in un’ottica anticapitalista, comunitaria e autogestionaria. Marie Chancel è anche collaboratrice della rivista bimestrale dell’OSRE “Rébellion”, che fra ...

Leggi »

Manovra minimalista, serve un dibattito serio e il coraggio di una svolta per costruire la ripresa

L’ennesima occasione sprecata. La mini manovra di bilancio per rimediare agli errori del precedente governo, realizzata raschiando il barile a destra e a manca, e l’impostazione del nuovo Documento di economia e finanza, che liscia il pelo della congiuntura per il suo verso anziché provare a spettinarla con una politica economica di respiro strategico, rappresentano un passaggio ancora una volta ...

Leggi »

La politica da rigenerare il partito che (ancora) non c’è e il “pasqualismo” degli italiani (anche di quelli migliori)

Il “pasqualismo” è far finta che non ci riguardi, che “Pasquale” sia qualcun altro e chissenefrega se “quelli là” ne combinano più di Bertoldo.

Leggi »

Intervista di Luca Bagatin alla militante del partito di governo Alianza Pais Gabriela Pereira sulle elezioni presidenziali in Ecuador vinte da Lenin Moreno

Le elezioni presidenziali in Ecuador, conclusesi il 2 aprile scorso, sono state vinte dal candidato del partito di governo Alianza Pais (Patria Altiva y Soberana, ovvero Patria Orgogliosa e Sovrana), il socialista Lenin Moreno e ciò assicura una piena conferma della Revolucion Ciudadana, ovvero della Rivoluzine Civica portata avanti dall'economista Rafael Correa, che ha governato il Paese dal 2007 ad oggi.

Leggi »

Il populismo è politica dal basso, così come il socialismo che ne è sinomino

Da tempo si sente parlare a sproposito ed in termini spregiativi - in Europa e nella sola Europa - del termine “populista”.

Leggi »

Autostrade d’Italia: perchè quando si ritira il biglietto è prudente depositare il testamento

Ricordate quando il governo Prodi doveva a ogni costo ridurre il debito pubblico perchè così ordinavano FMI e UE, e quindi si è fatto di tutto , svendendo i gioielli di famiglia?

Leggi »

Donald l’Apostata

Solo il tempo potrà dire se Trump sia l’apostata del nostro tempo, l’uomo venuto a bloccare il potere totale ed univoco del sacerdozio intellettuale.

Leggi »

Ue a due velocita’? C’e’ gia’ e la pagano i consumatori. Colpa delle norme e delle industrie

Tra le tante (e’ un modo di dire ….) opzioni per cercare di rendere piu’ fruibile l’Unione, si e’ parlato anche di un’Europa a due velocita’. A parte le valutazioni in merito alle presunte grandi strategie che sarebbero pro o contro questa ipotesi (1), non possiamo non ricordare che di velocita’ nella nostra Unione ne esistono gia’ diverse. Ma ce ...

Leggi »