Archivi Tag: canzone

Meglio il tram come una volta

A Firenze siamo arrivati a tre linee dalla prima Scandicci Santa Maria Novella alla nuova ultima Fortezza Careggi. Il “Ventotto” di Milano come 90 anni fa

Leggi »

9 SERATE DELLA COMPAGNIA DELLE SEGGIOLE

SPECIALE PIAZZA BARTALI 9 SERATE DELLA COMPAGNIA DELLE SEGGIOLE TUTTI I MARTEDI’ DAL 05 GIUGNO AL 31 LUGLIO ALLE ORE 21 INGRESSO LIBERO  Calendario degli eventi della Compagnia delle Seggiole Tutti  alle ore 21,00 e ad ingresso libero Martedì 05/06 BARTALI: “il bene si fa ma non si dice” di Marcello Lazzerini   PRIMA NAZIONALE ASSOLUTA  a cura di Sabrina Tinalli selezione musicale ...

Leggi »

Eccola di nuovo la sinistra spocchiosa!

Al posto di costruire un'alternativa credibile con nuove proposte ed un partito profondamente mutato si continua con la scontata supponenza.

Leggi »

Spagna: una questione giustizia irrisolta e multiforme

Da alcuni mesi, in Spagna la giustizia occupa la scena mediatica. È successo con la vicenda catalana, in cui il ricorso ai tribunali e alla legalità ha sostituito la politica fin dal principio. Poi si è compreso che si trattava solo della punta dell’iceberg e quello che c’era sotto è venuto a galla un po’ alla volta. Si è visto allora che la giustizia spagnola presenta ...

Leggi »

ONU-Nazioni Unite da chiudere?

Mentre nel Bel Paese si rinnova la canzone di Enzo Jannacci, “Vengo anch’io, no tu no”, con il M5S e il Centrodestra (o Destracentro) che si rimpallano divieti e interdizioni, dando luogo alle italiote furbizie tattiche, che ci ricorda una altra canzone, quella di Claudio Baglioni, “Non è cambiato niente”, l’ONU si appresta ad alcune nomine che ci inducono a ...

Leggi »

“Ragazzi, giovani, adulti e Vecchioni

Tu da navigante esperto della vita “hai saputo parlare con il cielo” e hai parlato con noi e ci hai fatto parlare, rendendoci naviganti, con il cielo.

Leggi »

La classe dirigente non può stare alla finestra

Chi ha ruoli importanti non può limitarsi a prendere atto, o dare patenti, deve fare la propria parte, ad esempio su un tema fondamentale come l’Europa.

Leggi »

E al fin della licenza io (Cirano) non perdono e tocco

Lo sai che non me ne frega niente se anch’io sono sbagliata. Sai che spiacere è il mio piacere, amo essere odiata e coi furbi e i prepotenti da sempre mi balocco e al fin della licenza io non perdono e tocco.

Leggi »

“L’aria ride, in cammino per i boschi di Sibilla e Dino” (ASKA Edizioni)

Lo spettacolo narra la vita di due persone dai destini simili che quasi si sfiorarono sui monti Appennini. Il poeta Dino Campana che tanto amò quei luoghi e trovò forse i momenti più felici con la sua storia d’amore con Sibilla Aleramo e Primo Vanni, considerato matto dal villaggio dove nacque, che lasciò le sue memorie scritte su quaderni durante trent’anni trascorsi ...

Leggi »

URBANO BARBERINI in SULLE SPINE

URBANO BARBERINI in SULLE SPINE noir psicologico da morire dal ridere   scritto e diretto da DANIELE FALLERI e con Sergio Valastro   TEATRO BELLI di Roma dal 18 al 28 gennaio 2018 Sulle Spine il “noir psicologico a tinte comiche” scritto da Daniele Falleri torna in scena al Teatro Belli di Roma dal 18 al 28 gennaio dal giovedì alla domenica. Ad interpretare questa tragedia ...

Leggi »

Allerta meteo!

Cari amici, un allarme meteo così in Toscana, non s’era mai visto…Vero, non valeva per tutto al Toscana, ma alla fine, il giorno fatidico dove tutto dove essere pronto per evitare un ” the day after” come alcuni anni fa.. ha fatto flop… facendo fare a chi ha allarmato il volgo, una  vera figura da guano del Cile. Mi ricordo ...

Leggi »