Archivi Tag: campagna elettorale

Menu Soluzioni

Per chi non ama annaspare nei problemi politici, ma cerca e propone soluzioni meno peggio per tentare di salvare la pelle. 1)   Privatizzando  la sovranità monetaria si lascia alle banche l’arbitrio di finanziare a tasso zero i ricchi corruttori, bancarottieri, esportatori di capitali e strozzare i poveri con spread genocida. 2)     La democrazia funziona se chi detta legge da padrone ...

Leggi »

Fondo Risarcimenti crack: occorre estenderlo a tutti gli intermediari bancari e finanziari

Il teatrino niente affatto comico cui si assiste riguardo il Fondo di Risarcimento per i truffati dalle banche sta dimostrando la pochezza di quasi tutte le parti in causa. Da un parte vi è un Governo i cui due componenti hanno costruito la campagna elettorale proprio sulle banche fallite, sparando ad alzo zero sulle regole del bail-in, sull’Unione Europea, sulle ...

Leggi »

Governo e braccio di ferro con l’Ue, e non solo. La stupidità è infinita

Albert Einstein, premio Nobel per la fisica, diceva “Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.” Questa affermazione ci dà lo spunto per scrivere di passato e di presente. Per il passato, facciamo un esempio che riguarda un grande della storia: Napoleone Bonaparte. Napoleone Bonaparte (1769-1821) conquistò e governò larga parte dell’Europa. ...

Leggi »

Governo. Bonafede tra la ghigliottina e la propaganda

Si è accesa la polemica tra chi sostiene, come il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, che occorre sospendere la prescrizione dopo il primo grado di giudizio, di assoluzione o di condanna, non importa, “per rendere giustizia ai cittadini” e chi ritiene che in questo modo non sarebbe garantita la ragionevole durata dei processi, così come stabilito dall’articolo 111 della Costituzione. ...

Leggi »

Governo. I sovranisti europei non vogliono accollarsi i problemi italiani

Un fronte unico dei sovranisti europei appare sempre più improbabile: sui migranti, l’Ungheria, la Repubblica Ceca e la Slovacchia non hanno nessuna intenzione di accoglierne. Ce li teniamo tutti noi e la proposta di rimpatriarli nei paesi di origine si palesa sempre più come una bufala, vista la sostanziale impossibilità di ricollocarli, eccetto che per i 4 paesi con i ...

Leggi »

Governo. La TAP si farà, come l’Ilva. Il M5S racconta bufale al popolo

Un noto esponente e dirigente del M5S aveva dichiarato, in campagna elettorale, che, una volta assurto al governo, in due settimane avrebbero cancellato il Tap, il Trans adriatic pipeline, un gasdotto lungo 4.000 km, che porterà gas dall’Azerbaijan in Italia, attraverso Turchia, Grecia e Albania. Queste le promesse del M5S prima delle elezioni. Invece, tutti coloro che si sono battuti ...

Leggi »

Ramonda (APG23): «Ma più bambini in carcere. Siano accolti nella case famiglia»

«Tragedia annunciata. C’è estremo rischio per i bambini in carcere. I piccoli fino a tre anni possono essere accolti nelle case famiglia» «Mai più bambini in carcere: sono troppi i bambini che continuano a vivere dietro le sbarre con le loro mamme. Gli Icam, istituti a custodia attenuata, sono una soluzione intermedia ma non rispondono al bisogno fondamentale di un bambino di crescere in un ...

Leggi »

Governo. Di Maio e Ilva. Tra bufale e tradimento

Bufale e tradimento. Così possiamo definire il comportamento del capo politico del M5S, e attuale vicepremier, Luigi Di Maio sul caso delle acciaierie Ilva. Procediamo con ordine. Prima bufala. Il vicepremier Luigi Di Maio, dichiara che sulla procedura di gara per l’aggiudicazione dell’Ilva “Persistono forti e nuovi elementi fondamentali che porterebbero al sospetto di illegittimità dell’atto”. Tale dichiarazione si baserebbe ...

Leggi »

La svolta moderata del Governo per ora è solo una “svoltina” finalizzata alle future mosse politiche di Salvini

Qualcuno l’ha chiamato “ravvedimento operoso”, mutuandolo dalla terminologia fiscale. Altri, più prosaicamente, hanno parlato di un furbesco mettersi a vento. Sta di fatto che negli ultimi giorni il linguaggio del governo, e in particolare di Salvini e Di Maio, sia sulle scelte di politica economica che ci si accinge a fare sia su Europa, euro e mercati, è improvvisamente e ...

Leggi »

Governo. Di Maio: no all’Ilva, si all’Ilva

Scrivevamo che tra il dire in campagna elettorale, per acquisire voti, e il fare del governare per dare soluzione ai problemi, c’è di mezzo il mare. E’ il caso della acciaieria dell’Ilva di Taranto, sulla quale eravamo già intervenuti (1). Dopo le dichiarazioni del vicepremier, Luigi Di Maio, sulla procedura di gara, per la quale “Persistono forti e nuovi elementi ...

Leggi »

Dario, Nardella per gli amici, esterna pensieri. Traballa la seggiolina di sindaco e anche lui tiene famiglia.

Il sindaco di Firenze a “L’aria che tira” su la 7 dichiara con forza e aria austera  che  gli è propria e lo contraddistingue, rafforzata  dagli occhiali che offrono  aria professorale e autorevole, ma senza violino, che gli immigrati vanno accolti nel rispetto delle regole, con la certezza della pena e, se delinquono. Esorta inoltre  i magistrati  a non liberare ...

Leggi »

Povera America….dove stiamo andando? (Ogni riferimento all’Italia non è casuale)

Il presidente Donald Trump in piena campagna elettorale partecipa almeno due volte la settimana a mega comizi tenuti negli stadi dove migliaia di fanatici accorrono, pazientando in lunghe file anche sotto la pioggia Ma c’è un aspetto in queste manifestazioni che non solo incuriosisce ma anche crea perplessità e disagio tra coloro che hanno nei confronti del presidente una sana ...

Leggi »