Archivi Tag: bruxelles

Nel 2016 persi per i derivati del Tesoro 8,3 miliardi. L’Olanda in utile di 6,5 miliardi

Europa

L'Italia è l'unico paese dell'eurozona che registra un impatto così negativo rischiando una grave "crisi sistemica" che potrebbe travolgere anche le banche sane e danneggiare la stessa economia italiana.

Leggi »

Il cerino populista passa all’Italia

Il problema populismo resta aperto in Italia in tutta la sua drammaticità, ma se c’è un Paese che ha bisogno di stabilità, di unità, di vicinanza alle politiche europee, questo è proprio il nostro.

Leggi »

Morte Kohl: una lezione d’ottimismo europeo

Il 5 ottobre 1982, lo stato maggiore del Partito popolare europeo era invitato, a Bruxelles, a casa di Leo Tindemans, presidente del Ppe, ex premier belga, il più votato – un milione di preferenze – alle prime elezioni a suffragio universale del Parlamento europeo. Erano tutti lì per incontrare e conoscere Helmut Kohl, appena divenuto cancelliere della Repubblica federale di ...

Leggi »

Sviluppo: ‘partnership’ rimpiazza ‘aiuto’

La parola ”aiuto” allo sviluppo non piace più molto a Bruxelles, sepolta dalla storia e da esperienze che non hanno prodotto risultati validi. La parola regina agli European Development Days – 7 e 8 giugno – era piuttosto“partnership”: partnership tra Paesi diversi, tra Paesi e Ue, tra soggetti plurali come realtà della società civile, Ong e settore privato. Per usare ...

Leggi »

Per evitare il voto anticipato e le sue disastrose conseguenze c’è la fermezza di Mattarella (e l’aumento dell’iva subito)

Ammesso, e non ancora concesso, che Renzi, Berlusconi e perfino Grillo (ci sarebbe da ridere se non fosse che c’è molto da piangere) siano davvero d’accordo, sulla legge elettorale “finto tedesca”, ma soprattutto su l’anticipo delle elezioni, qui comunque si stanno facendo i conti senza l’oste. Che nello specifico porta il nome di Sergio Mattarella. Il quale, pur non avendo ...

Leggi »

Mancia italiana o tassa europea per il web?

Per ora, la soluzione all’italiana sembra più una sorta di patteggiamento, per non dire condono, secondo il modello degli accordi “spontanei” raggiunti dall’Agenzia delle Entrate con due giganti come Facebook e Google.

Leggi »

Pensierino in libertà

Una alleanza, dirà Renzi agli italiani , che si..... porterà Berlusconi al Governo ma terrà Grillo all'opposizione. Troppo sicuro di se non ha previsto le variabili indipendenti.

Leggi »

Confindustria cerca Macron italiano

Nella corsa ad assomigliare a Macron, Calenda é ora in grande vantaggio su tutti, compreso l'ex Premier, che pure rivendica di aver anticipato l'intuizione del nuovo inquilino dell'Eliseo.

Leggi »

L’Italia vive un momento di grazia

Si può pensare che l’Italia goda di una sorta di protezione da parte del vertice della strategia del terrore?

Leggi »

La crisi in Europa è finita ma in Italia continua. Anzi, rischia di riesplodere se faranno lo sgambetto alle nostre banche

Banche

Il vento è cambiato, in Europa. Pochi giorni dopo l’elezione di Emmanuel Macron all’Eliseo, che ha sancito la sconfitta del fronte sovranista e fatto immaginare che la “maggioranza silenziosa europeista” abbia ritrovato voce in tutta la Ue, Mario Draghi fischia ufficialmente la fine della crisi economica nel Vecchio Continente, sepolta da una crescita ormai stabile e duratura. Bene. Anzi, benissimo. ...

Leggi »

Nato: Vertice, verso roadmap per 2%

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump parteciperà al Vertice della Nato a Bruxelles il 25 maggio. L’incontro sarà il primo tra il nuovo presidente Usa e tutti i leader dei Paesi membri dell’Alleanza atlantica. Trump intende riproporre le richieste americane per una maggiore partecipazione degli alleati alla ripartizione degli oneri (burden-sharing). Lo scorso mese il segretario di Stato Rex ...

Leggi »