Archivi Tag: berlusconi

Siamo ad un bivio drammatico e ci arriviamo schiacciati tra un partito che non c’è più e uno che non c’è ancora

Chiuso definitivamente con il referendum il più che ventennale periodo maggioritario e bipolare, impropriamente chiamato Seconda Repubblica, della storia politica post bellica, l’Italia è entrata in una fase di transizione, una zona grigia in cui quel che resta del sistema politico è vittima tanto del partito che “non c’è più” quanto di quello che “non c’è ancora”. Il primo, naturalmente, ...

Leggi »

Lo strano caso di Fini e il suo doppio nell’Italia che cambia

Paolo Armaroli Casa Editrice: Mauro Pagliai  Anno: 2013 N. Pagine: 240 Formato: 15×21 Tutte le anomalie della XVI legislatura e oltre Con rigore scientifico e stile accattivante Paolo Armaroli ricostruisce le tante anomalie della passata legislatura: dalle due parti in commedia recitate da Fini, presidente della Camera e capopartito, agli “straordinari” ai quali è costretto Napolitano per sostenere le istituzioni, dal preannuncio di dimissioni ...

Leggi »

E se le donne capissero poco di politica?

Il corporativismo di genere, proclamato e sostenuto dai gruppi femministi, dovrebbe essere superato perché riflette una cultura debole.

Leggi »

Una coalizione moderata per dare all’Italia stabilità e prospettiva

Da una lettura in filigrana delle pagine lasciate in bianco dal Segretario PD all’assise del Nazareno, dell’intervista a tutta pagina del Presidente rosso-nero concessa al giornale del rivale di sempre, tessera n. 2 del PD (niente avviene a caso!) ed il silenzio del plenipotenziario Franceschini alla Direzione PD, molto appare assai più chiaro.

Leggi »

Il declino di Renzi, l’ascesa di Macron, le chances di Schulz e il “Partito che non c’è”

Cercano risposte a problemi complessi, e non fanno credere ai francesi e ai tedeschi che basterà la loro personalità per risolverli.

Leggi »

Quando il proporzionale si rivela una trappola

La legge n. 52/2015 è, sotto tutti i punti di vista, una legge pessima, così come era pessima la legge n. 270/2005.

Leggi »

Fisco, quel mantra (sbagliato) del “meno tasse per Totti”

C'è ancora qualcuno in grado di fare proposte che vadano nella direzione di una riforma della fiscalità in senso federale? 

Leggi »

Un’alleanza populista Grillo-Salvini-Meloni è un pericolo più che reale. Guai a chi lo favorisce

Mentre, per fortuna, s’infittisce e cresce di autorevolezza la schiera di coloro che si rifiutano di pensare che la soluzione dei problemi nazionali stia nell’anticipare di un anno le elezioni politiche, qualcuno ha ragionato su quale potrebbe essere l’effetto della (infausta) decisione della Corte Costituzionale di non cassare il premio per chi raggiunge il 40% dei voti? Fermo restando che ...

Leggi »

Brunetta veneziana

Cari amici, oggi non scriviamo dei socialisti, dei radicali o dei liberali, ma dei repubblicani anche loro fantasmi di una repubblica in agonia che lascia strascichi e rigurgiti d’ogni tipo in una seconda mai nata, o solo nella mente della moda uso carta stampata e media in genere. Sì, perché oggi essere “ repubblicano” va di moda. Mi spiace per ...

Leggi »

Altro che elezioni subito qui c’è da fronteggiare la resa del nostro capitalismo e la fuga del risparmio.

Ai fini del governo del Paese, è più importante la decisione della Corte Costituzionale sulla legge elettorale, di cui tutta la politica e buona parte dei media sembrano occuparsi in modo spasmodico al fine di indicare o pronosticare la data delle prossime elezioni, oppure le conseguenze dello spread a 175-180 punti, sui massimi dal 2015, di cui nessuno parla, e della ...

Leggi »

SOS Italia, cercasi Premier componibile

Governo Renzi

Dai sondaggi risulterebbe che almeno 80% degli italiani si augura di trovare presto un Premier si con le palle, ma componibili-scomponibili.

Leggi »