Archivi Tag: assemblea costituente

Forse è ora di Terza Repubblica

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale delle liste e dei simboli il quadro politico appare nella sua completezza.  Le coalizioni sono nate tra litigi e caccia al collegio migliore, qualcuno ha avuto una poltronissima, qualcuno uno strapuntino, qualcun altro, come Stefano Parisi, sembra rimasto sulla porta con il divieto di accedere.  Tutti i leader sono in campo e non mancano ...

Leggi »

Firme e simboli: atti osceni in luogo pubblico

Un vero circo delle oscenità Ma di chi è la colpa ? Certamente della orribile legge elettorale che si chiama rosatellum.. Ma non solo.

Leggi »

Massoneria ed Antimafia, il parere di Giuseppe Bozzi

Stefano Bisi, Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia

Il Grande Oriente d'Italia invia al Presidente della Repubblica e alle altre alte cariche dello Stato il parere del giurista Giuseppe Bozzi sulla relazione dell’Antimafia

Leggi »

Anno vecchio, anno nuovo

Si spera che il nuovo anno porti una nuova stagione politica. Ma, intanto, il bilancio della "seconda repubblica" (che doveva portare stabilità) ci dice che le legislature sono durate in media 3 anni e mezzo: uno in meno rispetto alla media della "prima repubblica".

Leggi »

Sul Titanic l’orchestrina suona l’ultimo ballo della politica italiana

E gli Italiani ? Guardano il Titanic dalla spiaggia. Ma questa volta non lanceranno nessun salvagente per aiutare qualche naufrago.

Leggi »

Il Venezuela bolivariano e libertario chiede pace e sovranità

Il 30 luglio scorso, in Venezuela, si erano tenute le elezioni per la democratica Assemblea Costituente, la quale aveva lo scopo di iniziare un dialogo costruttivo e pacifico con l’opposizione – che per mesi aveva organizzato vere e proprie guerriglie di piazza – e costituzionalizzare alcuni diritti sociali. Il 15 ottobre scorso, alle elezioni regionali (ovvero la ventitreesima elezione democratica ...

Leggi »

La muffa sta invadendo la politica italiana

La Seconda Repubblica, anche se si fa finta di nulla, è ormai defunta Si cerca di vivacchiare. Ma i cittadini l'hanno capito perfettamente e non vanno a votare.

Leggi »

L’ oriente e’ rosa: la Massoneria femminile

In Italia tra il 1867 e fine Ottocento, l'iniziazione femminile e la legittimazione di logge miste fu affidata ripetutamente allo studio d apposite “commissioni”, il modo più elegante per rinviare la risposta.

Leggi »

La democrazia non può essere repressa nel sangue. Una brutta pagina per l’Europa

Al referendum sulla Catalogna indipendente oltre 2 milioni di cittadini catalani hanno detto sì. E questo nonostante le violenze e le intimidazioni commesse dalle forze dell’ordine su mandato del governo centrale spagnolo guidato da Mariano Rajoy. All’esultanza dei cittadini che hanno espresso un voto democratico – sebbene non riconosciuto da Madrid – purtroppo fanno eco le violenze contro cittadini inermi, ...

Leggi »

Vitalizi, demagogia e antipolitica

Com’è configurata, questa “riforma” ha un amaro sapore di “punizione” della dirigenza del primo settantennio della Repubblica, quasi essa sia stata composta solo da inetti e profittatori.

Leggi »

Intervista a Julián Isaías Rodríguez Díaz sull’attuale situazione politica in Venezuela

Julian Isaias Rodriguez Diaz, già Ambasciatore della Repubblica Bolivariana del Venezuela in Italia ed in passato Vice Presidente della Repubblica venezuelana con Hugo Chavez, è stato nominato Vice Presidente dell’Assemblea Costituente indetta dal governo del Presidente socialista eletto Nicolas Maduro. Oggi, come già lo scorso anno, ho avuto la possibilità e l’onore di intervistarlo in merito all’attualità venezuelana e latinoamericana. ...

Leggi »