Archivi Tag: anni

Mentre tutti ci bocciano evocare spettri che non esistono significa solo rendere certo l’unico pericolo che dovremmo temere: la deriva argentina

La “troika”, pur in versione informale, boccia l’Italia senza appello. In una sola giornata il presidente della Bce, Mario Draghi, ha detto senza mezzi termini che per i paesi fortemente indebitati è necessaria la “piena adesione” al patto di stabilità Ue, ma il Fondo Monetario certifica che stiamo andando in direzione esattamente opposta e il presidente della Commissione europea, Jean Claude Juncker, suggella il ...

Leggi »

I cosacchi di Zaporozhye e la prima carta costituzionale al mondo.( seconda e ultima parte)

Con il trattato di Perejaslav del 1654 non si era concluso un accordo di vassallaggio dei Cosacchi di Zaporozhye con lo zarato di Mosca, ma solamente uno dei tanti tratti che tenevano aperta una questione di guerre tra Polacchi, ucraini e moscoviti. Gogol, ucraino di Dikanka, tenterà di scrivere la Storia dell’Ucraina, lui che tanto ne aveva cantato la natura ...

Leggi »

“Renzo Bardelli a Palazzo di Giano: sindaco e militante politico”, un convegno a Pistoia

La Fondazione Filippo Turati Onlus e il Circolo di cultura politica Tony Blair organizzano per venerdì 19 ottobre alle ore 16.00 a Pistoia in Palazzo Comunale, Sala Maggiore, il convegno “Renzo Bardelli a Palazzo di Giano: sindaco e militante politico”. Il convegno intende ricordare sia l’impegno per Pistoia che ha caratterizzato l’esperienza di Renzo Bardelli prima come assessore e poi ...

Leggi »

Italia/Ue: con il Def il governo sfida mercati e Europa

Con l’approvazione della nota di aggiornamento del Def, il governo ha definito le linee della strategia economica e di finanza pubblica per i prossimi tre anni. Su questa base, il governo dovrà presentare il progetto di legge finanziaria entro il 15 ottobre. A partire da quella data inizierà ufficialmente un confronto/dialogo con la Commissione europea che entro la fine di novembre dovrà valutare ...

Leggi »

Italia e migrazioni: alla ricerca di un equilibrio

A poche settimane dalle elezioni dello scorso marzo, Ispi aveva provato a tratteggiare possibili linee d’azione per la politica estera italiana sul fronte migratorio. Oggi, dopo il cambio di governo e la stagione estiva (periodo nel quale i flussi via mare tendono a intensificarsi), appare il momento giusto per rimettere in fila i fatti degli ultimi quattro mesi – anche per riflettere sugli ...

Leggi »

Italia-Libia: un contributo vero alla stabilizzazione

Gli episodi di violenza nella capitale libica Tripoli a cavallo tra agosto e settembre 2018, proseguiti anche nelle scorse settimane, seppure con minore intensità, testimoniano due fatti. Da un lato la crisi libica continua a protrarsi nel tempo, e dall’altro l’ingovernabilità del paese – derivante dalla mancata ricostituzione del monopolio dell’uso della forza da parte di un’autorità unica e riconosciuta – appare difficilmente sovvertibile ...

Leggi »

Governo. Il decreto Genova e il cuore di Toninelli. Il rischio mafia

Deve essere la nuova linea di comunicazione elaborata dal portavoce della presidenza del Consiglio dei ministri, Rocco Casalino: il cuore. Il vice premier, Luigi Di Maio, dice che hanno scritto la manovra del “Cambiamento” con il cuore ma, evidentemente, non sono stati attenti agli interessi dei cittadini, perché il debito che produrrà se lo accolleranno gli italiani; già ieri gli ...

Leggi »

Governo. Di Maio e la carta “morale” del reddito di cittadinanza. I truffatori potrebbero aggirarla

E’ un brutto pensiero che sicuramente non troverà applicazione, ma la carta “morale”, proposta dal vicepremier Luigi Di Maio, si potrebbe prestare a raggiri. Vediamo come. Un cittadino, titolare del reddito di cittadinanza, ovvero della carta con la quale può effettuare acquisti “morali”, si presenta da un fornitore di beni, un negoziante convenzionato, per esempio. Presenta la carta per acquisto ...

Leggi »

Montalcini e Mafai fuori dalle scuole. Un convegno per ricordare le leggi razziali in Italia introdotte 80 anni fa

Un appuntamento per celebrare un anniversario nefasto, così che la Storia possa non ripetersi. Un convegno in programma alle 17.30 al Gabinetto Vieusseux (sala Ferri) per martedì 16 ottobre, lo stesso giorno in cui nel 1938 furono proclamate le leggi razziali, dal titolo “Rita Levi Montalcini e Miriam Mafai, Fuori dalle scuole italiane”. Interverranno Marcella Filippa, autrice della biografia Rita Levi ...

Leggi »

Populist Revolution. Ferrara e la morte della sinistra

Segnalo l’ebook “Populist Revolution. Ferrara e la morte della sinistra”, autore Benito Guerrazzi, edizioni Asino Rosso, 2017. L’ebook, attraverso una singolare esperienza politica di governo vissuta a Ferrara negli ultimi settant’anni, affronta il tema del populismo, risalendo fino alle origini storiche del movimento così come nato in Russia esattamente un secolo fa immediatamente dopo l’insurrezione della rivoluzione d’ottobre … (Angelo Giubileo)   Recensione di ...

Leggi »

Armonizzazione

La Nazione riporta testualmente quanto scritto da Luigi Di Maio sulla propria pagina Facebook: “Il ricalcolo delle pensioni d’oro non basta perchè questi qua hanno preso pensioni d’oro per troppi anni e allora facciamo un’ altra cosa, si chiama raffreddamento che è una di quelle parole con cui ci hanno fregato sempre. Ricordate quando parlavano di armonizzazione e tutte queste ...

Leggi »

E se il cortocircuito manovra-spread-rating-deafult fosse il grimaldello per far saltare l’eurosistema?

C’è un mistero intorno alle politiche di bilancio del governo che la (tardiva) presentazione dei dati mancanti del Def, arrivata una settimana dopo i festeggiamenti grillini dal balcone di palazzo Chigi, non chiarisce. E non ci riferiamo ai conti che non tornano, visto che conosciamo i saldi del deficit rispetto al pil dei prossimi tre anni (2,4%, 2,1% e 1,8%, ...

Leggi »

Valerio Fabiani, Icaro o David? Dipende tutto da noi

Piombino è un pezzo della storia politica Toscana del dopoguerra. Sindaci sempre “communisti così” fino all’avvento del PDS e successivi, divenuti spesso deputati con un mare di preferenze. Il popolo scegliava eccome anche allora, anzi, data la notevole qualità del personale politico, anche abbastanza agevolmente. Figure come Aldo Arzilli, Rolando Tamburini, Enzo Polidori, Paolo Benesperi, Paolo Baldassarri, Andrea Manciulli e ...

Leggi »

Europa: per una dimensione comune dell’istruzione

Nel 2018, il dibattito sovranazionale in corso nelle istituzioni dell’Unione europea è stato monopolizzato soltanto da stringenti temi economici e politici. Il futuro non è roseo: l’impasse in cui versa il progetto di unificazione europea che vedeva in Altiero Spinelli uno dei padri fondatori è la conseguenza di una deficienza di stampo identitario. Ancora oggi, la maggior parte dei cittadini italiani non ...

Leggi »

XI MARCIA INTERNAZIONALE PER LA LIBERTÀ DEI POPOLI OPPRESSI

SABATO 13 OTTOBRE 2018 ore 15 Campagnano di Roma dalla piazza del Comune al Santuario della Madonna del Sorbo Centinaia di milioni di cittadini nel mondo sono privati dei diritti fondamentali, tra la sostanziale indifferenza delle istituzioni internazionali e il silenzio dell’Occidente, che non danno alla difesa dei Diritti Umani la giusta priorità nelle scelte di politica internazionale, subordinate solo ...

Leggi »

Dobbiamo (pre)occuparci del “default” dell’Italia?

In questi giorni si torna a parlare con una certa insistenza del “famigerato” spread fra il rendimento dei titoli di stato italiani e quello dei titoli di stato tedeschi e qualcuno torna ad adombrare lo “spettro” del default dell’Italia, ovvero la possibilità che chi investe in titoli italiani non veda restituito integralmente tutto il capitale e/o non nei termini previsti ...

Leggi »

Luisi inaugura il ciclo di Mahler

La stagione sinfonica del Maggio Musicale è stata inaugurata con il primo dei concerti del ciclo Mahler, con il direttore musicale del teatro fiorentino Fabio Luisi sul podio. La serata è stata introdotta da un discorso del sindaco (nonché presidente della Fondazione del Maggio) Dario Nardella, che ricordava i 90 anni di vita dell’orchestra fiorentina, sottolineandone il suo grande rilievo ...

Leggi »

L’arte dell’interpretazione musicale al centro di Suoni riflessi 2018, che lancia il Concorso internazionale Pontillo

Tra i protagonisti della 16^ edizione del festival “Suoni riflessi”, dal 21 ottobre al 18 novembre a Firenze, oltre a musicisti quali Massimo Quarta e Yuval Gotlibovich, lo scrittore ed enigmista Stefano Bartezzaghi e l’attore Luigi Lo Cascio. Collaborazioni con la Camerata Strumentale di Prato e Tempo Reale. In programma anche diverse musiche di compositori viventi (con qualche prima assoluta): Anichini, Corghi, Cosmi, De Rossi Re, Fuentes, Sannicandro, Zivkovich. Abbinato alla manifestazione diretta da Mario Ancillotti con Matteo Fossi, il nuovo Concorso internazionale d’interpretazione musicale “Marcello Pontillo” per giovani solisti e gruppi musicali con precisi progetti di programma. Possibile iscriversi fino al 22 ottobre. Gli incontri del sabato sera coi protagonisti di “Svelare la musica” e le eliminatorie del concorso sono a ingresso libero.

Leggi »

LA BAMBOLA SPEZZATA

Dal 9 al 21 ottobre al Teatro Stanze Segrete di Roma sarà in scena La bambola spezzata, il testo di Emilia De Rienzo diretto da Gianni De Feo, con protagoniste Alessandra Ferro e Patrizia Bellucci accompagnate alla fisarmonica da Marcello Fiorini.   Una madre e una figlia. Una storia di abbandono, che cela molto altro. Dopo lunghi anni di distacco le due si ritrovano, ...

Leggi »

★★★LA BELVA GIUDEA ★★★

Uno spettacolo al meglio dei cinque round     di Gianpiero Pumo   con Gianpiero Pumo e Gabriele Colferai   regia di Gabriele Colferai   Premiato per la “migliore regia” allo Short Lab 2018   Dall’11 al 14 Ottobre al Teatro Cometa Off     Dopo aver vinto il premio Miglior Regia allo Short Lab 2018, La Belva Giudea il testo scritto e interpretato da Gianpiero Pumo e diretto ...

Leggi »

AR.MA TEATRO

Via Ruggiero di Lauria 22 – ROMA   STAGIONE TEATRALE 2018/2019   L’Ar.Ma teatro spalanca il sipario sulla sua terza stagione. Lo spazio diretto da Daria Veronese anche quest’anno vede alternarsi sul suo palco tantissime compagnie provenienti da diverse zone d’Italia. Autori classici e contemporanei, testi conosciuti e inediti, musica, danza e rassegne saranno i protagonisti di questo nuovo e ...

Leggi »