Archivi Tag: amministrazione

Firenze, intitolazione di una via a Dino Pieraccioni

Riceviamo dal Circolo Gobetti e pubblichiamo.   Cari Amici, ricorderete il convegno ” La scuola tra classicità e modernità. L’insegnamento di un Maestro: Dino Pieraccioni “, tenutosi nell’auditorium del Consiglio Regionale della Toscana nel gennaio 2013. E poi gli Atti, pubblicati per le edizioni dell’Assemblea nel novembre 2015. E successvamente, ancora, la presentazione del volumetto con gli Atti, alla Fondazione ...

Leggi »

Aduc – Osservatorio Firenze. I contributi del Comune alla cultura

Nella cronaca fiorentina del maggiore quotidiano della citta’ (1), si fanno i “conti al Comune” sulle erogazioni alle iniziative delle associazioni sportive e culturali. Non una denuncia, ma informazione che, nei particolari, probabilmente i piu’ non conoscono. Nello scorrere i nomi di queste associazioni (quelle culturali, che’ lo sport associativo non lo seguiamo), si ha un ampio spaccato di come ...

Leggi »

Roma Capitale. ‘Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie’

“Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie”. Questo componimento di Giuseppe Ungaretti ci ricorda la precarietà della condizione umana, che traduciamo in precarietà della situazione a Roma e nella certezza dell’incapacità dell’amministrazione Raggi di adottare provvedimenti in vista di eventi del tutto prevedibili. Si sa che in autunno cadono le foglie e piove. L’insieme di queste circostanze sono scritte ...

Leggi »

Serata emozionante e coinvolgente nella tristezza e nel dolore, sublimate dalla vivacità e dalla speranza

Serata emozionante e coinvolgente nella tristezza e nel dolore, sublimate dalla vivacità e dalla speranza. Condivisione di pensiero politico e sociale e lunedi all’Obi, grazie allo strenuo lavoro dello Sceriffo e del Presidente Nicola Cariglia attorniati dal prezioso  staff della Fondazione Turati.  La nota location si è riempita di circa 1200 ospiti, che hanno ascoltato con  emozione e interesse  le ...

Leggi »

Italia sfigata

Dapprima viene eliminata dai Mondiali di calcio poi gli si nega, dopo un'estrazione a sorte, la sede a Milano dell'Agenzia Europea per i Medicinali.

Leggi »

Banche: parliamone seriamente

Uno degli errori è stato quello di credere che il nostro sistema industriale, formato prevalentemente da piccole e medie industrie, sarebbe stato più elastico e avrebbe resistito meglio alla crisi: è stato il contrario.

Leggi »

Tra Firenze e Pisa spunta Bologna

Tutti hanno diritto di lamentarsi dei limiti dell’aeroportuali fiorentini, tranne gli industriali.

Leggi »

Il Venezuela bolivariano e libertario chiede pace e sovranità

Il 30 luglio scorso, in Venezuela, si erano tenute le elezioni per la democratica Assemblea Costituente, la quale aveva lo scopo di iniziare un dialogo costruttivo e pacifico con l’opposizione – che per mesi aveva organizzato vere e proprie guerriglie di piazza – e costituzionalizzare alcuni diritti sociali. Il 15 ottobre scorso, alle elezioni regionali (ovvero la ventitreesima elezione democratica ...

Leggi »

Imposte locali. Come te le aumento cercando di non farti capire niente. Il caso Tari. Il Paese di Alice

Per aumentare le imposte ci sono vari metodi, piu’ o meno indolori per contribuente ed amministratore. L’aumento talvolta e’ necessario, ma non si puo’ escludere -da verificare caso per caso- che sia frutto dell’incapacita’ degli amministratori e/o delle loro mani bucate o delinquenziali. Quello che pero’ da’ un colpo all’integrita’ del sistema e della sua credibilita’ e’ l’arroganza degli amministratori. ...

Leggi »

Il voto siciliano: tre smentite e due conferme a interpretazioni ‘certificate’

La classe dirigente di sempre se non si divide sulla formula e sui nomi o non esagera con cattiva amministrazione generalizzata, mantiene il controllo del potere locale senza problemi.

Leggi »

Il sistema dei partiti è obsoleto. Ma la democrazia diretta è l’avvenire di un’illusione

Prima che nel cambiamento degli uomini o nell’elaborazione di nuove culture politiche, la via d’uscita consiste in due passi decisivi: uno avanti degli elettori, uno indietro dei partiti rispetto alle istituzioni, con annessa loro regolamentazione pubblica.

Leggi »