Archivi Tag: adalberto scarlino

FIRENZE PER I 150 ANNI DELL’UNITÀ D’ITALIA

In Palazzo Vecchio saranno premiati Cosimo Ceccuti, Adalberto Scarlino ed il direttore della Nazione Giuseppe Mascambruno. Nel pomeriggio celebrazioni in Piazza Indipendenza.

Leggi »

TERRORISMO/1: IN PALAZZO VECCHIO IL RICORDO DI LANDO CONTI

Al convegno per ricordare il sindaco repubblicano ucciso dalle BR, Nicola Cariglia e Adalberto Scarlino hanno ricordato che ancora oggi i progetti messi a punto dalla Giunta Conti per lo sviluppo urbanistico e per il sistema dei trasporti costituiscono ancora oggi le linee guida per ogni amministrazione.

Leggi »

ERNESTO ROSSI: UN DERMOCRATICO EUROPEO

Presentazione del libro Martedì 9 febbraio 2010, ore 16 Istituto Storico della Resistenza in Toscana via Carducci 5/37, Firenze

Leggi »

UN SECOLO DA LIBERALE!

Silvana Ciapetti, fiorentina classe 1909, prima donna penalista a Firenze, iscritta storica al PLI, compie cento anni. Di Adalberto Scarlino

Leggi »

A FIRENZE, PER IL RISORGIMENTO.

Per rendere visibile la memoria del Risorgimento, con un impegno sul piano divulgativo e scientifico, si è costituito il “comitato fiorentino per la promozione dei valori risorgimentali”.

Leggi »

NOI DI PENSALIBERO E DEL PLLS VOTIAMO COSI’. E VI SPIEGHIAMO PERCHE’….

E’ più complesso dire come si vota e spiegarne i motivi quando non si è direttamente impegnati con una propria lista o non ci si riconosce in alcuno dei partiti che partecipano ad una competizione. [segue]

Leggi »

SI DIFFONDE L’APPELLO PER IL VOTO LIBERO

Prevale la considerazione che la cosa più importante, in queste elezioni. Sia togliere legittimazione popolare al disegno che accomuna PD e PDL, teso a soffocare il pluralismo culturale e poltico.

Leggi »

VOTA PER LA DEMOCRAZIA, VOTA LIBERO, CONTRO LA DIARCHIA PD-PDL.

L'appello che segue nasce da donne e uomini che hanno partecipato lo scorso 1 marzo, a Firenze, all'Assemblea nazionale dei laici, liberali e socialisti promossa da Pensalibero. Ma le sue finalità non riguardano solo i laici. E' un appello per ripristinare in Italia una democrazia sostanziale e non solo formale, per uscire dalla tenaglia soffocante del duopolio PD-PDL , a favore del pluralismo politico e culturale che solo può garantire il rinnovamento della politica, la capacità di autorigenerazione della democrazia e l'emergere di nuovi gruppi dirigenti. Invitiamo i nostri lettori a diffonderlo e a raccogliere adesioni inviandolo a singole persone ma anche a siti web, blogs, giornali on line, forum, etc.

Leggi »

PER UN MODELLO EUROPEO: DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA, STATO DI DIRITTO, RICONOSCIMENTO DEI MERITI, LIBERTA’ DAI BISOGNI, COSCIENZA DEI DIRITTI E DEI DOVERI

– Perché a scegliere siano i cittadini e non le oligarchie; – Perché sia rappresentata in Parlamento la varietà culturale e politica della società italiana; – Perché le necessarie evoluzioni del sistema politico siano regolate da norme trasparenti; il giornale on line Pensalibero invita associazioni, circoli, cittadini laici liberali e socialisti alla Assemblea nazionale che si svolgerà a Firenze, all’Hotel ...

Leggi »

In barca dal tabaccaio

Dicono che il tempo sia un gran medico… E, almeno in parte, ciò è vero. Col tempo i dolori, le paure, le ansie si attenuano. Rimane la parte più dolce del ricordo……Una storia, come altre mille di fiorentini sotto l’alluvione del ’66. Che riguarda anche un esponente del Gruppo dei Centouno. All'interno anche "L'alluvione" di Riccardo Marasco

Leggi »

Modi di elezione e funzionamento delle assemblee

Il Gruppo dei Centouno, che dalla nascita ha sempre dedicato particolare attenzione ai temi delle riforme istituzionali ed elettorali, organizza una tavola rotonda che si svolgerà a Firenze giovedì 19 ottobre nella Sala degli Affreschi del Consiglio Regionale , Via Cavour, 2. La tavola rotonda avrà inizio alle ore 17,00 per terminare alle ore 19,15.

Leggi »