Spariti e ritrovati

di Enrico Martelloni | 17 settembre 2018

Cari amici, erano spariti e sono stati ritrovati, dopo triboli passati, prima sulla nave, poi a Rocca di Papa. Alcuni non ci sono più, fuggiti tra i campi e latifondi, tra un pomidoro raccolto e una melanzana. Alcuni, invece, son fuggiti aVallombrosa, altri all’estero, in Vaticano; forse da qualche cardinale… Fatto sta che in diciotti, poi erano in diciannovi , secondo i bene informati si sono presentati alle autorità italiane.
Enrico Martelloni

 

Fiorentino di nascita ma senese d'adozione, disegna su qualsiasi elemento gli capiti in mano, passando da una vignetta pungente ed irridente ad un ritratto del proprio interlocutore con estrema naturalezza. Nasconde una profonda sensibilità ai temi ucraini, ben raccontati su questo sito.

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*