Perché io sono io, e voi..

di Il Taciturno | 21 settembre 2017

Il Fatto quotidiano nel voler giustificare l’operato del pm Woodcock scrive:

“insomma, per il pm era impossibile controllare migliaia di pagine di intercettazioni e accertamenti degli investigatori”.
E il solito ingenuo si chiede, ma se non le potete controllare perchè le fate? E soprattutto, se non sono controllate, perchè le usate?
Semplice direbbe il marchese del Grillo, perchè io sono io e voi non siete un cazzo.
Il Taciturno

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*