Morat 1476 : un nuovo scenario storico del wargame per pc Wars Across The World

Se volete immergervi nell’epoca delle guerre rinascimentali “Morat 1476” fa certamente per voi.

di Luca Bagatin | 8 gennaio 2018

Le Guerre borgognone sono uno di quegli eventi storici poco conosciuti, ma che, grazie ad un contenuto scaricabile dell’ottimo videogioco strategico-militare per pc Wars Across The World, rilasciato di recente dalla Strategiae, possiamo ripercorrere.

Con “Morat 1476”, il cui nome riprende quello della celebre città svizzera assediata dai borgognoni, infatti, possiamo ripercorrere il conflitto iniziato nell’estate del 1474 e terminato nell’inverno del 1477, che vide fronteggiarsi l’esercito del Duca di Borgogna, alleato al Ducato di Savoia e all’Italia e la Confederazione Elvetica, alleata al Ducato di Lorena e all’Impero Tedesco.

Scopo del Duca di Borgogna Carlo il Temerario, quello di espandersi e unificare il suo Regno nel cuore dell’Europa, attraverso il suo piccolo ma ben organizzato esercito, composto da gendarmi a cavallo, cannoni e arceri inglesi.

La Confederazione Elvetica, per contro, tenta di frenare l’avanzata della Borgogna attraverso un esercito pressoché privo di cavalleria, ma dotato di numerosi picchieri e alabardieri e alleato all’Impero Tedesco ed al Ducato di Lorena.

Nella realtà storica prevalse l’esercito Elvetico e, dopo aver testato personalmente il gioco, debbo dire che anche in esso il poco numeroso esercito della Borgogna rende ardua la vittoria. Ad ogni modo nulla è perduto e con un’ottima strategia, tale da sfruttare le potenzialità militari dei cavalieri borgognoni e l’utilizzo delle carte-bonus a disposizione nel gioco, anche il Ducato di Borgogna può difendersi più che bene e penetrare nelle file nemiche, conquistando i territori svizzeri.

I turni di gioco, che sono temporalmente spalmati – come nella realtà storica – dall’estate del1474 sino all’inverno del 1477 – sono ben 24. Ogni turno rappresenta due mesi di gioco e la durata complessiva del gioco stesso è di circa di 2 ore. Non certo poco e non certo per principianti !

Se, dunque, volete immergervi nell’epoca delle guerre rinascimentali “Morat 1476” fa certamente per voi e non vi resta che scaricarlo al seguente link direttamente dalla piattaforma Steam: http://store.steampowered.com/app/753286/Wars_Across_the_World_Morat_1476/

Ovviamente per funzionare necessita del gioco base, che potete scaricare al seguente link: http://store.steampowered.com/app/341040/Wars_Across_The_World/.

Luca Bagatin

Nato a Roma il 15 febbraio 1979, blogger dal 2004 (www.lucabagatin.ilcannocchiale.it), collaboratore del quotidiano nazionale "L'Opinione delle Libertà" ed in passato de "La Voce Repubblicana", oltre che di riviste di cultura esoterica e Risorgimentale. Ha fondato nel maggio 2013 il pensatoio (anti)politico e (contro)culturale "Amore e Libertà (www.amoreeliberta.altervista..org - www.amoreeliberta.blogspot.it). E' autore dei saggi "Universo Massonico" con prefazione del prof. Luigi Pruneti; "Ritratti di Donna" con prefazione di Debdeashakti e di "Amore e Libertà - Manifesto per la Civiltà dell'Amore" con prefazione del principe Antonio Tiberio di Dobrynia. Presidente e fondatore del pensatoio (anti)politico e (contro)culturale “Amore e Libertà” www.amoreeliberta.blogspot.it

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*