LEGGE ELETTORALE, BISCARDINI DI SOCIALISTI IN MOVIMENTO IN POLEMICA CON NENCINI

di Redazione Pensalibero.it | 14 maggio 2017

“NO ad alcun premio di maggioranza e men che meno ai premi di coalizione che invocano leggi di tipo maggioritario.”
Lo ha dichiarato Roberto Biscardini di Socialisti in Movimento che ha aggiunto: “Mi meraviglio che tra questi ci sia anche Riccardo Nencini del Psi che a distanza di anni cerca di rinverdire la logica del Mattarellum per far rivivere i cespugli. Il ruolo del Psi all’ombra della Quercia è finito da oltre un decennio. Noi di Socialisti in Movimento, anche interpretando il voto del 4 dicembre, siamo con chiarezza a favore di un sistema elettorale di tipo proporzionale senza premi di maggioranza e senza capolista o liste bloccate, nello spirito della sentenza della Corte.”

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*