La 2° conferenza scientifica “Giancarlo Piperno”

La diagnosi del tumore polmonare è il tema della 2° conferenza scientifica “Giancarlo Piperno”, in programma a Pistoia sabato 1 dicembre. L’evento, realizzato con il patrocinio del Comune e dell’Asl Toscana Centro, dà diritto al conseguimento di 5 crediti Ecm.

di Redazione Pensalibero.it | 26 Novembre 2018

La diagnosi precoce del tumore polmonare è il tema della 2° conferenza scientifica “Giancarlo Piperno“, in programma sabato 1 dicembre alle ore 9,30nella sala Maggiore del Palazzo comunale di Pistoia. Per ricordare la figura del dottor Piperno – primario radiologo e oncologo, fondatore della Lega italiana per la lotta contro i tumori di Pistoia e membro del cda della Turati fin dalla sua nascita – il Centro studi e il Comitato scientifico della Fondazione Turati hanno scelto infatti di tenere con cadenza annuale una serie di conferenze su temi di carattere medico. Il convegno organizzato quest’anno è dunque il secondo di tale serie ed è intitolato «La diagnosi precoce del tumore polmonare»: realizzato con il patrocinio del Comune di Pistoia e dell’Asl Toscana Centro, prevede l’intervento di medici primari e docenti universitari. Il corso si propone di presentare in breve l’attuale impostazione del controllo delle neoplasie polmonari: dunque si parlerà non solo di diagnosi ma anche di prevenzione, di screening e della chirurgia nelle fasi precoci di malattia. La frequenza alla conferenza scientifica darà diritto al conseguimento di 5 crediti Ecm per i medici chirurghi.

Al termine del convegno, alle ore 12, avverrà la cerimonia di consegna delle borse di studio e degli assegni di ricerca che il Comitato scientifico della Fondazione Turati ha deciso di attribuire a giovani medici fisiatrifisioterapisti e studiosi nel campo della riabilitazione a partire dall’anno accademico 2017/2018.

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*