Invito al Concerto inaugurale e programma della Stagione dei Concerti della Città di Scandicci

Avrà inizio il 1 ottobre la nuova stagione dei concerti della Città di Scandici – Autunno 2017. Un programma molto ricco, curatocome ogni anno dal’attenzione di Rosa Scarlino e Giuseppe Fricelli.

di Redazione Pensalibero.it | 2 ottobre 2017

Centro Frazzi. Il presidente Fortunato Della Guerra.

Cari Amiche ed Amici, Gentili Signore e Signori,

Vi invitiamo al prossimo concerto che inaugurerà la nuova stagione dei concerti della Città di Scandicci – Autunno 2017 con un programma molto ricco, curato come ogni anno dall’attenzione di Rosa Scarlino e di Giuseppe Fricelli, che ci accompagnerà sino alla fine dell’anno, con una articolata proposta musicale, che inizia Domenica 1° Ottobre e procede sino a Domenica 10 Dicembre, ogni Domenica alle 10.45 e si conclude con la Tradizionale Rassegna dei Cori di Sabato 16 Dicembre alle ore 21.00 curata da Adolfo Straziati.

Tutti i concerti si svolgeranno presso la Sala Consiliare “Orazio Barbieri” del Comune di Scandicci, con ingresso gratuito.

Il primo concerto, Domenica 1 ottobre, vedrà il Violoncello di Settimo Guadagni, già musicista del Maggio Musicale e primo violoncello dell’ORT che insieme ad Angela Massini ci donerà l’esecuzione di pregevoli musiche moderne e contemporanee, assieme ad un intramontabile classico di Schumann.

Prima di ciascun concerto, avremo sempre 15 minuti dedicati ad un approfondimento con un artista, un pittore, un attore, ciascuno dei quali presenterà il suo lavoro e la sua arte, accompagnato da Vincenzo Zappia, appassionato curatore della Rassegna. Incontreremo Marco Gamannossi, Gabriele Zini, Luigi Mannelli, Leonardo Colicigno Tarquini, Alessandro Calonaci, Simonetta Lazzerini di Florio, Paola Lucarini Poggi, Marco Guglielminetti, Alberto Magnolfi, Fabrizio Borghini.

Il teatro sarà presente anche il 22 ottobre, con “Storia di Rosa” con la regia di Enzo Lenzetti, una piece della durata di un’ora dedicata all’opera di Pascoli, con la lettura di un’articolata serie di poesie che il Poeta dedicò ad una famiglia di contadini, gli Arrighi, che stavano a mezzadria nel podere annesso alla sua casa.

Il teatro continua ad essere presente nel concerto dedicato a Giacomo Puccini, il 5 novembre. A lui è dedicata questa giornata con l’esecuzione della piece teatrale in un atto di Giuseppe Fricelli dal titolo Vola Piccola Butterfly, con la regia di Monica Infantino, ed a cui seguirà il soprano Maria Letizia De Berardinis che eseguirà alcune tra le più belle composizioni del Maestro.

La voce è protagonista in molti concerti.

Il Baritono Lorenzo Muzzil’8 ottobre con un programma di autori moderni e romantici, cui seguirà il 15 ottobre, il Coro di Grassina, diretto da Ginko Yamada, con un concerto realizzato in collaborazione con il Comitato di Scandicci per il Risorgimento che porta nella Sala Consiliare”I Canti della Grande Guerra”, a 100 anni da Caporetto (24 ottobre 1917). Il 12 novembre, invece, il trio composto dal Soprano  Elena Mariani, il Violinista Massimo Nesi ed il pianista Gianni Franceschi offriranno un concerto frutto di una attenta ricerca musicale, nella proposta di “Non è mortal la musica”. Rarità cameristiche tra Otto e Novecento.

Il 3 dicembre un Omaggio a Vito Frazzi, in un concerto curato da Alberto Magnolfi e dal baritono Carlo Morini che, con il soprano Marina Fratarcangeli, eseguiranno alcuni delle composizioni di Vito Frazzi per voce.

Due solisti si esibiranno nel corso della prossima stagione: il pianoforte sarà protagonista con Francesco Villa il 29 ottobre, mentre il 19 novembre avremo il concerto per chitarra di Danilo Violetta.

Il programma cameristico prevede infine anche la mattinata musicale del 26 novembre in cui avremo un giovanissimo vincitore del Concorso di Bardolino, Enrico Stovini, cui seguirà il flauto di Federica Somboli accompagnata al pianoforte da Mariagrazia Gazzola ed infine il 10 dicembre, con il concerto del violinista Benjamin Hoffman e della pianista Irene Kim.

Tutti gli aggiornamenti del programma, la registrazione delle esecuzioni e le foto dei concerti potranno essere consultati e scaricati dal sito www.centroartevitofrazzi.it

E’ attivo anche il nostro gruppo su facebook, amici del centro dell’arte vito frazzi cui potrete iscrivervi o potrete seguire per avere tempestive informazioni.

Confidando di vedervi nei prossimi concerti, Vi inviamo cordiali saluti

Il programma del concerto del 1° Ottobre

Marco Gamannossi, inaugurerà la stagione dei concerti con un suo intervento sui beni artistici del nostro territorio, in un fil rouge con i suoi interventi delle scorse stagioni.

Dopo l’intervento di Marco Gamannossi, seguirà il concerto per violoncello e pianoforte

Violoncello – Settimio Guadagni – Pianoforte – Angela Massini

ERIBERTO SCARLINO (1895-1962) – Andante Elegiaco, ( Prima versione 1913)

RENZO ROSSELLINI(1908-1982) – La Fontana Malata, Nostalgico

MICHELE PADOVANO (1961-) – Munus Richardo, (prima esecuzione assoluta). (dedicato al M° A.R. Luciani)

JEAN SIBELIUS (1865-1957) – Valzer Triste op. 44

ROBERT SCHUMANN (1810-1856) – Phantasie-Stűcke op. 73

Settimio Guadagni

Settimio Guadagni ha fatto parte dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino; è stato Fondatore, in qualità di Primo Violoncello, dell’Orchestra Regionale Toscana, è stato docente della cattedra di violoncello, presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze.

Da sempre, dedica la sua vita alla musica ed alla didattica e, con assiduo studio e consapevolezza tecnico-strumentale, prosegue la sua brillante attività concertistica in varie formazioni.

Molti dei suoi allievi occupano posti di rilievo nella didattica e nel panorama musicale.

Angela Massini

Angela Massini ha iniziato giovanissima lo studio della musica con il padre, Prima Tromba della “Stabile Orchestra Fiorentina” e poi dell’ ”Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino”.

Le sue spiccate doti di musicalità ed impegno nello studio, è anche clavicembalista, le hanno permesso di raggiungere brillanti risultati, sia come insegnante, presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, che come componente di formazioni cameristiche, con un repertorio che spazia dal barocco ad oggi.

I due musicisti sono uniti da un profondo sodalizio artistico, anche se non continuo nel tempo, fin dagli anni del Conservatorio ed hanno al loro attivo registrazioni, prime esecuzioni assolute e riconoscimenti in italia e all’estero.

Il programma della prossima stagione concertistica

Tutti i concerti si terranno presso la Sala Consiliare del Comune di Scandicci, con ingresso gratuito

 

 

1 ott

h 10.45

Frammenti d’Arte a Scandicci: Marco Gamannossi

Concerto per violoncello e pianoforte

Violoncello: Settimio Guadagni – Pianoforte: Angela Massini

Programma: E.Scarlino, Andante Elegiaco – R. Rossellini, La fontana malata – M. Padovano, Munus Richardo (dedicato al M° A.R. Luciani – prima assoluta) – J. Sibelius, Valzer triste op. 44 – R. Schumann, Phantasie – Stűcke Op. 73

8 ott

h 10.45

Un attore prima del concerto: Gabriele Zini

Concerto del baritono: Lorenzo Muzzi

Musiche di W.A. Mozart, G.Verdi, A.Boito, C. Gounod e canzoni da camera

15 ott

h 10.45

Un poeta prima del concerto: Luigi Mannelli, presenta Il respiro del mare “. Presentazione critica di Silvia Tozzi

In collaborazione con il Comitato di Scandicci per il Risorgimento

Canti della Grande Guerra

Concerto del Coro di Grassina diretto da Ginko Yamada

Programma: Il testamento del capitano, Ta pum, O Gorizia, Sul ponte di Bassano, Stelutis alpinis, Ninna nanna delle 12 mamme, La leggenda del Piave, Inno di Mameli. Le canzoni saranno intervallate dalla recitazione di alcune lettere scritte dai nostri militari

22 ott

h 10.45

Spettacolo teatrale a cura di Odeiateatro – “Storia di Rosa” di Giovanni Pascoli con la regia di Enzo Lenzetti e la partecipazione di Giovanna Lotti, Flavio Gueli, Gabriele Zeetti, Doretta Boretti, Zeno Renzi, Marcellina Ruocco
29 ott

h 10.45

Leonardo Colicigno Tarquini presenta : Iconografia del Demonio tra Alto e Basso Medioevo. Una genealogia del Lucifero dantesco”

Concerto per pianoforte – Francesco Villa

Programma: C. Franck , Preludio, corale e fuga – F. Chopin, Studi n° 1, 4, 5, 8, 9, 12 op. 10 – F. Liszt, Mephisto Waltz

5 nov

h 10.45

Un attore prima del concerto: Alessandro Calonaci

Omaggio a Giacomo Puccini

Presentazione di Giampaolo Bardazzi.

Vola piccola Butterfly, Commedia in un atto di Giuseppe Fricelli, con la partecipazione di Chiara Fricelli, Fabio Maugeri e Giampaolo Bardazzi – Regia di Monica Infantino

A seguire:

Concerto del soprano: Maria Letizia De Berardinis

Pianoforte: Daria Aleshina – Arie da Boheme, Tosca, Madama Butterfly, La Rondine, Gianni Schicchi, Turandot

12 nov

h 10.45

Un poeta prima del concerto: Simonetta Lazzerini di Florio
presenta “I passi e le soste”. Presentazione critica di Silvia Tozzi“Non è mortal la musica”. Rarità cameristiche tra Otto e Novecento

Concerto per soprano, violino e pianoforte

Soprano: Elena Mariani – Violino: Massimo Nesi
Pianoforte: Gianni Franceschi

Musiche di C.A.Krebs, G.Goltermann , I.Lachner, J.Marx, E.Whitacre, L.Diémer, C.Dancla, G. Braga, C.De Beriot

19 nov

h 10.45

Un poeta prima del concerto: Paola Lucarini Poggi

Concerto per chitarra.

Chitarra: Danilo Violetta

Programma: J.S.Bach, preludio dalla Suite n.1 per violoncello – S.L.Weiss, Fantasia; Ciaccona – J. Brahms, Waltz n.9 – J.Pernambuco, Sons de Carrilhoes – F.M.Torroba, Fandanguillo – AA.VV, Medley jazz

26 nov

h 10.45

Un attore prima del concerto:Marco Guglielminetti

Concerto del vincitore del Concorso di Bardolino

Pianoforte: Enrico Stovini

Programma: J.S.Bach, Preludio nr. 9, Preludio nr.12 – Kuhlau, Sonatina op.55, nr.1; 1° e 2° tempo – J. Brahms, tre valzer op.39

Concerto per Flauto e Pianoforte

Flauto: Federica Somboli – Pianoforte: Mariagrazia Gazzola

Programma: J.Mouquet, La Flûte de Pan op.15 – A. Dvorak, Sonatina op.100 – C. Saint-Saëns, Romance op.37

3 dic

h 10.45

Un musicista compositore prima del concerto: Alberto Magnolfi

Omaggio a Vito Frazzi

Baritono: Carlo Morini – Soprano: Marina Fratarcangeli – Pianoforte: Alberto Magnolfi

10 dic

h 10.45

Uno scrittore prima del concerto: Fabrizio Borghini

Concerto per Violino e Pianoforte

Violino: Benjamin Hoffman – Pianoforte: Irene Kim

Programma: J. Brahms, Sonata per violino e pianoforte n. 2 in La Maggiore – L. Janacek, Sonata per violino e pianoforte – B. Bartók, Sonata per violino e pianoforte n. 2, Sz. 76

16 dic

h 21.00

Rassegna di cori ”Aspettando il Natale”

Nel caso in cui non vogliate più ricevere comunicazioni, Vi preghiamo di inviarci una mail, scrivendo CANCELLAMI nell’oggetto della mail.

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*