Dove abita la ragione?

di Il Taciturno | 12 agosto 2018

Qualche giorno fa un capotreno è stato licenziato perchè a un senegalese senza biglietto, che lo aveva aggredito e lo stava picchiando si è lasciato sfuggire un “negro di merda”. Ha preso le botte, ma non lo ha fatto in silenzio, e ha perso il posto.

Recentemente un altro capotreno, spontaneamente, al citofono di bordo ha detto ”…zingari scendete alla prossima stazione, avete rotto i coglioni”.. e il ministro dell’interno (il ministro dell’interno) è intervenuto in difesa di un atteggiamento tanto razzista quanto inutilmente in violazione degli obblighi lavorativi.

Non c’è niente da fare siamo sempre il paese in cui l’opposto del male non è il bene, ma il male opposto. Stiamo uscendo, tramortiti da un buonismo ipocrita e affarista e subito ci imbarchiamo in un cattivismo ruvido e impotente.

La Ragione non abita più qui

IL TACITURNO

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*